Kingdom Hearts, l'enciclopedia dei mondi Wiki
Advertisement
Sora
Sora KH3 2018.png
Sora (sedicenne)
Nome giapponese ソラ Sora
Razza Umano

Tritone (solo in Atlantica o Prigione del Mondo)
Vampiro (solo nella Città di Halloween o Prigione del Mondo)
Retro-Umano (solo nel Fiume senza Tempo)
Essere natalizzio (solo nella Città del Natale)
Leone (solo nelle Terre del Branco)
Programma (solo in Space Paranoids e nella Rete)
Giocattolo vivente (solo nella Scatola dei Giocattoli)
Mostro (solo a Mostropoli)

Origine Kingdom Hearts
Sesso maschio
Stato Attuale Attivo
Ruolo Protagonista principale
Mondo di nascita Le Isole del Destino
Residenze temporanee La Torre Misteriosa (AFP)
Affiliazione Esercito Disney

Guardiani della Luce
Comitato di Restauro del Giardino Radioso

Tipo di armi usate Keyblade

Spada di Legno
Spada Struggle

Abilità Capacità fisiche sovrumane

Abile mago elementale e di Luce
Esperto uso del Keyblade
Cuore molto forte
Invocazione e Legami
Fusione
Fluimoto
Trasformazione del Keyblade
Risveglio dei Cuori

Regno Luce
Data di nascità 28 Marzo[1]
Heartless Heartless di Sora
Nessuno Roxas (ex)
Divorasogni Incubo - Ventus Corazzato
Età 17
Colore degli Occhi Blu

Neri (nel Fiume senza Tempo)

Colore dei Capelli Castani

Grigi (nel Fiume senza Tempo, su Space Paranoids)
Marroni rossastri (membrana, a Mostropoli)

Colore della Pelle bianca

grigio chiaro (al Fiume senza Tempo)
grigia chiara (su Space Paranoids)
marrone (pelo, nelle Terre del Branco)
grigio (pelo, a Mostropoli)

Altezza 1,60 m (KH3)[1]
Apparizioni Kingdom Hearts Unchained X (cameo)

Kingdom Hearts Birth by Sleep
Kingdom Hearts
Kingdom Hearts: Chain of Memories
Kingdom Hearts 358/2 Days
Kingdom Hearts II
Kingdom Hearts coded
Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance
Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A fragmentary passage-
Kingdom Hearts III
Kingdom Hearts Melody of Memory
Kingdom Hearts IV

Introdotto in Kingdom Hearts
Voce inglese Haley Joel Osment

Luke Manriquez (Sora giovane)

Voce giapponese Miyu Irino

Takuto Yoshinaga (Sora giovane)

Quote rosso1.png Non ho bisogno di un'arma! I miei amici sono il mio potere! Quote rosso2.png

~ Sora a Riku
41nHnn7IyPL. SX425 .jpg

Sora è un giovane Signore del Keyblade che ha salvato più di una volta i mondi dalle tenebre.

Dopo aver sconfitto Ansem e demolito l'Organizzazione XIII di Xemnas entra nei Guardiani della Luce per combattere la Seconda Guerra dei Keyblade e mettere definitivamente fine al piano del Maestro Xehanort. A seguito della vittoria, Sora scompare.

Storia[]

Kingdom Hearts Unchained X[]

Il potere di Sora inoltre viene evocato dal Libro delle Profezie.

Kingdom Hearts Birth by Sleep[]

Appena nato, Sora percepisce la presenza di un ragazzo di nome Ventus, dal cuore in frantumi. Dispiaciuto per il giovane, il neonato Sora decide di aiutarlo a riprendersi riparandogli il cuore collegandolo al suo, permettendogli piano piano di riprendersi dal suo stato comatoso. Quattro anni dopo, incontra Terra e Aqua, due signori del Keyblade, in occasioni separate. Non parla mai con Terra, vedendolo solo da lontano, in quanto Terra non mostra alcun interesse per Sora perché non è in grado di percepire il suo potenziale vedendolo invece in Riku. Quando Aqua incontra Sora e Riku, sente che la loro amicizia è parallela a quella di Ventus e Terra, e dice a Sora di proteggere Riku se mai cade nell'oscurità. Sora, nonostante la sua confusione, è d'accordo.

Sora giovane

In seguito, Sora e Riku riposano su una spiaggia. Quando si preparano per tornare a casa, Sora si sente improvvisamente triste, percependo il dolore di Ventus grazie al loro precedente incontro. Riku gli dice che forse qualcuno in un altro mondo sta soffrendo e lo incoraggia a raggiungere con il suo cuore. Sora chiama con successo Ventus, il cui cuore è stato perso dopo la sconfitta di Vanitas e dell' Χ-Blade. Il cuore di Ven si dirige verso la stazione di Sora nel Tuffo nel Cuore, e Ven chiede se può stare con Sora mentre dorme. Sora, volendo aiutare Ven, accetta felicemente e il cuore di Ven si ripara dentro di lui.

