Kingdom Hearts, l'enciclopedia dei mondi Wiki
Advertisement
Kingdom Hearts, l'enciclopedia dei mondi Wiki

Quote rosso1.png L'Univero è vastissimo, e ci sono dei mondi in questo Universo, talmente tanti da non poterli contare, come piccole isole disseminate in un enorme oceano, ognuna ignara dell'esistenza delle altre. Quote rosso2.png

L'Universo, chiamato anche Il Mondo,[1] o Realtà,[2] è l'ambientazione in cui si svolge la serie di Kingdom Hearts. Esso è diviso in quattro reami, i quali a loro volta contengono innumerevoli mondi.

Oceano Frammezzo[]

Lo spazio vuoto che occupa la maggior parte dell'Universo è detto Oceano Frammezzo,[3] ed è costellato dai mondi dei vari reami, eccetto quelli del Reame oscuro, che si trovano in una regione separata.[4] Oltre ai mondi, ai possono trovare anche detriti rocciosi, di ghiaccio e pezzi gummiblock.

È anche conosciuto come Mare dello spazio esterno (星の大海 Hoshi no Taikai, lett. "Grande mare di stelle").[5]

Mondi[]

Un mondo visto da vicino: le Isole del Destino.

Quote rosso1.png Ogni stella lassù è un mondo a sé. [...] La luce che vedi è merito del loro cuore, che splende su di noi come mille lanterne. Quote rosso2.png

~ Terra a Ventus e Aqua


Struttura[]

I mondi sono dei pianeti[4] viventi che brillano come fossero stelle, e il motivo del loro bagliore è dovuto alla Luce del loro cuore.[6] Essi sono il risultato della rinascita dell'Universo a seguito della Guerra dei Keyblade, prima della quale ogni mondo era collegato all'altro, formando un'unico mondo.[7] I mondi hanno un aspetto, clima, cultura e popolazione differente, che nella stragrande maggioranza dei casi non è a conoscenza dell'esistenza degli altri mondi oltre a quello dove abita,[8] scambiando quelli nel cielo per semplici stelle. Inoltre ogni mondo ha o potrebbe avere delle regole sue, non valide per tutti gli altri.[9]

Le Serrature nascondono i cuori dei mondi.

Ogni mondo è rinchiuso in una barriera invisibile, che rende impossibile entrare e uscire,[5] e una Serratura, ovvero una porta nascosta che cela il cuore del mondo.[10] Se questa porta viene aperta, ad esempio per opera degli Heartless,[11] la barriera si sbriciola e i suoi frammenti piovono sui mondi vicini come stelle cadenti, i gummiblock.[5]

Caduta, ripristino e risveglio[]

I mondi a cui il cuore viene rubato scompaiono dal loro reame insieme ai loro abitanti, e l'unico modo per prevenirlo è sigillare le Serrature col potere del Keyblade.[10] Coloro che hanno un cuore molto forte sopravvivono alla scomparsa del loro mondo, entrando inconsciamente in dei passaggi oscuri collegati alla Città di Mezzo, uno speciale mondo di Mezzo.[12][13]

I mondi privati del cuore "cadono" nel Reame dell'Oscurità, entrando a farne parte come versioni deformate e grottesche di quello che erano in origine.[14] Alcuni loro resti si riunirono formando due mondi del tutto nuovi: la stessa Città di Mezzo[13] e i Confini del Mondo. La distruzione di quest'ultimo nel primo capitolo ripristinò i mondi caduti, riportandoli nel loro reame insieme ai loro abitanti originari, che non portano coscienza della distruzione accaduta, come se per loro il tempo si fosse stoppato fino al loro ritorno.[15] Anche i sopravvissuti tornano automaticamente nel loro mondo,[16] e le barriere si ricostruiscono.[17][18]

Tuttavia non tutti i mondi che riguadagnano il cuore tornano al loro posto. Infatti alcuni restano "addormentati" e separati da luce e ombra, entrando nel Reame dei Sogni.[19] Questi Mondi Dormienti (e i loro abitanti ripristinati) rimangono murati dal resto dell'universo, prigionieri in una realtà dove il tempo non scorre, continuando a sognare per sempre a meno che un Signore del Keyblade non apra le loro Serrature, divenute Serrature dei Sogni.[19]

Reami e cosmologia[]

L'Universo si può immaginare piatto, e i reami (世界 sekai) sono quattro diverse regioni in cui i mondi vi sono distribuiti. Sulla faccia superiore vi è il Reame della Luce, mentre sulla faccia opposta il Reame dell'Oscurità.[5] Il Reame di Mezzo collega questi due piani di esistenza, come fosse una scala,[5][8] anche se i suoi mondi esistono nello stesso spazio di quelli della Luce.[4] Il Reame di Mezzo si aggancia al Margine Oscuro, un confine neutrale situato sulla "cima" del Reame dell'Oscurità sottostante.[5] È invece ignota la locazione del Reame dei Sogni.

