FANDOM


Maestro Yen Sid
Yen Sid
Giaponese イェン・シッド
Romaji Yen Shiddo
Mondo Torre Misteriosa
Ruolo Alleato, Maestro Keyblade
Origine Fantasia (L'apprendista stregone)
Doppiatore inglese Corey Burton
Doppiatore giapponese Takashi Inagaki
Quote rosso1 Sora, tutto nel tuo viaggio è collegato! Quote rosso2
~ Yen Sid

Yen Sid, chiamato anche Maestro Yen Sid, è un potentissimo personaggio apparso per la prima volta in Kingdom Hearts II nella sua dimora, la Torre Misteriosa. Con il trascorrere degli eventi, si viene successivamente a scoprire che Yen Sid è anche un ex Maestro del Keyblade tra i più potenti, e che il suo ultimo allievo finora è stato Topolino. In tutta la saga, però, non si è ancora visto Yen Sid mentre impugna un Keyblade o una qualsiasi altra arma, egli infatti utilizza solamente la magia, il suo vero punto di forza.

Yen Sid proviene dal famosissimo cortometraggio L'apprendista stregone, nel film Fantasia del 1940.

Descrizione del diarioModifica

Kingdom Hearts Birth by SleepModifica

"L'apprendista stregone" (1940)

Un potente stregone, nonchè maestro di Topolino. Vive in una torre misteriosa.

E' stato lui il primo ad accorgersi che qualcosa non andava nei mondi ed ad avvertire il maestro Eraqus. E' preoccupato per il suo apprendista Topolino che è scappato via.

Kingdom Hearts IIModifica

L'apprendista stregone - Fantasia (1940)

Un potente stregone il cui potere non è secondo a nessuno. Ha insegnato la magia al Re.

Ha riempito i cieli di magnifiche farfalle e ha diviso l'oceano...Le imprese magiche di Yen Sid sono... be', stupefacenti. Il suo nome in alcuni incute soggezione.

Yen Sid ha condiviso il suo sapere con Sora e i suoi amici e ha anche insegnato loro delle preziose tecniche per aiutarli a prepararsi a ciò che dovranno affrontare in questa nuova missione.

StoriaModifica

Kingdom Hearts Birth by SleepModifica

Yen Sid compare, indirettamente, sin dalle prime fasi del gioco. Aqua e Terra vengono convocati dal Maestro Eraqus, che sta conversando con una specie di luce sospesa. Attraverso quella luce, però, Eraqus sta parlando con il Maestro Yen Sid, che sta spiegando qualcosa circa la sua preoccupazione per le sorti dei Mondi, sempre più in bilico sull'oscurità e minacciati da strani essere chiamati Nesciens.

Dopo aver visitato il Dominio Incantato, il Bosco dei Nani e il Castello dei Sogni, Terra si dirige alla Torre Misteriosa per chiedere l'aiuto di Yen Sid. All'uscita della torre vede anche un curioso personaggio con un Cercastelle e un Frammento di stella, che però scompare nello spazio prima che il ragazzo potesse parlargli. Terra entra nello studio dello stregone e gli chiede delucidazioni sui Nesciens e su come trovare il Maestro Xehanort. Yen Sid rivela di non avere molte informazioni su Xehanort, e nemmeno sui Nesciens, in quanto persino il suo potere è ostacolato da qualcosa di ancora più grande. Terra, deluso, chiede anche spiegazioni sull'individuo che aveva appena visto. Yen Sid rivela il suo nome, ovvero Topolino, sovrano di un mondo lontano, che vuole solo proteggere le persone che ama e l'equilibrio dei mondi. Lo stesso Yen Sid rivela di essere stato il suo allenatore e maestro nei mesi trascorsi, ma si dice molto preoccupato per il suo apprendista, poichè non ancora in grado di sapere realmente quello che fa e che vuole.

Ventus+YenSid

Ventus, Paperino e Pippo nello studio di Yen Sid

Ventus, invece, si ritrova senza volerlo alla Torre Misteriosa. Dopo aver recuperato il Frammento di stella di Topolino, trovato all'Isola che non c'è, Ven viene teletrasportato al dì fuori della torre, e Paperino e Pippo, che riconoscono l'oggetto, lo portano subito al cospetto di Yen Sid. Con il recupero del frammento, Yen Sid riesce finalmente a localizzare Topolino, che è disteso quasi esanime in una landa desertica e rocciosa, ma il suo potere è ostacolato da un oscurità possente, nelle vicinanze di Topolino. Ventus riconosce il luogo visto, e promette ai tre che riporterà indietro Topolino.

Anche Aqua fa visita al potente mago. Yen Sid rivela alla ragazza i piani del Maestro Xehanort, ormai uscito allo scoperto distruggendo la Terra di Partenza e facendo uccidere il Maestro Eraqus. Xehanort infatti intende fondere Ventus e Vanitas e creare il potente X-Blade, Keyblade che gli permetterà di avere accesso ai segreti del Kingdom Hearts. Yen Sid confida in Aqua, e gli ordina di dirigersi al Cimitero dei Keyblade, ove avrà luogo la battaglia finale.