Kingdom Hearts[]

Sora

Diversi anni dopo, Sora, Riku e Kairi iniziano a costruire una zattera, nella speranza di salpare verso altri mondi. A volte durante la costruzione, Sora si appisola sulla spiaggia e fa uno strano sogno preveggente, in cui una voce misteriosa lo guida attraverso un regno oscuro dove combatte strani mostri. Sora viene svegliato da Kairi e riprende ad aiutare con i preparativi per il loro viaggio. Nei due giorni successivi, cerca sull'isola materiali da costruzione e provviste, mentre si prende il tempo per giocare a combattere con i suoi amici e competere con Riku. Riku prende in giro ripetutamente Sora sulla sua relazione con Kairi e suggerisce che dovrebbe condividere un Frutto Paopu con lei. Sora entra nel Luogo Segreto mentre cerca cibo e si disegna dando un frutto di Paopu a Kairi sul muro. Improvvisamente incontra una Figura Incappucciata che parla del mondo consumato dall'oscurità e schernisce Sora sulla sua ignoranza del mondo esterno prima di scomparire. Quella notte, una forte tempesta colpisce la piccola isola. Sora va a controllare la zattera e trova una strana forza oscura in bilico sopra la sua testa, e le isole sono invase dalle creature che aveva sognato. Trova Riku, che gli dice semplicemente che la porta è stata aperta sul mondo esterno e che non ha paura dell'oscurità al di là di esso e di non preoccuparsi dei genitori. Mentre Sora cerca di raggiungere Riku, i due iniziano a sprofondare nell'oscurità. Tuttavia, prima che Sora venga inghiottito dall'oscurità, riceve un’arma chiamata Keyblade, che dissipa l'oscurità che lo circonda. Lo usa per farsi strada fino al Luogo Segreto, dove trova Kairi stordita. Prima che possa raggiungerla, la misteriosa porta si spalanca con una raffica di vento scuro. Kairi scompare e Sora viene spazzato via all'esterno, dove affronta Darkside sull'isola in rapida disintegrazione. I due vengono spazzati via nell'oscurità. Sora cade attraverso un Corridoio dell'Oscurità che lo porta alla Città di Mezzo, dove trova più mostri prima di incontrare Leon e Yuffie, che gli spiegano la natura del Keyblade, dei mostri chiamati Heartless e di Ansem. Quando vengono attaccati dagli Heartless, Sora è costretto a separarsi da Leon e Yuffie. Si dirige verso il Terzo Distretto della città dove incontra Paperino e Pippo, e loro tre sconfiggono uno sciame di Heartless e la Guardia di Ferro. Dopo le presentazioni, Paperino e Pippo chiedono a Sora di venire con loro in altri mondi, come da richiesta del Re del Castello Disney, e Sora accetta, sperando di trovare Riku e Kairi.

Dopo aver viaggiato in alcuni mondi, trovano Riku durante un viaggio di ritorno alla Città di Mezzo. Sora scopre che anche Riku sta cercando Kairi. Riku mostra una sorprendente affinità per il Keyblade, prendendolo da Sora proprio da sotto il suo naso, prima di restituirlo. Sora e Paperino discutono se Riku può viaggiare con loro, ma Riku scompare. Soddisfatto dalla consapevolezza che Riku sta bene, Sora riprende la sua ricerca per trovare Kairi, ignaro che Riku viene lentamente rivoltato contro di lui da Malefica. Mentre il suo viaggio continua, Sora fa molti nuovi amici in molti mondi e diventa molto più vicino anche a Paperino e Pippo. Si incrocia anche ripetutamente con un Riku sempre più ostile, e nell'Isola che non c'è, Riku finalmente si rivolge a Sora, rivelando che gli è stato dato il potere dell'oscurità e ha trovato Kairi, prima di creare Anti-Sora e gettare Sora nella stiva della nave di Capitan Uncino.

Sora, imperterrito, prosegue verso la Fortezza Oscura, dove incontra ancora una volta Riku. Questo rivela di essere il vero possessore del Keyblade di Sora, prendendolo per sé. Paperino e Pippo seguono con riluttanza Riku, secondo le istruzioni del Re, e Sora viene lasciato solo con la Bestia, armato solo di una spada di legno. I due si fanno strada nell'atrio del castello, dove vengono temporaneamente separati. Riku affronta di nuovo Sora, accompagnato da Paperino e Pippo. Quando Sora si rifiuta di fare marcia indietro, Paperino e Pippo intervengono per difenderlo dagli attacchi di Riku. Con il cuore rafforzato dai suoi legami di amicizia, Sora reclama il Keyblade e i tre sconfiggono Riku, che si ritira. Continuando attraverso le orde di Heartless che infestano la fortezza, si dirigono verso il santuario, dove combattono e sconfiggono Malefica.

Quando raggiungono la grande sala, trovano il corpo sopito di Kairi. Riku, ora posseduto da Ansem, rivela che Kairi ha perso il suo cuore e che è dentro Sora. Ansem tenta di estrarre il cuore di Kairi da Sora con il Keyblade di Cuori, al fine di completare l’ultima serratura. Sora reagisce e sconfigge Ansem, ma per salvare Kairi, Sora si pugnala al petto con il Keyblade di Cuori, liberando il cuore di Kairi e trasformando Sora in un Heartless. Mentre è nel suo stato Heartless, Sora segue Paperino, Pippo e Kairi mentre lasciano il castello. Kairi è in grado di riconoscerlo e a farlo tornare umano. Il gruppo fugge dalla crescente inondazione di Heartless e si ritira alla Città di Mezzo, dove Sora si prepara a tornare alla Fortezza Oscura e liberare Riku da Ansem. Kairi dà a Sora il suo Portafortuna e gli dice che sarà con lui ovunque andrà.

Sora torna alla Fortezza Oscura e sigilla con successo l’ultima serratura. Si riunisce quindi con Leon, Yuffie e Aerith, che gli dicono che questo mondo era la loro precedente casa. Le principesse del cuore appena rianimate dicono a Sora che Ansem è partito per un altro mondo. Sora e i suoi compagni seguono Ansem ai Confini del Mondo, un mondo fatto dei resti di tutti i mondi distrutti dall'oscurità. Sora, Paperino e Pippo trovano Ansem sui resti delle Isole del Destino, dove combattono con lui. La loro battaglia li porta alle porte di Kingdom Hearts, dove finalmente sconfiggono Ansem divenuto un enorme Heartless, facendolo tornare normale. In preda alla disperazione, Ansem cerca di aprire Kingdom Hearts, ma quando Sora si afferma che oltre la porta c'è la luce, quella luce esplode e apparentemente distrugge Ansem.

