Tuffo nel Cuore
TUFFO NEL CUORE.jpg
Origine Kingdom Hearts
Sovrano nessuno
Abitanti Umani

Incubi (ex)

Regno Sogni
Introdotto in Kingdom Hearts
Appare Kingdom Hearts X

Kingdom Hearts Birth by Sleep
Kingdom Hearts
Kingdom Hearts II
Kingdom Hearts coded
Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance
Kingdom Hearts III
Kingdom Hearts Melody of Memory

Il Tuffo nel Cuore (o Stazione del Risveglio[1][2]) è un misterioso mondo dove riposano i cuori addormentati, e che cambia a seconda del cuore di chi lo visita.[2]

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

È un mondo del Reame dei Sogni.[3] È qui che riposano i cuori in stato di sonno, anche nel caso in cui si trovino in un corpo altrui. Ha una profonda connessione al Mondo Finale, che invece ospita i cuori ad un passo dalla morte, e i due mondi sono tanto vicini da toccarsi. Se nella Stazione si continua a "camminare avanti" ci ritroverà proprio nel limbo.[2]

Questo vale tanto per i cuori quanto per i visitatori umani, che vi possono acceder durante momenti di incoscienza,[4] di intensa concentrazione,[5] o se portati qui con la forza da qualcun'altro in modo ignoto.[6][7]

Inoltre si può assistere, in modo sconosciuto, a quello che accade dentro il mondo,[8] e addirittura contattare i visitatori senza essere presenti di persona: nel caso di Sora è il Re a guidarlo,[9] mentre per Ventus è Sora da bambino.

Ambientazione[modifica | modifica sorgente]

Quasi tutto il mondo è composto da enormi pilastri di vetro collegati da vetrate che fungono da scale, tutto immerso nel buio.

Questo mondo si mostra in modo diverso a seconda di chi lo visita, con vari pilastri, porte, oggetti, casse, barili e addirittura Heartless e Nessuno che compaiono dal nulla. Inoltre i pilastri rappresentano il Cuore di chi lo visita e forse il destino che lo attende.

I pilastri che appaiono sono:

  • il protagonista di Kingdom Hearts X: Il pilastro che vede in sogno raffigura i simboli dei cinque clan dei Veggenti, rappresenta infatti che lui/lei entrerà a far parte di uno di questi clan.
  • Ventus: Il primo e il terzo pilastro di Ventus sono raffiguarati Ven che dorme e dietro il Cimitero dei Keyblade, ma nel primo ci sono dei simboli, nel terzo dei trovavia. Probabilmente il primo raffigura che lui é stato risvegliato dal cuore di Sora, mentre il terzo al fatto che lui dormirá finche non lo risveglieranno i loro amici. Il secondo invece raffigura il Cimitero dei Keyblade con Vanitas e Ven che dormono, esso raffigura la battaglia per l´X-Blade e che solo uno dei due potrebbe sopravvivere.
  • Sora: Il primo pilastro di Sora bambino raffigura vari oggetti dell'isola: Frutto di paopu, fungo, zatterra. Probabilmente riferendosi al futoro di Sora quando vorrà creare la zattera, che troverá Ansem mentre raccoglieva un fungo e il frutto di Paopu rappresenta il legame tra lui e Kairi. Quando ci ritorna lui andrà in vari pilastri: il primo con Biancaneve, il secondo con Cenerentola, il terzo con tre sillhouette di principesse, il quarto con Aurora e l'ultimo con Belle raffigurando che lui dovrá salvare le principesse, le tre sillhouette rappresentano Alice, Jasmine e Kairi che ancora non sono state catturate.
  • Roxas: I pilastri di Roxas raffigurano tutti Sora, ma in fasi del giorno diverse: il primo all'alba, il secondo nel giorno, il terzo al tramonto e il quarto di notte. Sora è raffigurato che dorme e lo sfondo è quello delle Isole del Destino e ci sono i suoi amici Riku, Kairi, Paperino e Pippo. Questi raffigurano il destino di Roxas di riunirsi a Sora per risvegliarlo e al suo legame con i suoi amici.

Curiosamente Sora visita anche un luogo identico alla casa sull´albero delle Isole del Destino dove lui parla con Tidus, Selphie e Wakka.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts X[modifica | modifica sorgente]

Un abitante di Albopoli vede questo luogo in sogno con i simboli di tutti e cinque le Unioni dei Veggenti, il giorno dopo entra in uno di essi.

Kingdom Hearts Birth by Sleep[modifica | modifica sorgente]

Ven visita questo mondo quando il Maestro Xehanort lo porta nelle Isole del Destino dove vede il suo pilastro spezzato perché la parte oscura del suo cuore é stata separata (Vanitas). In quel momento nasce Sora che con i suoi misteriosi poteri rigenera il pilastro di Ven permettendogli di risvegliarsi.
4 anni dopo Ven ci ritorna per colpa di Vanitas, dove loro si affrontano, durante la battaglia il pilastro viene distrutto e Ven lo sconfigge. Dopo averlo sconfitto si rigenera un´altro pilastro e Ven sparisce (in quanto Vanitas si é impossessato del suo corpo).
Poco dopo é Sora che ci vá cercando di ascoltare il suo cuore e li incontra il cuore di Ven che gli chiede se può rimanere con lui e Sora accetta, cosi il cuore di Ven entra dentro Sora.

