FANDOM


Xaldin
(ザルディン)
Xaldin Days
Kingdom Hearts 358/2 Days, Kingdom Hearts II
Razza:
Nessuno dell´Organizzazione XIII
Locazione:Livello:HP:EXP:Forza:Difesa:
Il Castello della Bestia 35 1155 0 34 19
Arma:Fire:Blizzard:Thunder:Tenebre:Altro:
x1.0 x0.50 x0.50 x0.50 x0.50 x0.50
Ricevi:
Elemento Reflex e +5 HP (Sora), Auto cura (Paperino), + 5 HP (Pippo), + 5 HP (La Bestia)

Quote rosso1 Solo la collera ti manterrà forte Quote rosso2

~ Xaldin


Xaldin, chiamato con il titolo de Il Feroce Lanciere, è il numero III dell'Organizzazione XIII.
Esperto nel combattimento con sei lance chiamate Lindworm, controlla l'elemento Aria.
È il Nessuno di Dilan e controlla i Dragoni, colleggandosi all'omonima classe della serie di Final Fantasy.

StoriaModifica

Kingdom Hearts 358/2 DaysModifica

Xaldin era presente quando Xion è entrata a far parte dell'Organizzazione.
Ha aiutato Roxas in diverse missioni, in particolare per il Castello della Bestia.
Ed è stato proprio in una di queste missioni che Xaldin ha visto il potere della Bestia e da allora ha cercato di farlo diventare un Heartless per poter così controllare il suo Nessuno.
Il suo desiderio di poter controllare il Nessuno della Bestia è cresciuto di volta in volta, ed ha anche scoperto il forte legame che egli ha con Belle e con la Rosa, cercando di sfruttare tale legame a suo vantaggio per incrementare la furia della Bestia.

Kingdom Hearts IIModifica

Xaldin appare per la prima volta nella Fortezza Oscura assieme agli altri membri.
In seguito appare nella camera della Bestia, dove stava convincendo quest'ultimo del fatto che Belle volesse portargli via la Rosa e che stava cospirando anche per togliergli il castello.
All'improvviso Sora, Paperino e Pippo accompagnati da Lumiere, Tockins e gli altri irrompono nella stanza e Xaldin fugge, ma la Bestia è già però su tutte le furie e attacca il gruppo, tuttavia, grazie all'aiuto di Tockins, riescono a calmarlo.
In seguito, nella Sala da Ballo, il gruppo viene attaccato da un Heartless di nome Cacciatore Oscuro.
Riescono a sconfiggere l'Heartless ma questi si avvolge in un bozzolo e si trasforma in Spina Oscura, ma viene nuovamente sconfitto e distrutto.
Xaldin allora appare e dice che non era ancora finita per poi sparire.
Xaldin, apparirà anche in alcune riunioni dell'Organizzazione.
In seguito, Xaldin riappare durante la seconda visita di Sora, Paperino e Pippo al Castello della Bestia dove, durate quella che sarebbe dovuta essere un'importante serata per Belle e la Bestia nella Sala da Ballo, Xaldin appare dicendo alla Bestia che era venuto a sottrargli qualcosa a lui molto caro per poi evocare dei Dragoni e scagliarli contro il gruppo, sconfitti i Dragoni, la Bestia capisce a chi si stava riferendo Xaldin, ovvero la Rosa, il gruppo corre immediatamente nella Camera della Bestia ma la Rosa è sparita, la Bestia allora, rattristato e infuriato, ordina a Belle e agli altri di andarsene dal castello.
In seguito, il gruppo convince la Bestia a chiedere scusa a Belle e, quando si dirigono nel cortile, vedono dal balcone del castello Belle con in mano la Rosa, Xaldin allora arriva, prende Belle e la Rosa e con un salto enorme va sul ponte del castello, qui Belle da una gomitata a Xaldin e fugge con la Rosa e il gruppo affronta Il Feroce Lanciere riuscendo a sconfiggerlo.