Sora, Paperino e Pippo tentano di chiudere la porta prima che gli Heartless possono uscire da Kingdom Hearts, e vengono aiutati dall'altra parte della porta da un Riku liberato, così come Re Topolino, che trattiene gli Heartless . Quando la porta si chiude, Riku chiede a Sora di prendersi cura di Kairi, e Sora e Topolino servono i loro Keyblade per sigillare la Porta dell'Oscurità, lasciando Riku e Topolino dall'altra parte. Mentre i Confini del Mondo va in pezzi, Sora trova Kairi e promette di tornare da lei prima che separati ancora una volta, con Kairi che torna alle Isole del Destino. Sora, Paperino e Pippo finiscono su un sentiero in un campo e, pensando a come trovare Riku e Topolino, quando Pluto appare con una lettera di Topolino, e lo seguono in lontananza con rinnovata speranza.

Kingdom Hearts: Chain of Memories[]

Dopo aver seguito Pluto tutto il giorno, Sora, Paperino e Pippo si accamparono sul sentiero. Durante la notte, Sora si sveglia e segue il sentiero fino a un bivio dopo appare un uomo misterioso con soprabito nero con un soprabito nero che gli dice: "Più avanti troverai qualcosa di cui hai bisogno. Tuttavia… per ottenerlo, dovrai perdere qualcosa che ti è caro". L'uomo scompare lungo il sentiero e Sora, seguito da Paperino e Pippo, segue il percorso arrivando al Castello dell'Oblio. Quando improvvisamente hanno la sensazione che i loro amici scomparsi siano all'interno del castello, entrano e lo sconosciuto riappare per introdurli alla strana meccanica del castello. I tre viaggiano da un piano all'altro, esplorando illusioni basate sulla memoria dei mondi che hanno visitato in passato e imparando lezioni sulla memoria dai loro residenti. Alla fine scoprono che i loro ricordi stanno svanendo e che anche il Grillario ha perso informazioni annotate sul loro precedente viaggio. Incontrano anche altri membri della misteriosa Organizzazione XIII, che deride e persuade Sora lungo la strada. A poco a poco, Sora inizia a ricordare una ragazza che una volta conosceva sulle Isole del Destino, Naminé. Mentre i suoi ricordi diventano paradossalmente più forti, e dopo aver scoperto da Larxeneche Naminé è prigioniera nel castello, Sora diventa determinato a trovarla. Dopo che Sora ha liberato il settimo piano del Castello dell'Oblio, incontra Riku, che dichiara che sarà lui a salvare Naminé e che lei non vuole vedere Sora. I due combattono più volte nelle sale del castello, con crescente ferocia. Mentre i ricordi di Sora su Naminé diventano più forti e mentre i suoi ricordi di Kairi svaniscono, Sora diventa ossessionato dall'idea di trovare la ragazza. Vexen, sperando di minare i piani di Marluxia, avverte Sora di non fidarsi ciecamente della sua memoria, dopo averlo attirato in una versione dei ricordi di Crepuscopoli; tuttavia, prima che Vexen possa raccontare a Sora riguardo i ricordi "dall'altra parte del suo cuore" e dell'esistenza di Roxas, viene eliminato da Axel. Riku appare di nuovo davanti a Sora, mentre lascia l'undicesimo piano. Scoprono che entrambi hanno esattamente gli stessi ricordi di Naminé, oltre ad un identico portafortuna, presumibilmente dato da Naminé. Riku combatte con rabbia Sora, definendo il suo ciondolo falso, e scappa dopo essere stato sconfitto. Sora diventa ancora più ossessionato dalla ricerca di Naminé e Paperino e Pippo avvertono preoccupati Sora di stare attento. Sora li accusa di volere che abbandoni Naminé, scappa furiosa ed entra da solo nel prossimo mondo della memoria, le Isole del Destino. Dopo aver sconfitto Darkside, Sora incontra finalmente Naminé, che è sfuggita alla custodia di Marluxia su “ordine” di Axel. Naminé cerca di ricordare a Sora Kairi, ma Riku li interrompe, sfidando nuovamente Sora per il diritto di proteggere Naminé. Per fermare Riku, Naminé rompe i ricordi nel suo cuore. Larxene arriva e rivela che Riku è una copia creata da Vexen e che Naminé ha manipolato i suoi ricordi e quelli di Sora come parte del complotto di Marluxia per prendere il controllo dell'Organizzazione controllando Sora. Quando Larxene attacca, Paperino e Pippo arrivano per supportare Sora, che riesce ad eliminarla. Naminé spiega come ha manipolato i ricordi di tutti su ordine di Marluxia, ma Sora la perdona, affermando che i suoi sentimenti sono reali, anche se i suoi ricordi non lo sono. Sora, Paperino e Pippo si dirigono al tredicesimo piano per affrontare Marluxia, in modo che Naminé possa ripristinare i loro ricordi, mentre Naminé rimane con la Copia di Riku. Entrando al tredicesimo piano, i tre promettono di restare uniti, anche se dovessero perdere il resto dei loro ricordi. Alla fine si imbattono in una battaglia tra Axel e Marluxia, arrivando in tempo per vedere Axel prepararsi ad attaccare Marluxia attraverso il suo scudo, Naminé. Sora sfida Axel, dopo aver detto che Marluxia sarà il prossima. Marluxia fugge durante la battaglia, così come Axel dopo la sua sconfitta.