Kingdom Hearts[modifica | modifica sorgente]

10 anni dopo Sora ritorna in questo mondo. Inizialmente nel primo pilastro lui doveva scegliere un´arma e dopo averla scelta si ritrova nel secondo dove combatte contro degli Heartless, dopo averli sconfitti si ritrova in un´altro pilastro dove lui deve aprire una porta, dopo averla aperta parla con Tidus, Selphie e Wakka e si ritrova nel quarto pilastro dove affronta e sconfigge altri Heartless. Una volta sconfitti appare una scalinata di vetro che attraversandola Sora arriva al quinto pilastro dove affronta Darkside, riesce a sconfiggerlo ma poi lui si ritrova nel suo mondo credendo che fosse stato un incubo.

Kingdom Hearts II[modifica | modifica sorgente]

1 anno dopo Roxas si ritrova in questo mondo nel suo terzo giorno a Crepuscopoli Virtuale dove affronta dei Nessuno e dopo averli sconfitti attraversa vari pilastri fino ad incontrare Aculeo Crepuscolare che lui affronta e dopo una dura battaglia riesce a distruggere e si riveglia a Crepuscopoli Virtuale.
In seguito Roxas e Sora si affrontano qui, mentre Sora era al Mondo che non Esiste, ma Sora riesce a sconfiggerlo.

Kingdom Hearts coded[modifica | modifica sorgente]

Tempo dopo qui inizia il viaggio di Sora Virtuale dove lui incontra una figura incappucciata che insegue, ma dopo aver sconfitto degli Heartless si ritrova nelle Isole del Destino.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance[modifica | modifica sorgente]

Dopo che Riku, Topolino, Paperino, Pippo e Lea tornano alla Torre Misteriosa notano che Sora è ancora in coma e Riku decide di salvarlo. Perciò usa il suo keyblade per aprire un varco oscuro e arriva nel Tuffo nel cuore che in questo caso è il cuore di Sora, anche se fù ostacolato da Anti-Sora. Quando atterra su una piattaforma con su disegnato Sora con i suoi amici la piattaforma viene risucchiata nell'ocurità e Riku incontra un tizio in un'armatura oscura. Questo tizio non è saltri che Sora posseduto dagli Incubi e che indossa l'armatura di Ventus anch'essa posseduta dall'oscurità. Riku affronta Sora posseduto dall'oscurità e lo sconfigge distruggendo l'armatura e liberando Sora che sparisce nell'oscurità. La piattaforma torna normale e si apre una serratura che Riku sblocca e poi quest'ultimo si ritrova alle Isole del Destino, dove incontra Roxas, Ven e Xion i quali gli pongono delle domande, una volta risposto Riku incontra una copia virtuale di Ansem il Saggio che gli rivela che Sora ha un cuore di un bambino per questo è cosi forte e che la bottiglia da lui trovata poco fà contengono dati che lui aveva nascosto, allora gli dice che Sora si era risvegliato e Riku era pronto a tornare al mondo reale, ma prima Ansem gli domandò il suo nome e Riku gli e lo disse.

Kingdom Hearts III[modifica | modifica sorgente]

Sora accede alla Stazione del Risveglio prima di partire per il suo nuovo viaggio, dove è attorniato da tante immagini delle sue avventure precedenti; prima assume l'aspetto di sé quattordicenne, poi attraversa uno specchio e torna coi suoi abiti. Da qui poi va nel Mondo Finale.

Dopo il salvataggio di Aqua, quest'ultima si trovò in pericolo quando provò a risvegliare Ventus. In quel momento il cuore di Ventus si mise in contatto con Sora, che si ritrovò nel Tuffo nel Cuore e Ven gli rivelò che il potere del risveglio lo ha sempre avuto e che dormisse solo dentro di lui. Dunque Sora usa il potere del risveglio per far tornare il cuore di Ven nel suo corpo.Dopo la sconfitta del Maestro Xehanort, Sora usa il potere del risveglio per tornare indietro nel tempo e cercare di salvare Kairi. Durante questo viaggio, viaggia attraverso le immersioni fino al cuore di Ventus, Aqua, Terra, Roxas e Riku, usando le connessioni nel cuore dei suoi amici per condurre se stesso nel cuore di Kairi.