Segue una breve descrizione dei quattro reami:

  • Reame della Luce: è il reame più abitato e dove sta la maggior parte dei mondi. I suoi abitanti possono
  • Mondo Oscuro/Reame dell'Oscurità: buio e letale reame separato dal tempo, di conseguenza ci sono pochissimi modi per entrarvi.[20] È del tutto inondato di Oscurità e unicamente abitato da ladri di cuori.
  • Reame di Mezzo: reame simile a quello della Luce e composto da mondi che stanno nel "crepaccio" tra Luce e Oscurità. I mondi di mezzo sono instabili e hanno leggi diverse da quelli comuni.
  • Reame dei Sogni: reame onirico dove i sogni possono prendere una forma concreta e il tempo non scorre. Qui vanno a riposare i Mondi Dormienti, mondi in un coma che li rende impenetrabili dall'esterno.

Non appartenenti ai reami[]

Margine Oscuro[]

Un altro Guardiano della Luce(finale segreto).png

A separare il Reame dell'Oscurità dal resto dell'Universo c'è il Margine Oscuro, un confine dimensionale dall'aspetto di una spiaggia che non appartiene a nessun reame, né è considerato un mondo. Circonda la Fine del Mare, la parte più alta del reame oscuro, dividendolo dal Reame di Mezzo, che risulta più vicino degli altri.[5]

Mondo Finale[]

Kairi e sora KH3 mondo finale.jpg

Il Mondo Finale è un mondo simile ad un limbo, che sta tra i quattro reami (di cui non fa parte) e l'aldilà. Esso offre rifugio ai cuori di persone forti ad un passo dalla morte, finché non sono pronte ad "andare avanti".[21] Il Mondo Finale a volte si collega al Reame dei Sogni, o meglio al Tuffo nel Cuore, rendendosi accessibile anche ai vivi per breve tempo.[22]

Kingdom Hearts[]

Vero Kingdom Hearts.png

Kingdom Hearts è un mondo mistico e irraggiungibile, venerato come l'origine di tutta la Luce, che ha permesso all'Universo e alla vita di cominciare.[23] Alla fine della Prima Guerra dei Keyblade, Kingdom Hearts venne eclissato nel Reame dell'Oscurità, e di conseguenza l'intera esistenza venne cancellata dalle tenebre, ma un gruppo di giovani Signori del Keyblade riuscì a far rinascere l'Universo con la Luce dei loro cuori.[24] Dopo la Seconda Guerra dei Keyblade (in realtà la ripresa della Guerra dei Keyblade dopo una breve tregua) invece, l'Universo venne quasi cancellato di nuovo, stavolta dallo stesso Kingdom Hearts e per mano di Xehanort, ma i Guardiani della Luce lo chiusero in tempo.

È descritto nelle leggende come "il cuore di tutti i mondi" e una fonte di potere e saggezza infiniti per chiunque riesca ad accedervi.[25] L'unico modo per evocarlo ed aprirlo è usare il χ-blade, la chiave che è da sempre coesistita con Kingdom Hearts.[26]

Viaggio e passaggi tra i mondi[]

Come detto sopra, i mondi sono chiusi da delle barriere invisibili, che rendono impossibile entrare e uscire, e dall'Oceano Frammezzo.

Fronte e retro della Gummiship del Party.