Sora, Paperino e Pippo rintracciano Marluxia, che ordina a Naminé di cancellare la memoria di Sora e distruggere il suo cuore. Naminé rifiuta, ma Sora le dice di farlo per proteggersi. La Copia di Riku arriva, dopo essere tornato in sé, e separa Naminé da Marluxia mentre Sora lo combatte. Sebbene Sora vinca, Marluxia rivela che stava combattendo un suo falso. Sora lascia Naminé sotto la protezione della Copia di Riku mentre lui, Paperino e Pippo entrano nella stanza di Marluxia per affrontarlo. Dopo due estenuante battaglie, Marluxia viene distrutto e Sora chiude a chiave la porta della stanza. La Copia di Riku se ne va e Naminé fa entrare Sora, Paperino e Pippo in delle capsule in modo che possano dormire mentre lei rimonta i loro ricordi. Anche se il processo farà dimenticare loro Naminé e tutti gli eventi nel castello, Sora promette che il ricordo di lei rimarrà nel suo cuore e che la ritroverà. Poco prima di andare a dormire, Naminé dice a Sora di concentrarsi sul ricordo di Kairi, poiché il suo ricordo illuminerà gli altri suoi ricordi, che sono persi nell'ombra.

Poco dopo, Sora, Paperino e Pippo dormienti vengono spostati dal Castello dell’Oblio a Crepuscopoli da DiZ per nasconderli dall’Organizzazione, mentre il vero Riku, che è apparso nel sotterraneo più basso del Castello dell'Oblio e si è fatto strada fino al secondo seminterrato, ed incontra Naminé nell’illusione di Crepuscopoli, che lo porta dove si trova la capsula di Sora. Riku rifiuta la sua offerta di sigillare la sua oscurità nel suo cuore, dicendo scherzando che non può rimproverare Sora per aver dormito se lui stesso dorme. Se ne va, dicendo a Naminé di prendersi cura di Sora.

Kingdom Hearts 358/2 Days[]

Sora rimane addormentato per mesi e lui assieme a Paperino, Pippo e il Grillo. Durante questo periodo, DiZ inserisce i dati delle sue ricerche dentro Sora, tuttavia il processo di recuperare i ricordi fu rallentato per colpa dell'Organizzazione XIII, che aveva creato Xion, un Nessuno replica di Roxas, sfruttando i ricordi di Sora su Kairi. Spesso infatti sia Roxas che Xion avevano sogni e visioni di Sora. Quando Roxas sconfisse Xion che tentò assorbirlo, Roxas assorbe i suoi poteri e Riku porta Roxas all'Altra Crepuscopoli per far risvegliare Sora.

Kingdom Hearts II[]

Sora (abiti vecchi)

Durante i sei giorni di Roxas nell’Altra Crepuscopoli, il restauro di Sora aumenta drammaticamente, facendo sognare Roxas ogni notte le esperienze di Sora. Verso la fine del primo giorno, Sora si rivolge inconsciamente a Roxas e il quarto giorno parla con Kairi quando Roxas si connette accidentalmente con lei. Roxas vede finalmente Sora il sesto giorno, quando trova le capsule nel seminterrato della Vecchia Villa, riunendosi al ragazzo permettendogli di risvegliarsi.

Dopo aver dormito per la maggior parte dell'anno, Sora, Paperino e Pippo si risvegliano nel sotterranei della Vecchia Villa con i loro ricordi prima dell’arrivo al Castello dell'Oblio . Quando esplorano Crepuscopoli, Sora prova una strana familiarità con la città. Incontrano Hayner, Pence e Olette, che affermano di aver visto Topolino vicino alla stazione di Crepuscopoli. Il gruppo viene circondato da delle creature diverse dagli Heartless, ma viene salvato da Topolino, che li  indirizza a salire su un treno specifico. Hayner, Pence e Olette arrivano per salutare Sora dove il ragazzo piange poiché dentro di lui è presente Roxas. Il treno li porta alla Torre Misteriosa, dove incontrano Pietro, membro delle Guardie di Malefica. Dopo aver sconfitto il gruppo di Heartless evocato da Pietro, salgono sulla torre per incontrare Yen Sid. Lo stregone aggiorna il trio sullo stato attuale dei mondi, oltre a rivelare l’esistenza dei  Nessuno e dell'Organizzazione XIII. Successivamente, Flora, Fauna e Serena forniscono a Sora nuovi vestiti contenenti nuovi poteri e Yen Sid li manda in viaggio sulla loro Gummiship. La loro prima tappa è la Fortezza Oscura, attualmente in fase di ricostruzione da parte del Comitato di Restauro della Fortezza Oscura, composto da Leon e e i suoi compagni. L'Organizzazione XIII piazza un gruppo di Nessuno in città, ma Sora e Leon scacciano gli aggressori. I membri dell'Organizzazione si confrontano momentaneamente con Sora prima di partire, ad eccezione del numero II, che si ferma a commentare in modo criptico sulla somiglianza di Sora con qualcuno prima di ritirarsi. Poco dopo, il Keyblade apre il cancello per portarli in altro mondo, e Sora e la compagnia ripartono. Visitano un certo numero di mondi, sconfiggendo gli Heartless scatenati su di loro dall'Organizzazione e Pietro, oltre a incontrare vecchi e nuovi amici.