MondiModifica

AbilitàModifica

  • Può creare uno scudo d'Aria attorno a sè. Non gli si possono infliggere danni diretti quando ha questo scudo
  • Può diventare momentaneamente invincibile
  • Può costruire un piccolo drago da cavalcare con le sue sei lance e generare da esso un turbinio molto potente
  • Può scagliare tre o sei lance contro il nemico a terra
  • Combatte con 6 lance chiamate Lindworm
  • Sfrutta il potere del vento per levitare e far levitare le sue lance


AspettoModifica

Xaldin ha una treccia con molte code sui suoi capelli neri e ha delle grandi basette con sopracciglia nere; il suo fisico è molto robusto (sebbene non quanto quello di Lexaeus), difatti la sua forma umana era relagata come guardiano e buttafori nel Radiant Garden.

Armi (Tipi di Lance)Modifica

BossModifica

Punti di forza

  • Possiede sei micidiali lance che infliggono molti danni pesanti
  • Possiede il potere elementare dell'Aria
  • Possiede il potere elementare dello Spazio

Punti deboli

  • Si può fermare per pochissimi istanti.

Strategia Modifica

Xaldin è uno dei Boss più difficili da sconfiggere infatti, se Sora perde tutti i suoi HP verrà in suo aiuto Re Topolino.
All'inizio della battaglia Xaldin genera uno scudo d'aria che gli protegge tutto il corpo e non è possiile infliggergli danni diretti. Per eliminare lo scudo bisogna attendere che Xaldin attacchi con le sue lance, infatti, nel momento in cui sferra l'attacco, si può attivare il comando di reazione Apprendi che trasforma il comando Attacca in Salta (procedimento simile a quello effettuato con i Nessuno Dragoni). Si possono apprendere fino a 9 Salta e, una volta attivato il comando, Sora si teletrasporterà su Xaldin e gli infliggerà un potente colpo dall'alto verso il basso. Questa azione si ripete ogni volta per il numero di comandi Salta che si è appreso. Una volta eseguita questa azione Xaldin rimarrà senza il suo scudo per un po' di tempo e gli si potranno infliggere anche colpi di grazia. Non sarà comunque una passeggiata perchè il Nessuno attaccherà lo stesso con le sue lance ed inizierà a compiere diverse azioni. Dopo aver perso qualche HP Xaldin si teletrasporterà in aria e farà coinvolgere per un tot di volte solamente tre lance su Sora e, nell'ultima azione, tutte e sei. Queste armi si possono evitare correndo lungo il campo di battaglia ma qualche danno si riceve lo stesso e, inoltre, per ogni attacco di Xaldin compare anche il comando Apprendi per attaccare il nemico una volta finita l'azione con potenti colpi. Il Boss potrà formare con le sue lance, una spece di piccolo drago su cui sale sopra e genera un potente turbinio di grosse dimensioni; muove inoltre la testa dell'animale da sinistra verso destra in modo che il turbinio colpisca tutti i personaggi sul campo di battaglia. Una volta che scende dal drago Xaldin si teletrasporterà di continuo per confondere l'avversario e, ogni tanto infligge danni con le lance. Dopo essere sceso dal drago il Nessuno può diventare momentaneamente invincibile e comincia a dare sfogo a potentissimi colpi mortali per gli avversari; durante questa fase bisogna cercare di correre lungo il campo ma i colpi di Xaldin sono a lungo raggio e difficilmente si potranno evitare.

CuriositàModifica

  • Nella versione Americana, nel Diario Segreto di Ansem, il nome di Dilan viene erroneamente scritto Dilin.
  • Nel manga si scopre che Xaldin non muore per mano di Sora, bensì per mano di Vexen, precisamente una Copia di Vexen, la copia n.44 (una delle tante copie mal riuscite create da Vexen), è probabile che la copia lo abbia ucciso a causa del fallimento di un compito tanto importante. Questa morte è comunque considerata non canonica.
  • Xaldin è l'unico membro dell'Organizzazione ad essere stato eliminato in un mondo Disney.
  • Xaldin è il secondo membro dell'Organizzazione a rivelare a Sora i progetti che ha il gruppo dei Nessuno.
  • Il trono di Xaldin è il secondo più alto di tutta l'Organizzazione.

GalleriaModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.