I modi per percorrere l'Oceano Frammezzo solo a barriere abbattute sono i seguenti:

Attraverso le barriere[]

  • I Corridoi dell'Oscurità: pericolosi percorsi che provengono dal Mondo Oscuro e si diramano in tutto l'Universo. Solo le persone che accolgono l'Oscurità possono aprirli, ma percorrerli troppe volte è nocivo per il corpo e il cuore.[5]
  • Le Vie Interdimensionali: passaggi dimensionali che qualunque Signore del Keyblade che si rispetti può far apparire dove desidera.[29] Per attraversarli occorre un Keyblade in forma Glider[30] o una Gummiship.[31]
  • I Vicoli di Mezzo: strade dimensionali che i mondi possono allestire per i Signori del Keyblade, sfruttando la connessione che lega tutti i mondi.[32] Si sono chiusi tempo dopo il secondo capitolo,[33] ma sono stati riaperti dopo la Seconda Guerra dei Keyblade.[34]
  • Il teletrasporto: usando un potentissima magia di Spazio ci si può teleportare in un altro mondo e fare altrettanto con altre persone, cosa cui finora solo Merlino, Xion e Roxas sono stati capaci.[35][36][37]
  • Il Frammento di Stella: un gummiblock magico capace di trasportare nei mondi chi sa controllarne il potere.
  • Cuori vaganti: essendo privi di forma fisica, i semplici cuori sono in grado di attraversare le barriere e viaggiare nello spazio, oltre che farlo alla velocità della luce.[38][39]
  • Le porte di Mostropoli: queste porte alimentate dalle emozioni dei bambini, specialmente le risate, corrispondono ciascuna ad una porta di un altro mondo.[40]
  • Il Potere del Risveglio: sebbene non sia una sua normale funzione, tale potere può condurre in pochi istanti verso i mondi desiderati per raggiungere dei cuori, ma tale forzatura causa gravi conseguenze.[41]
  • Le Scialuppe: macchine sperimentali create durante l'Era Antica per il viaggio mondiale, rimaste incomplete per molti secoli. Quando erano incomplete erano inutili per viaggiare, limitandosi a lacerare il corpo dell'utente riducendolo ad un solo cuore.[39] Le Scialuppe complete possono portare una persona ciascuna in un altro mondo, ma esiste il rischio che approdino dall'altro lato.[42]

Abitanti[]

Qualcuno[]

Se non si contano i mondi stessi, i Qualcuno sono gli esseri viventi che popolano questo universo. Secondo le leggende, fu la Luce di Kingdom Hearts a generare i primi Qualcuno, che prosperarono all'interno del mondo unificato.[1] Sono composti da un corpo, un'anima e un cuore. Loro muoiono quando il corpo e il cuore smettono di funzionare, e l'anima di conseguenza li abbandona.[43][44]

Oscurità[]

Una Oscurità composta solo da una volontà incorporea, che ha rinuciato alla sua forma.

Le Oscurità sono entità completamente diverse dai Qualcuno, e molto più antiche. Non si hanno molte informazioni sulla loro origine, eccetto che in principio esistevano tredici Oscurità originarie. La loro specie sembra essere composta da una volontà e una forma, a differenza dei Qualcuno. Durante la loro guerra contro i Signori del Keyblade, a forza di possedere i Qualcuno, le entità rimodellarono il cuore umano, rendendolo capace di generare un'Oscurità al suo interno.[45][46]

Heartless[]

Gli Heartless sono una razza di Oscurità dotata di forma fisica. Un esemplare di Heartless esiste nel cuore di ogni Qualcuno esistente (eccetto le Principesse del cuore), ma si libera e prende una forma fisica solo quando le emozioni negative del Qualcuno dilagano fuori controllo.[47][48] Nella maggioranza dei casi, alla vittima rimasta senza cuore scompare il corpo, viene abbandonato dall'anima e non può più tornare umano, de facto morendo.[49]

Sono privi di emozioni e di coscienza di sé, ma sono guidati dall'istinto di derubare i cuori delle persone per far evadere i loro Heartless,[50] in modo da riportare l'intero Universo nelle tenebre primordiali. In origine esistevano solo gli Heartless Purosangue, nati naturalmente tramite la corruzione o il furto del cuore. Tuttavia, gli esperimenti di Terra-Xehanort e gli altri allievi portarono alla creazione degli Heartless Emblema, diversi solo per il modo di nascita e l'aspetto. I Qualcuno che cadono nell'Oscurità di loro volontà e per loro mano, diventano Heartless Misti, dotati di volontà, aspetto umano, e autorità sugli altri Heartless.

