Le Terre del Branco
TERRE DEL BRANCO.png
Origine Il Re Leone
Sovrano Mufasa (ex)

Scar (ex)
Simba
Nala
Kiara (erede al trono)

Abitanti Leoni/Leonesse

Suricati
Facoceri
Fantasmi
Mandrilli
Iene
Gnu
Uccelli tropicali
Tartarughe

Regno Luce
Introdotto in Kingdom Hearts
Appare Kingdom Hearts (cameo)

Kingdom Hearts: Chain of Memories (menzionato)
Kingdom Hearts II

Ambientazione[modifica | modifica sorgente]

Le Terre del Branco è un mondo composto principalmente da tre aree. La Rupe dei Re è la zona principale, composta da vaste aree con una montagna rocciosa dove risiede il sovrano del mondo che include la gola dove Mufasa trovò la morte per mano di Scar che a sua volta è collegata al deserto e infine l'oasi, il luogo più rigoglioso e fertile del mondo con piccoli laghi e piantagioni verdissime. Il cimitero degli elefanti è una zona desertica dove si possono trovare carcasse di elefanti e gayser naturali.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts[modifica | modifica sorgente]

Le Terre del Branco fanno una piccola apparizione con la Rupe dei Re quando Simba viene evocato, inoltre, vengono citate nel Grillario.

Kingdom Hearts: Chain of Memories[modifica | modifica sorgente]

Le Terre del Branco sono semplicemente menzionate sulla voce di Simba del Grillario.

Kingdom Hearts II[modifica | modifica sorgente]

Anni prima che Sora iniziasse la sua avventura il mondo era governato da Mufasa, tuttavia il fratello Scar lo uccise scatenando un branco di Gnu. Il figlio di Mufasa, Simba, credendo di essere il responsabile della morte del padre, scappò dalla Rupe dei Re. Scar divenne il nuovo re mentre Simba conobbe Timon e Pumbaa all'oasi.
Per anni Scar ha governato in modo pessimo il regno violando le leggi a cui un re deve sottostare per il bene del regno : gran parte della popolazione è fuggita o morta e il cibo scarseggia. Scar grazie a Pietro diviene membro delle Guardie di Malefica e usa gli Heartless per i suoi loschi fini. Quando Sora, Paperino e Pippo sbarcano sul mondo vengono circondati da un branco di Iene formato da Shenzi, Banzai e Ed che intendono mangiarli, ma, chiamati da Scar, scappano improvvisamente. Poco dopo Sora e gli altri vedono una leonessa di nome Nala attaccata dagli Heartless e la salvano. Lei, credendo che Sora possa salvarli, lo porta da Rafiki, che, però, dice che il ragazzo non ha le giuste qualità. In quel momento Scar e Pietro si accorgono della presenza dello strambalato trio e ordinano che vengano uccisi, ma Nala affronta Scar per permettere a Sora e agli altri di fuggire. Subito dopo Sora racconta a Nala che Simba è vivo e che un'anno fa avevano combattuto insieme. Cosi tutti si mettono a cercarlo finchè non lo trovano all'oasi. Simba, dopo aver salutato i vecchi amici, dice di voler rimanere lì e Nala se ne va delusa. Quella stessa notte Simba vede il fantasma del padre che lo incoraggia e cosi il giorno dopo Simba e gli altri tornano alla rupe dei Re. Quando Scar vede sconvolto che Simba è ancora vivo, decide di ucciderlo, raccontandogli prima la verità sulla morte di Mufasa. Mentre il trio di iene combatte contro Pumbaa, Timon, Sora, Paperino e Pippo, Simba sconfigge Scar. Quando sembra che la battaglia sia finita, essi però vengono attaccati da Scar, corrotto dalla sua stessa ira, che, però, viene sconfitto da Sora e dagli altri. Simba diventa quindi finalmente il nuovo re del mondo.
Ritornati nel mondo, Sora, Paperino e Pippo scoprono che l'Heartless di Scar è tornato sotto forma di uno spettro che si nutre della paura di Simba. Allora parlano con Rafiki, il quale spiega loro che il Fantasma diventa più forte con l'aumentare della paura di Simba. I quattro amici si recano al cimitero (non prima di essersi scontrati con il suddetto fantasma) per parlare con il trio di iene che però, dopo aver provato a scappare, dicono di non sapere nulla del fantasma. In quel momento lo spettro appare all'improvviso e Simba scappa terrorizzato. Sora e gli altri, sotto consiglio di Timon, si recano all'Oasi per cercare Simba (percorso che li ha portati a scontrarsi contro il fantasma stesso circa sette volte). Quando lo raggiungono Simba dice di non voler combattere, ma loro lo incoraggiano per dargli fiducia. Tornati alla Rupe il Fantasma tenta di far del male a Nala; lo spettro viene però fermato dal coraggio di Simba. In quel momento il Fantasma si evolve diventando un Heartless enorme, lo Scuotiterra, che verrà sconfitto dall'eroe del Keyblade e dai suoi amici.
Dopo la morte di Xemnas nasce Kiara, la figlia di Simba e Nala; inoltre il mondo torna al suo antico splendore.

Abitanti[modifica | modifica sorgente]

Nota: In questo mondo gli abitanti sono solo animali, quando visitatori di altri mondi sbarcano in questo mondo anche loro si trasformano in animali.
Vedi: Trasformazioni nelle Terre del Branco

Heartless[modifica | modifica sorgente]

I seguenti Heartless appaiono solo nell'orbita delle Terre del Branco: la Tempesta Solare.

Nessuno[modifica | modifica sorgente]

I seguenti Nessuno appaiono solo nell'orbita delle Terre del Branco: la Tempesta Solare.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Temi[modifica | modifica sorgente]

Adventures_in_the_Savannah_~_Kingdom_Hearts_HD_2.5_ReMIX_Remastered_OST

Adventures in the Savannah ~ Kingdom Hearts HD 2.5 ReMIX Remastered OST

Savannah_Pride_~_Kingdom_Hearts_HD_2.5_ReMIX_Remastered_OST

Savannah Pride ~ Kingdom Hearts HD 2.5 ReMIX Remastered OST

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il Fantasma di Scar, in realtà, oltre a non comparire nel film Disney Il re leone, non sarebbe neanche reale, ma, come afferma Rafiki, solo un'unione dei sentimenti negativi e delle paure di Scar e Simba, sembra probabile che questa unione sia dovuta all'Heartless di Scar.
  • In origine Sora, Paperino e Pippo non avrebbero dovuto cambiare aspetto giungendo in questo mondo, la cosa fu cambiata perché avrebbe stonato moltissimo con l'ambiente circostante.
  • In origine il mondo delle Terre del Branco doveva apparire nel primo capitolo di Kingdom Hearts, ma fù rimosso in quanto il software non riusciva a far camminare Sora e Pippo nelle forme animali correttamente, quindi nel primo capitolo hanno messo Simba come invocazione.
  • Il Re Leone è una delle opere preferite da Tetsuya Nomura.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.