Sora, Paperino e Pippo vengono convocati al Castello Disney, che è sotto l'attacco di Malefica, che ha mandato Pietro nel passato per distruggere la Prima Pietra della Luce che lo protegge dall'oscurità. Con l'aiuto di Merlino, Sora si avventura nel passato e riesce a fermare Pietro salvando il Castello Disney dalle forze di Malefica. Dopo aver visitato diversi mondi, il gruppo fa ritorno a Crepuscopoli, combattono un'orda di Nessuno guidata da un membro dell’Organizzazione. Questo si rivela chiamarsi Saïx, ed esprime preoccupazione per la sicurezza di Sora, informandolo che il suo compagno, Axel, intende trasformarlo in un Heartless e avvertendolo di non essere sconsiderato, per non finire come Riku. Dopo che Saïx se ne va, Hayner, Pence e Olette trovano Sora e gli raccontano di Kairi che è apparsa a Crepuscopoli prima di essere portato via da Axel. Sora parte per un altro mondo, decidendo di trovare Kairi e Riku.

Sora, tornato alla Fortezza Oscura assieme a Paperino e Pippo, si dirige nello studio di Ansem, dove Leon ha scoperto il computer di Ansem il Saggio. Quando Sora e Paperino pasticciano con il computer, l' MCP digitalizza il trio e li invia a Space Paranoids, dove incontrano Tron. Questo aiuta Sora, Paperino e Pippo ad aprire un percorso verso l'esterno e, con l'aiuto di Re Topolino, che è venuto nello studio di Ansem, aiutano Tron ad accedere allo spazio dati di Ansem, il DTD. Lungo la strada, vanificano gli sforzi dell'MCP per dirottare lo spazio dati e distruggere la Fortezza Oscura, eliminando nel frattempo il Programma Ostile. Dopo essere usciti dal sistema, Sora, Paperino e Pippo parlano con Topolino, che rivela loro che "Ansem" che hanno sconfitto era un Heartless che aveva impersonato Ansem il Saggio e che la sua controparte Nessuno comanda l'Organizzazione XIII.  

L'Organizzazione XIII dà il via a una massiccia invasione alla Fortezza Oscura e i residenti iniziano ad affrontare ondate di Heartless e Nessuno. Sora, Paperino e Pippo entrano in battaglia, contro gli ordini di Re Topolino, e combattono e sconfiggono il membro dell'Organizzazione Demyx. Tuttavia, mentre difende Topolino, Pippo viene colpito da un masso lanciato in volo da un Heartless e sembra essere stato ucciso. Infuriato, il gruppo va avanti senza di lui, combattendo contro gli sciami di Heartless, ma Pippo presto si riprende e si unisce a loro. Dopo aver affrontato un imponente esercito di Heartless, Sora affronta il leader dell'Organizzazione, Xemnas, che Re Topolino  realizza essere il Nessuno dell'apprendista di Ansem, Xehanort. Xemnas si ritira, con Topolino che lo insegue, e Axel appare davanti a Sora, e rivela che il piano di Xemnas è che Sora rilasci i cuori sconfiggendo Heartless. Prima che possa dire di più, viene interrotto da Saïx e fugge. Saïx informa Sora che lui tiene sotto custodia Kairi e che l'obiettivo dell'Organizzazione è la completare il Kingdom Hearts. Sora è sopraffatto dalla disperazione, ma l'intervento di Malefica permette a Sora, Paperino e Pippo di scappare. Il ragazzo riprende quindi la sua ricerca, determinato a trovare Riku e Kairi e fermare Xemnas una volta per tutte. Il trio riprende i suoi viaggi attraverso i mondi, sperando di trovare un modo per raggiungere il quartier generale dell'Organizzazione XIII e, nonostante le preoccupazioni di Sora sull'uso del Keyblade, continuano a eliminare Heartless e Nessuno. Contrastano anche un certo numero di complotti dei membri dell'Organizzazione, eliminando Xaldin al Castello della Bestia.

Alla fine, tornano a Crepuscopoli, dove trovano Hayner, Pence e Olette al di fuori della Vecchia Villa alla ricerca di indizi che conducano alla sua versione di dati. Essi cadono in un imboscata dei Nessuno, ma Topolino arriva per assisterli. Entrano nella villa e usano il computer del seminterrato per nella versione virtuale di Crepuscopoli, dove trovano un passaggio. Vengono attaccati dai Nessuno nel corridoio oscuro trovato nella realtà virtuale, ma Axel arriva in aiuto e si sacrifica per spazzare via i nemici. Mentre giace svanendo, Axel si scusa per aver rapito Kairi e apre un portale per il mondo dell'Organizzazione, il Mondo che non Esiste.

Durante il viaggio attraverso la Città Oscura, Sora si confronta con Roxas, che li trasporta alla sua Stazione del Risveglio. Roxas attacca Sora senza sosta per rabbia, chiedendo di sapere perché Axel ha scelto di aiutare Sora piuttosto che trasformare Sora in un Heartless e far rivivere Roxas come aveva inizialmente pianificato. Dopo che Sora ha sconfitto Roxas, torna nel mondo reale per ricongiungersi a Paperino, Pippo e Topolino. Si dirigono verso il castello dell'Organizzazione, dove Kingdom Hearts è quasi completo. Sora si fa strada attraverso il castello con Paperino e Pippo mentre Topolino va avanti. Saïx mette all'angolo i tre nella Sala delle Vacue Melodie ed evoca un enorme sciame di Heartless, nel mentre Kairi, che è stata liberata da Naminé, e apparentemente Ansem, l’Heartless di Xehanort, combattono contro altri Heartless e Malefica e Pietro colgono  l'occasione per infiltrarsi nel castello.