Nessuno[]

Nel raro caso in cui il Qualcuno inghiottito dalle tenebre avesse, in vita, un cuore con grande forza di volontà, l'anima resta nel corpo e genera anche un Nessuno, un guscio vuoto privo di memoria e sentimenti, ma intelligente e dotato di arbitrio.[51] In casi ancora più rari, la volontà del Qualcuno è tanto immensa da formare un Nessuno dotato più o meno del suo aspetto originario, dei ricordi della "vita precedente" e di tutte le abilità che in essa possedeva.[51][52] I primi Nessuno sono gli inferiori, i secondi sono i superiori.

Nesciens[]

I Nesciens erano dei mostri alleati con l'Oscurità che nascevano da Vanitas, misteriosa entità estratta dal cuore di Ventus. Vanitas li manifesta tramite le proprie emozioni negative. Poiché nati unicamente da emozioni oscure, vivono senza la gioia del vivere nutrendosi delle emozioni oscure delle persone, agendo impulsivamente e generando caos. Sono strettamente collegati al loro creatore: se essi muoiono, la loro "essenza" torna da lui, se invece è Vanitas a morire, i Nesciens si estinguono col tempo, dato che non nascono più.

Divorasogni[]

I Divorasogni sono una razza creata dai Signori del Keyblade come compagni di lotta, concretizzando i loro sogni nel Reame dei Sogni. Sono divisi in due categorie:

  • Spiriti: sono gentili creature con forme di buffi animali colorati. Si legano ad un compagno, spesso il loro creatore, e stanno al suo fianco quando questo li evoca. Questo legame li porta a svanire se il loro partner muore.[53] Allo stesso modo se cade nell'Oscurità, si tramutano in Incubi, esseri loro opposti e che consumano.[54] I Qualcuno possono temporaneamente diventare Spiriti "tuffandosi" nei sogni della gente e tornare normali una volta usciti.[55]
  • Incubi: simili agli Spiriti, ma con colori più tetri e oscuri. I più potenti hanno una forma umana. Vagano svuotando le proiezioni dei Mondi Addormentati di sogni e desideri, e consumando Spiriti.[56] Anche coloro che cadono in un sonno oscuro nel Reame dei Sogni creano un Incubo, come accadde a Sora.[57]

Armi[]

Keyblade[]

Un Keyblade, la Catena Regale.

Il Keyblade è un´arma leggendaria forgiata con il potere della luce e combattono l'oscurità e sono attualmente l'unica cosa che può liberare un cuore dalla forma Heartless e distruggere i Nessuno, permettendo così il ripristino degli esseri completi  I Keyblade hanno anche la possibilità di bloccare e sbloccare tutti i tipi di porte e serrature. Originariamente, questi Keyblade sono stati realizzati a immagine dell'originale "χ-blade" ( che è il Keyblade più potente di tutto l'Universo) da coloro che volevano la Luce dentro Kingdom Hearts per sé stessi e coloro che cercavano il contrario. I Maestri del Keyblade possono lasciare in eredità il potere di brandire un Keyblade a chi ritengono meritevole consentendogli di toccare il manico della spada (nel caso di Riku e Kairi). Nonostante Terra non sia un Maestro del Keyblade, può effettuare il rituale perché è meritevole del grado di Maestro anche se non dichiarato ufficialmente. Oltre ai Keyblade della Luce, vi sono anche i Keyblade del Reame dell'Oscurità e Keyblade dei cuore delle persone. Non vi è nessuna differenza tra il Keyblade del Reame della Luce e dell'Oscurità dato che le abilità di quest'ultime non sono legate al male mentre il terzo è del tutto sconosciuto.

L'altro lato[]

Dall'altra parte dell'Universo ne esiste un altro, l'Irrealtà. I mondi di questa realtà non fanno parte nè della Luce nè dell'Oscurità, e le voci non possono raggiungere la Realtà.[2][42] Esistono pochi modi per entrarci:

  • Rompere un Tabù della natura: compiendo un atto proibito dalle leggi di questa Realtà, come ad esempio usare il Potere del Risveglio per resuscitare i morti, porta a scomparire dall'Universo, ricomparendo nell'altro.
  • Passaggio da un residente: una persona proveniente dall'altro lato può aprire un passaggio che vi conduca, ma solo un Signore del Keyblade dotato del Potere del Risveglio può attraversarlo o portare qualcuno con sé.
  • Scialuppa funzionale: sembra che usare una Scialuppa completa (quelle incomplete distruggono il corpo permettendo il viaggio nel tempo) per tentare di traversare i mondi possa condurre accidentalmente nell'altro universo.[42]