Poco dopo l'arrivo dei Guardiani dell Luce al Cimitero dei Keyblade, un Sora dal futuro accede al cuore di Ventus, nella speranza di poter salvare Kairi, ma non appena arrivato, il ragazzo viene accolto da una voce che si definisce Oscurità, che invita Sora a lasciar stare Ven, in quanto troppo puro e quindi avventato, alla domanda se l'oscurità fosse Vanitas, questa non risponde, ma Sora si ritrova nel Cimitero dei Keyblade ad affrontare l'Heartless creatosi dall'oscurità di Ven.
Dopo la sconfitta dell'Heartless, Sora si ritrova nel cuore di Aqua, sentendo la paura della ragazza e scoprendo che ella vedeva Marea Demoniaca come uno sciame di lei corrotta dall'oscurità, ritrovandosi nel Mondo Oscuro a fronteggiare Anti-Aqua.
Poco dopo Sora del futuro si ritrova nella nuova timeline, dentro il cuore del suo alter ego, dove incontra Naminé, che pensa che pure Sora si sia perso, questo però chiede perché lei non fosse tornata da Kairi, lei risponde di non poter ancora tornare e che sta cercando di contattare Terra, o meglio i suoi pensieri, dal momento che il suo cuore e il suo corpo sono soggiogati dall'oscurità. Poi vedendo lo scontro tra Terra-Xehanort e Volontà Residua (richiamato da Naminé), Sora chiede all'amica di fermarlo, ma lei risponde di non poterlo raggiungere a causa della sua rabbia, allora dice alla Nessuno di tornare nel Mondo Finale, mentre lui si sarebbe occupato della questione.
Nonostante durante la lotta tra Terra-Xehanort e Sora, quest'ultimo fu sommerso dall'oscurità, più tardi, durante la Guerra, a causa del ritorno di Terra per mano del Sora del presente, quello del futuro si ritrova nel cuore di Terra, capendo che lui lo aveva salvato e fa ritorno nel cuore del suo alter'ego.
Poi quando il Sora del presente dice il nome di Xion, ad essa, quello del futuro riesce a vedere il ritorno dei ricordi di Xion e ad accedere al cuore di Roxas, dove viene contattato da questo che gli chiede aiuto per poter tornare e riottenere qualcosa di importante per lui e i suoi amici, e Sora quindi ne risveglia il cuore e accetta di aiutarlo e gli dice di attendere il suo segnale.

In seguito al termine della Guerra dei Keyblade, Sora del futuro riesce ad accedere a Scala ad Caelum per tentare di salvare Kairi prima che il suo alter'ego inizi a combattere nel mondo dentro Xehanort, ma fallisce, facendo ritorno nel cuore di Sora, ma ripensando ai legami dei cuori, riesce a connettersi al cuore di Riku e poi a quello di Topolino recuperando i due pezzi mancanti del cuore di Kairi.

Kingdom Hearts Melody of Memory[modifica | modifica sorgente]

presto disponibile

Abitanti[modifica | modifica sorgente]

Heartless[modifica | modifica sorgente]

Nessuno[modifica | modifica sorgente]

Nesciens[modifica | modifica sorgente]

Divorasogni[modifica | modifica sorgente]

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Temi[modifica | modifica sorgente]

Fragments_of_Sorrow_-_KINGDOM_HEARTS_HD_2.5_ReMIX_-_Soundtrack_Extended

Fragments of Sorrow - KINGDOM HEARTS HD 2.5 ReMIX - Soundtrack Extended

Dive_into_the_Heart_-_Destati_-_Kingdom_Hearts_1.5_HD_Remix_Music_Extended

Dive into the Heart - Destati - Kingdom Hearts 1.5 HD Remix Music Extended

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Sulla selezione di personaggi di Birth by Sleep si vedono Aqua, Terra e Ven sul Tuffo nel Cuore, ma ciò é solo per il gameplay, non è mai successo.
  • in origine in Kingdom Hearts:Chain of Memories, Tuffo del Cuore doveva essere un mondo giocabile , ma alla fine fu scartato perchè si può visitarlo in sogno (dato che il mondo è possibile visitarlo solo in questo modo).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. Kingdom Hearts III - Chirithy ne dice il nome a Sora.
  2. 2,0 2,1 2,2 KH3 Ultimania Main Interview - Nomura chiama il mondo "Stazione del Risveglio" e lo descrive.
  3. Dato che Chirithy lo ha definito come "i confini del sonno" parlando con Sora, e Nomura ha confermato che qui risiedono i cuori addormentati, è ritenibile che la Stazione sia nel Reame dei Sogni.
  4. Ventus ci si ritrova mentre è in fin di vita, Sora e anche Roxas la prima volta durante un sogno.
  5. Kingdom Hearts Birth by Sleep - Sora a 4 anni si concentra per "ascoltare" il Cuore di Ventus e accoglierlo nel suo.
  6. Kingdom Hearts Birth by Sleep - Vanitas trascina Ven dal Cimitero del Keyblade al Tuffo del Cuore.
  7. Kingdom Hearts II - Sora viene trascinato da Roxas al Tuffo, e subito dopo Paperino dice che Sora è "semplicemente scomparso" prima di tornare.
  8. Kingdom Hearts II Final Mix+ - l'Organizzazione XIII ha assistito e commenta allo scontro tra Sora e Roxas nel Tuffo.
  9. Kingdom Hearts Series Ultimania Alpha, pag. 087
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.