Sora (quindicenne)

Xigbar fa fuori il restante Heartless e sfida Sora, mentre lo chiama con il nome di Roxas e lo confronta in modo criptico con i suoi predecessori. Sora, Paperino e Pippo lo sconfiggono e si fanno strada verso il livello superiore, dove Sora si riunisce con i suoi amici, scoprendo con emozione che Ansem in realtà altri non è che il suo amico Riku. Insieme, il gruppo continua e Sora incontra e uccide Luxord e Saïx. Quindi apprende da Riku che Roxas è il suo Nessuno e rivela come lo ha combattuto dopo aver lasciato l'Organizzazione e avrebbe voluto incontrarlo. Quindi raggiungono Topolino, riunitosi ad Ansem il Sggio, che tenta senza riuscirci a sigillare il Kingdom Hearts codificandolo come dati. Il codificatore esplode, danneggiando gravemente Kingdom Hearts e riportando Riku alla sua vera forma uccidendo quello che rimaneva di Ansem nel cuore del ragazzo. Il danno a Kingdom Hearts provoca la generazione di un'ondata infinita di Heartless, ma Malefica e Pietro  li tengono a bada mentre tutti si dirigono verso Xemnas.

In cima al castello, il gruppo affronta Xemnas mentre contempla la distruzione del suo Kingdom Hearts. Sora combatte Xemnas nel Grattacielo della Memoria che alla fine lo batte. Xemnas si fonde quindi con i resti di Kingdom Hearts, trasformandolo in un essere ancora più potente. Sora, una volta pronto ad affrontare la minaccia, assieme ai suoi compagni lo insegue e riescono a sconfiggere lui e la sua fortezza draconiana. Mentre Xemnas apparentemente svanisce nell'oscurità, Roxas e Naminé appaiono davanti a Sora e Kairi prima di fondersi con loro. Mentre tutti iniziano ad uscire dal Corridoio dell'Oscurità di Naminé, il portale si chiude improvvisamente, bloccando Sora e Riku. Xemnas riappare, ma dopo una serie di estenuanti battaglie, finalmente lo distruggono. Sora e Riku vagano fino a raggiungere il Margine Oscuro, dove Sora legge una lettera in bottiglia di Kairi che è arrivata sulla riva. La Porta della Luce appare davanti a loro e li rimanda alle Isole del Destino, dove si riuniscono con Kairi, Paperino, Pippo e Topolino. Sora restituisce felicemente il Portafortuna di Kairi. Qualche tempo dopo, Sora torna al Luogo Segreto e vede il disegno di Kairi che gli dà un frutto Paopu.

Kingdom Hearts coded[]

Tempo dopo Sora, Riku e Kairi ricevono una lettera da parte del Re che gli dice che ci sono svariate persone collegate a Sora che hanno bisogno di lui e che lui e Riku devono fare l´esame per diventare maestri, cosi Kairi ridá il portafortuna che Sora gli aveva restituito.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance[]

In risposta all'imminente ritorno del Maestro Xehanort, Sora e Riku vengono convocati alla Torre Misteriosa per sostenere l'Esame del Simbolo della Maestria per diventare Maestri del Keyblade. Nonostante gli sia stato spiegato riguardo il Maestro Xehanort e la necessità di allenarli da zero, Sora inizialmente obietta, convinto di poter già sconfiggere il Maestro Xehanort, ma quando Riku accetta l'esame come un modo per dimostrare di aver superato la sua oscurità, anche Sora è d'accordo. Yen Sid affida alla coppia il compito di entrare nei Mondi Dormienti e sigillare sette Serrature Dormienti in modo da ripristinare i mondi che non sono riusciti ad essere ripristinati dopo la sconfitta di Ansem.

Il viaggio di Sora e Riku inizia sulle Isole del Destino, dopo che i due sono stati mandati indietro nel tempo al giorno in cui è sprofondata nei Mondi Dormienti, ma presto si spostano e Sora si ritrova alla Città di Mezzo, dove scopre il suo nuovo abbigliamento e le sue abilità. Dopo aver incontrato Neku, Joshua e Rhyme che gli fanno da tutor, Sora parte per il suo nuovo viaggio, avventurandosi nei mondi dormienti, incontrando nuovi amici e combattendo nuovi nemici. Tuttavia, più volte lungo la strada, Sora entra in contatto con un misterioso giovane legato al Maestro Xehanort, che è accompagnato  da Xemnas, che Sora credeva fosse stato ucciso molto tempo fa.

Sora (Mondi Dormienti)

Dopo che Sora ha sigillato le sette serrature nei mondi dormienti, si ritrova nel Mondo che non Esiste invece di ritornare nella dimensione reale e incontra Xigbar, che spiega che lui e i suoi compagni stavano progettando l'arrivo di Sora nella loro base sin dall’inizio. Collocato all'interno di una versione onirica della Città Oscura, Sora parla con il misterioso giovane, che rivela di essere in realtà il sé più giovane del Maestro Xehanort, che è stato visitato molto tempo fa dal disincarnato Ansem, attraverso un viaggio nel tempo. Ansem aveva quindi inviato il Giovane Xehanort nel tempo per raccogliere molte diverse incarnazioni di Xehanort mentre organizzava il viaggio di Sora. Mentre viaggia attraverso varie zone nel regno dei sogni, Sora incontra le illusioni di Naminé, Xion, Roxas, Riku, Kairi, Terra, Aqua e Ventus lungo la strada, sentendo occasionalmente la voce di Riku che lo incoraggia a non cadere nelle illusioni e rimanere sveglio. Dopo aver incontrato Roxas, il suo Nessuno trasmette i suoi ricordi e ha sentito il dolore che ha sofferto. Alla fine, Sora si avvicina al castello e incontra sia Xemnas che Xigbar, che spiegano che il vero scopo dell'Organizzazione XIII era quello di creare tredici contenitori per ospitare frammenti del cuore del Maestro Xehanort, e il loro tredicesimo membro sarebbe stato  Sora stesso. Sora si rifiuta di permetterlo e, spinto dai pensieri di coloro a lui collegati, combatte e sconfigge Xemnas. Tuttavia, il cuore di Sora è gravemente indebolito e cade in un sonno profondo, mentre il giovane Xehanort lo porta al Castello che non Esiste. Mentre cade nell'oscurità, il cuore di Ventus lo avvolge nella sua armatura del Keyblade.