Note[]

  1. 1,0 1,1 Kingdom Hearts III - Maestro Xehanort: «Il Mondo ebbe inizio nell'Oscurità. E da quella Oscurità venne la Luce. Dalla Luce vennero le persone, e con esse i loro cuori. […] la prima luce, la Luce di Kingdom Hearts, può darci un nuovo inizio.»
  2. 2,0 2,1 Kingdom Hearts Melody of Memory - Ansem il Saggio: «I tre reami del nostro Mondo — Luce, Oscurità e nel Mezzo — sono tutti luoghi che possiamo raggiungere, perché sono dal "nostro lato". Questo include anche i mondi di ricordi, dati e sogni. E se è vero, allora questo "altro lato" del nostro Mondo da cui le voci non possono giungere deve essere un luogo al di fuori della nostra realtà. Quindi deve essere irreale, o immaginario.»
  3. Kingdom Hearts III - nell'introduzione ai viaggi Gummiship viene chiamato così.
  4. 4,0 4,1 4,2 Glossario di Kingdom Hearts III, pag. I tre reami - vengono descritti tre dei quattro reami, con un approfondimento su quello dell'Oscurità.
  5. 5,0 5,1 5,2 5,3 5,4 5,5 5,6 5,7 Another Report, Rapporto segreto del Direttore XIII nº 2, 3 e 4- Nomura approfondisce i mondi, i reami, i metodi di viaggio mondiale e il Margine Oscuro.
  6. Kingdom Hearts Birth by Sleep - Terra spiega a Ven che ogni mondo ha un cuore e per questo brilla così.
  7. Kingdom Hearts χ Back Cover - Chirithy racconta di quando i mondi erano uno solo nell’Era delle Fiabe. Successivamente, il Maestro dei Maestri parla del mondo con Ira sulla collina.
  8. 8,0 8,1 Kingdom Hearts Birth by Sleep, Diario di Xehanort 2, 5 - Xehanort scrive riguardo gli abitanti dei mondi, nonché del fatto che il Regno di Mezzo sta tra quello di Luce ed Oscurità e li collega.
  9. Kingdom Hearts 358/2 Days, giorno 12 - Vexen insegna a Roxas l'arte della ricognizione e gli parla dei mondi.
  10. 10,0 10,1 Kingdom Hearts - Leon ed Aerith parlano a Sora dei cuori dei mondi e delle Serrature durante la sua seconda visita alla Città di Mezzo. Errore nelle note: Tag <ref> non valido; il nome ":2" è stato definito più volte con contenuti diversi
  11. Kingdom Hearts, Diario di Ansem - Xehanort segue un'Heartless fino ad una "porta misteriosa", che apre rivelando la Serratura del Giardino Radioso. La stessa notte vede molte stelle cadenti e lo collega all'apertura della porta.
  12. Kingdom Hearts - Sora si ritrova alla Città di Mezzo dopo la distruzione del suo mondo, e vede molte persone di altri mondi che hanno avuto la stessa sorte. Leon spiega che sono lì grazie al loro cuore.
  13. 13,0 13,1 Kingdom Hearts IIDiario Segreto di Ansem 11 - Ansem il Saggio scrive sulla Città di Mezzo e in che modo si salvano i superstiti dei mondi distrutti.
  14. Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A fragmentary passage- - Aqua visita alcuni mondi caduti nel Reame dell’Oscurità. Quando i mondi vengono ripristinati, vede i mondi del reame oscuro (le stelle) lasciare il cielo per tornare nel loro reame d'origine.
  15. Another Report, Rapporto segreto del Direttore XIII nº 9 - Nomura usa come esempio le Isole del Destino per spiegare cosa è accaduto agli scomparsi.
  16. Kingdom Hearts - le Principesse del cuore garantiscono che con i Confini distrutti, i loro mondi natali torneranno, e tutte loro verranno teleportate al mondo corrispettivo, e così avviene, anche per Kairi.
  17. Kingdom Hearts - Leon e i suoi amici salutano Sora, sapendo che una volta ripristinati i mondi, accadrà lo stesso alle barriere e non si potrà più viaggiare.
  18. Kingdom Hearts II - Yen Sid spiega che ora i mondi sono nuovamente inaccessibili, al contrario di un anno prima, quando gli Heartless avevano permesso la caduta delle barriere.
