Tartarospo
Tartarospo.png
Kingdom Hearts III
Razza:
Nesciens
Locazione: HP: Forza: Difesa: EXP:
Mostropoli 272 38 19 186
Mostropoli
(6 mondi completati)
304 42 21 249
Mostropoli
(Il Mondo Finale completato)
364 50 25 393
Fisico: Fire: Blizzard: Thunder: Idro:
x1.0 x1.0 x1.5 x1.0 x0.5
Aero: Tenebre: Neutrale: Fuoco rapido:
x1.0 x0.8 x1.0 x1.0
Congelato: Folgorato: Stordito: Miele:
O O O O
Ricevi:
Sfera Focus (grande) x2, Munny (medio) x4, Gemma sinistra (16%), Pietra aggressiva (8%)

Grosso Nesciens molliccio con una debole corazza a proteggerlo.

Descrizione del Gummifono[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts III[modifica | modifica sorgente]

A differenza dei Tartarospi Pungenti, con cui sono imparentati, questi piccoli essere sono dotati di gusci soffici e non a prova di Keyblade.
Non possono nemmeno ingoiarti in un sol boccone, e anche questa è una buona notizia .Ma non pensare che siano innocui... Questi dannati mostri gracidanti sono avversari molto insidiosi!

Locazione[modifica | modifica sorgente]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

I Tartarospi sono grossi Nesciens dal corpo molliccio e rosso con un enorme bocca ed una lingua verde, hanno lunghe antenne di colore viola-rossastro scuro che terminano in sfere con occhi formati da macchie rosse che insieme hanno una forma a "> <" e con sulla cima uno spuntone. Hanno il simbolo dei Nesciens sul muso e zampe magre rosse che terminano in ventose con la base viola-rossastro scuro con macchie a diamante rosse e sopra con macchie a diamante viola-rossastre scuro. La pancia ha strisce rosso sbiadito verticali e sulla schiena hanno un grosso guscio dorato con cerchi in alto rilievo di colore rosso brillante. Possiedono anche un paio di tentacoli ai lati della testa rossi con strisce rosso scuro che terminano in un anello a goccia giallo con uno spuntone alla fine.
Il nome Tartarospo (unione di tartaruga e rospo) deriva dalla loro forma che sembra un ibrido tra una tartaruga ed un rospo.

Strategia[modifica | modifica sorgente]

I Tartarospi sono nemici non particolarmente difficili che possono attaccare solamente rimbalzando sulla loro pancia per cadere sopra i nemici (mossa alquanto prevedibile), oppure avanzando usando i loro tentacoli come fruste per colpire qualsiasi cosa abbiano davanti. Affrontarli a distanza sfruttando la magia è il metodo più sicuro per distruggere questi nemici.

Vedi anche[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.