Riku segue Sora al castello e riesce a malapena a salvare Sora dal Maestro Xehanort appena resuscitato, con l'aiuto di Topolino, Paperino, Pippo e Lea. Sora, ancora in coma, viene riportato alla Torre Misteriosa, dove Yen Sid dice a Riku che ora ha il potere di svegliare Sora. Riku si tuffa nel Tuffo nel Cuore di Sora, dove cattura i frammenti del cuore infranto di Sora e combatte Sora nell'armatura di Ventus, che è stata posseduta dalle tenebre, diventando un Incubo. Riku sconfigge il nemico, quindi incontra le proiezioni di Roxas, Ventus e Xion, nel profondo del cuore di Sora. Una proiezione di dati di Ansem il Saggio informa Riku che Sora si è risvegliato e gli parla del Codice di Ansem, dei dati nascosti all'interno di Sora e del potere di Sora di connettersi con i cuori delle persone. Riku ritorna nel mondo reale e si riunisce con Sora.

Con la fine dell’esame, Yen Sid nomina Riku come Maestro del Keyblade e, nonostante abbia fallito, Sora si congratula con Riku. Poco dopo, Sora parte per un nuovo viaggio, viaggiando verso la Città di Mezzo nel Regno dei Sogni, dove si riunisce con gli Spiriti Divorasogni che hanno accompagnato lui e Riku durante il loro ultimo viaggio.

Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A fragmentary passage-[]

Tornato dal Regno dei Sogni, Sora assieme Paperino e Pippo tornarono alla Torre Misteriosa, dove il ragazzo rimane deluso nello scoprire che tutti erano già partiti. Yen Sid a quel punto dice loro che Cip e Ciop si erano messi al lavoro per scoprire riguardo al contenuto dei dati che Ansem il Saggio aveva dato a Riku e rivela il motivo per cui Sora non è stato promosso a Maestro: l'intervento di Xehanort su Sora durante la fine del suo esame avevano prosciugato tutti i poteri di Sora, motivo per cui ora Sora doveva richiedere aiuto da un vero eroe che un tempo perse il suo potere e che poi lo riottenne: Ercole, in quanto Sora rimaneva comunque la migliore speranza per sconfiggere Xehanort, così il trio partì immediatamente.

Kingdom Hearts III[]

Sora si risveglia nel Tuffo nel Cuore, dopo aver esaminato i ricordi del suo passato, finisce ai margini del Mondo Finale dove incontra e sconfigge Dark Side, una versione semitrasparente dell’Heartless da lui affrontato più volte in passato. Secondo le istruzioni del maestro Yen Sid, Sora, Paperino e Pippo si recano sull Olimpo per cercare Ercole. Quando raggiungono il mondo, incontrano Ade, che usa i titani per attaccare Tebe e rivendicare il suo posto nell'Olimpo, oltre a Malefica e Pietro che sono alla ricerca di qualcosa. Mentre formano un'alleanza per salvare i civili dagli Heartless, Sora ha chiesto ad Ercole come riguadagnare le sue forze per salvare le persone che ama. L’eroe risponde che riacquistò le forze quando Megara era  in pericolo. Dopo aver salvato i civili dagli Heartless ed aver incontrato Xigbar, Megara torna con Pegaso per informare Ercole che l'Olimpo è in pericolo e torna sul monte per salvare Zeus e il resto degli dei. Quando raggiungono l'Olimpo, vedono Ade e il resto dei Titani, che progettano di confinare Zeus e il resto degli dei con ghiaccio e lava. Dopo aver salvato Zeus e gli dei, Ercole prende a pugni Ade in faccia prima che lasci l'Olimpo. Poiché Ercole voleva rispondere alla domanda di Sora, si rende conto che dovrebbe trovare i suoi modi per recuperare le forze combattendo "con tutto il suo cuore".

Alla Torre Misteriosa, Sora riferì a Yen Sid che potrebbe non essere in grado di riprendere le forze in quel momento. Nonostante le preoccupazioni di acquisire il potere del risveglio, rimane ottimista e crede di poter riapprendere i suoi poteri e abilità. Vengono accolti da Riku e Topolino, a cui viene assegnato di trovare Aqua nel Mondo Oscuro, ma senza successo. Poiché sospettano che Aqua possa essere caduta nel grande abisso dell'oscurità, Sora si offre volontario per salvare Aqua dal Mondo Oscuro. Dopo aver ricevuto i suoi nuovi vestiti da Yen Sid e dalle fate, riceve un Legacuore come portafortuna prima di viaggiare in un altro mondo. Nella Gummi Ship, Cip e Ciop fanno rapporto a Sora, Paperino e Pippo, tramite il Gummifono, con nuove istruzioni sull'uso di tale dispositivo e una breve conversazione con Ienzo. Quando Paperino e Pippo scoprono che Sora ha un altro cuore dentro di lui, che Sora crede sia di Roxas, Ienzo decide di studiare ulteriormente le condizioni fisiche di Sora e l'altro cuore che risiede in lui da quando era molto giovane.