  19. 19,0 19,1 Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance - Yen Sid descrive a Sora e Riku il reame in cui dovranno viaggiare.
  20. Glossario di Kingdom Hearts III, descriz. de I tre reami - è scritta la differenza tra il Mondo Oscuro e quelli di Mezzo e Luce.
  21. Kingdom Hearts Melody of Memory - Kairi: «Le stelle. Non le avevo mai notate.» / Fata Smemorina: «Sì, i cuori saldi si radunano qui dopo la morte, fino a quando non sono pronti a proseguire.»
  22. Kingdom Hearts III - Chirithy descrive il Mondo Finale, dicendo che "alcuni persistono, e arrivano qui".
  23. Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance - Yen Sid racconta a Sora e Riku la storia di Kingdom Hearts. Alla fine del capitolo, anche Xehanort ne parla.
  24. Kingdom Hearts Union χ, quest 905-910 - il Maestro dei Maestri racconta a Luxu il destino dell'Universo che lui ha profetizzato.
  25. Kingdom Hearts - dopo che Riku ritrova Kairi, Malefica gli dice cosa potrebbe fare col potere di Kingdom Hearts.
  26. Glossario di Kingdom Hearts III, pag. Il χ-blade
  27. Kingdom Hearts, Diario di Ansem 8 - Terra-Xehanort: "È successa una cosa incredibile: mi ha fatto visita un essere del mondo esterno. Dice di essere un Re, giunto fin qui con un'astronave creata dai frammenti delle comete che egli chiama gummiblock. Da quando ho aperto quella porta è possibile andare e venire liberamente dal mio al suo mondo."
  28. Kingdom Hearts - Capitan Uncino attacca la Gummiship di Paperino, Pippo e Sora mentre è in prossimità dell'Isola che non c'è.
  29. Weekly Famitsū, 10 dicembre 2009, pp. 48–55
  30. Kingdom Hearts Birth by Sleep - Terra, Aqua e Ventus aprono delle Vie Interdimensionali per viaggiare tra i mondi, percorrendole in sella ai loro Keyblade Glider.
  31. Kingdom Hearts III - Sora apre delle Vie Interdimensionali per viaggiare via Gummiship tra i mondi, dato che i Vicoli di Mezzo usati un anno prima si sono chiusi.
  32. Kingdom Hearts II - Yen Sid dice che i mondi hanno preparato dei nuovi passaggi, scoperti dal Re, e la natura e il funzionamento di questi.
  33. Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A fragmentary passage-, 2.9 - Il primo volume - Pippo: "Come facciamo adesso? I vecchi passaggi sono chiusi."
  34. Kingdom Hearts III ReMind - quando le Copie di Xehanort combattono i Guardiani della Luce, appaiono dei Vicoli di Mezzo, dove i Guardiani vengono scagliati. Sora inoltre ne aprirà uno indicatogli dai frammenti del cuore di Kairi.
  35. Kingdom Hearts II - Merlino teletrasporta se stesso, Paperino, Pippo e Sora dalla Fortezza Oscura al Castello Disney, nonostante le barriere.
  36. Kingdom Hearts 358/2 Days - Xion teletrasporta lei e Roxas in tre mondi differenti dove combattere, dopo che i suoi poteri sono stati amplificati assorbendo i ricordi di Sora.
  37. Kingdom Hearts III - Roxas, appena ricompletato, si teletrasporta al Cimitero dei Keyblade e piove in aiuto dei suoi amici.
  38. Kingdom Hearts III - il cuore di Roxas esce dal corpo di Sora, passa oltre la barriera del Cimitero del Keyblade e del Giardino Radioso, raggiungendo la replica là ad attenderlo. Un ricompletato Roxas si teletrasporterà al Cimitero l'istante successivo a quando il cuore era uscito, dunque il cuore ha viaggiato ad una velocità impensabile (Oscurità aveva detto che un cuore può raggiungere la velocità della luce).
  39. 39,0 39,1 Kingdom Hearts Union χ, quest 916-920 - Oscurità parla a Malefica delle Scialuppe e della velocità a cui un cuore può viaggiare.
  40. Kingdom Hearts III - il gruppo cerca di far ridere Boo per far accendere una porta che devono attraversare.