YensidAqua

Aqua parla con Yen Sid

Il devastante scontro, però, è praticamente una disfatta per tutti. Il Maestro Xehanort è penetrato nel corpo di Terra, ma non è riuscito appieno a prenderne il controllo ed è sparito senza lasciare traccia. Vanitas è stato ucciso da Ventus, ma questi sembra in coma. Topolino trova Aqua e Ventus nella via dimensionale e li porta quindi da Yen Sid. Aqua si risveglia nel suo studio, e cerca di rianimare Ventus. Ma Yen Sid rivela tutto alla ragazza: Ven è caduto in un sonno profondissimo. Il suo cuore, senza più un luogo sicuro, se n'è andato, lasciando il ragazzo addormentato, e ha cercato una nuova casa accogliente, aspettando che il corpo di Ven torni a posto. Il cuore di Ven però è sparito, e nemmeno la magia di Yen Sid, per quanto potente sia, può rintracciarlo. Anche Terra è scomparso, senza lasciare traccia di sè. Yen Sid, infine, consiglia ad Aqua di portare Ventus in un luogo sicuro per prevenire che il suo corpo venga danneggiato, e continuare a credere che il ragazzo ce la farà: questo, infatti, velocizzerà il processo di risveglio di Ven, che potrà destarsi dal suo sonno.

Yen Sid compare anche nei titoli di coda, ma la scena intravista avviene probabilmente appena dopo che Aqua lascia la Torre Misteriosa con Ven sulle proprie spalle. Nella scena si vede uno sconsolato Topolino che riconsegna Keyblade e Frammento di stella, conscio si aver deluso il maestro e di aver fallito la missione. Yen Sid, però, percepisce la buona volontà dell'apprendista, e, con sua grande sorpresa, gli riconsegna il Cercastelle, come premio per lo sforzo che ha compiuto.

Kingdom Hearts IIModifica

Yen Sid compare nelle prime fasi del gioco. Paperino, Pippo e Sora si presentano al potente mago, ex maestro del Re. Yen Sid si congratula col gruppo per le loro vittorie, ma li avverte dei nuovi pericoli. I Nessuno più forti, infatti, hanno creato l'Organizzazione XIII, misteriosa e potente associazione che sembra avere intenzione di conquistare Kingdom Hearts, ma i suoi piani rimangono ancora oscuri. Dopo che Fauna, Flora e Serena, ospiti del mago nella torre, aiutano Sora confezionandogli un abito su misura con grandi poteri, Yen Sid augura buona fortuna nel nuovo viaggio che i tre intraprenderanno tra poco con la loro Gummiship, appena giunta alla Torre Misteriosa.

Uno sguardo al futuroModifica

YenSid-Xehanort

Yen Sid pensa al ritorno del Maestro Xehanort

Topolino (immediatamente dopo gli avvenimenti di Kingdom Hearts coded) gli riferisce di aver trovato il cuore di Ven, "sepolto" dentro Sora. Ora, a detta di Yen Sid, l'unico da trovare è Terra. Ma la sua grande preoccupazione è il ritorno del Maestro Xehanort. Infatti, sconfiggendo Ansem e Xemnas, si è riformato l'essere di partenza, e quindi è libero di tornare a pianificare la sua conquista dei Mondi. Yen Sid però conosce il potere di Xehanort, e sa che avendo solo un Maestro Keyblade dalla loro parte, è impossibile pensare di vincere. Quindi ordina a Topolino di convocare urgentemente Sora e Riku, che verranno sottoposti all'Esame di Qualificazione per diventare maestri.

AspettoModifica

Yen Sid è un uomo anziano molto alto. Ha una lunghissima barba grigia e un naso a punta, con due grandi occhi neri. Non si conosce altro dell'aspetto fisico di Yen Sid, anche perchè il mago appare sempre con il suo abito blu scuro che lo copre dal collo ai piedi. L'abito ha anche delle lunghe e larghe maniche. Sulla propria testa, Yen Sid indossa sempre anche il suo inconfondibile cappello magico, manufatto citazione de L'apprendista stregone, in cui Topolino rubava proprio il cappello per fare delle magie.

PersonalitàModifica

Yen Sid è un uomo freddo che non ama farsi illusioni e fare illusioni. Per quanto potente sia la sua magia, non concede a tutti il privilegio di poterla utilizzare per i propri scopi. Ha la fama di essere un potentissimo mago, e per questo viene rispettato e venerato da tutti. Quando serve, però, Yen Sid si lascia andare e aiuta il più possibile i propri amici, Sora, Topolino, Eraqus, ecc. Il suo grande rimpianto è non essere riuscito a fermare in tempo il Maestro Xehanort, ma Yen Sid è un Maestro ritirato, quindi sarebbe contro i suoi principi rompere una regola prefissata prima. Yen Sid si fidava del suo apprendista e degli altri custodi, ma evidentemente l'oscurità era troppo forte, infatti lo stesso mago riconosce che i ragazzi hanno fatto di tutto per vincere.

Curiosità Modifica

  • Se si pronuncia il suo nome al contrario si ottiene le parola Disney

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.