  41. Kingdom Hearts III - Sora forza il Potere del Risveglio a funzionare in un altro modo, raggiungendo altri mondi e riportando in vita i suoi amici, scomparendo alla fine.
  42. 42,0 42,1 42,2 Kingdom Hearts Melody of MemoryTerra-Xehanort: « […] Se arrivi in una realtà dove i mondi non fanno parte né di Luce e né d'Oscurità, il tuo compito sarà tutt'altro che facile.»
  43. Kingdom Hearts IIISora: «Un attimo… la morte?» / Chirithy: «Sì. La fine naturale quando il cuore e il corpo periscono insieme.»
  44. Kingdom Hearts II, Diario Segreto di Ansem 4 — Ansem il Saggio: «Tre elementi contribuiscono a creare la vita: un cuore, un'anima e un corpo. […] Quando l'anima abbandona il corpo, lascia un recipiente vuoto che si riempe di morte.»
  45. Kingdom Hearts Union χ, quest finale pt. 2MoM: «Come dice il detto, esistevano tredici Oscurità originarie. […] Mentre il loro numero cresceva, naque una razza di Oscurità con forma — gli Heartless.»
  46. Kingdom Hearts Dark Road, capitolo 3Odin: «In tempi antichi, [le] Oscurità si nascondevano nelle persone, e burattinavano le loro emozioni. Loro usavano queste persone come contenitori, e si diffusero silenziosamente attraverso il Mondo, come se fossero contagiose.» / Bragi: «Come una malattia.» / Odin: «Corretto. Ma col passare delle ere, iniziò a succere qualcos'altro. Non solo l'Oscurità stessa controllava le persone di sua iniziativa, ma le persone cominciarono a generare Oscurità dai propri cuori.» / Vor: «Intende… gli Heartless?» / Odin: «Sì. È così che chiamiamo le incarnazioni dell'Oscurità dei cuori della gente. Dopo molti anni, Oscurità e cuori divennero indissolubilmente legati, tanto che oggi le persone possono generare la loro personale Oscurità nei loro cuori.» / Hermod: «Era proprio necessario dargli un altro nome? L'Oscurità è Oscurità.»
  47. Kingdom Hearts Dark Road, episodio 3Urd: «Cosa fa nascere le Oscurità nei cuori della gente?» / Odin: «Nascono dalle nostre emozioni negative —avidità, dolore, ira, invidia… ce ne sono molte. Queste emozioni dormono nel profondo del cuore, e sono qualcosa che di solito si può controllare. Ma quando vanno fuori controllo, possono manifestarsi come Oscurità.»
  48. Kingdom Hearts II, Diario Segreto di Ansem 3 — Ansem il Saggio: «Tutte le cose viventi hanno un cuore che nel profondo nasconde Oscurità.»
  49. Glossari di Kingdom Hearts III, I Nessuno — « […] la maggior parte dei corpi cessa di esistere nel momento in cui i loro cuori vengono perduti.»
  50. Kingdom Hearts IIDiario Segreto di Ansem 5 - Ansem il Saggio scrive che i cuori che gli Heartless rubano e accumulano diventano Heartless anch'essi.
  51. 51,0 51,1 Kingdom Hearts II - Yen Sid riepiloga il processo di nascita degli Heartless, e introduce quello dei Nessuno.
  52. Kingdom Hearts 358/2 Days - Axel rivela a Roxas che i Nessuno superiori come loro sono speciali, e che gli altri non hanno memoria della loro prima vita.
  53. Kingdom Hearts Union χ, quest 726-730 — quando un misterioso assassino uccide Strelitzia, il suo Chirithy svanisce insieme a lei. Lo stesso Chirithy del Giocatore aveva evidenziato in precedenza questo aspetto del legame tra Signori e Spiriti.
  54. Kingdom Hearts X Back Cover — il Maestro dei Maestri avverte i suoi allievi dopo aver creato Chirithy.
  55. Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance - Riku scopre di essere diventato uno Spirito tuffandosi nei sogni di Sora.
  56. Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance - Yen Sid intruduce i Divorasogni.
  57. Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance - Sora genera Incubo - Ventus Corazzato dopo essere affondato in un sonno perpetuo e aver perso il cuore.
Advertisement