Sora si reca a Crepuscopoli per creare inizialmente dati e un contenitore per Roxas. Pippo racconta riguardo che il viaggio del Sora Virtuale e come questo fosse una prova per testare se Sora fosse in grado di sopportare il dolore delle persone che il gruppo deve salvare. Sora spiega inoltre che perdere amici e "non avere nessuno a cui rivolgersi era il peggior tipo di dolore", ma è un processo per apprezzare la sua amicizia con Riku e Kairi. Poiché Sora è determinato a trovare Roxas, la sua conversazione viene interrotta dai Nessuno e dalla Marea Demoniaca. Dopo aver salvato Hayner, Pence e Olette, Sora e i suoi amici spiegano loro la versione digitale di Crepuscopoli , dove le versioni dati di se stessi hanno stretto amicizia con Roxas. Nella Vecchia Villa, Sora inizialmente prevede di utilizzare l’Altra Crepuscopoli per riportare indietro Roxas, tuttavia, dopo essere stata messa sotto pressione da Xemnas e Ansem, Studioso dell'Oscurità, Sora sceglie di riportare Roxas nella vera Crepuscopoli. Mentre conversa con Riku riguardo al programma Replica dell’Organizzazione, Sora scopre che Roxas può essere resuscitato solo costruendo un contenitore per lui in cui vivere.

Dopo essersi avventurati attraverso vari mondi con Paperino e Pippo e aver mandato in aria i piani della vera Organizzazione XIII, il trio procede verso le Isole del Destino dove Sora trova il Tutore del Maestro che giace abbandonato nella sabbia. Sora procede nel Mondo Oscuro attraverso il Luogo Segreto, solo per vedere Riku e Topolino combattere con Anti-Aqua, che ha ceduto all'Oscurità. Aiuta sia Riku che Topolino a salvare Aqua e riportarla alle Isole del Destino. Sora, Paperino, Pippo e Aqua si avventurano quindi al Castello dell'Oblio di cui Sora, Paperino e Pippo hanno perso la memoria. Aqua evoca il suo Keyblade e sblocca il Castello dell’Oblio trasformandolo nella sua forma originale, la Terra di Partenza.

Insieme, entrano nella sala principale per trovare Ventus, che dorme ancora a causa del suo cuore che risiede all'interno di Sora. Vanitas arriva presto, dopo aver usato Aqua per rintracciare dove si trova Ventus. Aqua si incarica di combattere Vanitas assicurandosi che Sora, Paperino e Pippo rimangano fuori dalla battaglia. Dopo il combattimento, Vanitas tenta di rompere la barriera per raggiungere Ventus quando Aqua protegge Ventus con il suo corpo e viene messa fuori combattimento. Sora, nel disperato tentativo di aiutare Aqua, riesce a sbloccare il cuore di Ventus da dentro di sé e sveglia Ventus dal suo stato comatoso, salvando Aqua e costringendo Vanitas a ritirarsi.

Il gruppo torna alla Torre Misteriosa per incontrarsi con Riku, Topolino, Kairi e Lea. Aqua ricorda che Sora, Riku e Kairi li hanno incontrati quando erano piccoli. Lea e Ventus hanno anche una riunione con Ventus che apprende che Lea ora è un Signore del Keyblade. Sora dice al gruppo che desidera che Terra, Roxas e Naminé possano essere lì con loro mentre Aqua, Ventus, Lea e Kairi si assumono la responsabilità di ogni persona scomparsa. Yen Sid dice al gruppo di prepararsi per la battaglia finale a venire. Sora, Riku e Kairi tornano alle Isole del Destino per un ultimo momento di pace in cui Kairi chiede a Sora di scambiare un frutto di Paopu. Sperano di tenersi al sicuro nella battaglia.

I sette Guardiani della Luce insieme a Paperino e Pippo arrivano al Cimitero dei Keyblade, pronti a scontrarsi con la vera Organizzazione XIII,  vengono accolti dal Maestro Xehanort. A poco a poco, arrivano anche Xemnas, Ansem, Vanitas e il Giovane Xehanort per schernire i sette guardiani del loro imminente fallimento. I cercatori dell'oscurità scatenano quindi un enorme sciame di Heartless, Nessuno e Nesciens affinché i Guardiani combattano. Dopo aver sconfitto lo sciame di nemici, Sora, Paperino e Pippo raggiungono gli altri guardiani della luce. I guardiani si imbattono in Terra-Xehanort, che poi sopraffa i guardiani, ferendo gravemente Lea e Ventus prima di essere contrastato da Paperino. Mentre i guardiani sono inabili, appare la Marea Demoniaca che consuma tutti i guardiani tranne Sora e Riku. Dopo aver visto questo, Sora si dispera dicendo che i suoi amici gli hanno dato forza e che è inutile da solo. Riku dice che non ci crede e fa un'ultima resistenza per difenderlo prima che entrambi vengano consumati dagli Heartless.

Sora si sveglia nel Mondo Finale dove incontra la Stella Senza Nome e una Naminé incorporea. Sora viene ricondotto nel regno della luce con l'aiuto di Kairi e Chirithy e usa il potere del risveglio per far rivivere i suoi amici scontrandosi contro il Lich numerose volte nei vari mondi visitati. Tuttavia, il Giovane Xehanort avverte che abusare di questo potere lo condannerà. Tornando pochi istanti prima della loro sconfitta, Sora aiuta i guardiani della luce a eliminare la maggior parte dei membri dell'Organizzazione; nel processo, Terra riprende il controllo del suo corpo e si riunisce con Aqua e Ventus, mentre Lea si riunisce con una Xion ricreata, prima schierata con l’Organizzazione per poi cambiare schieramento e Roxas restaurato, a entrambi i quali è stato liberato il cuore da quello di Sora in nuovi corpi replica. Quando rimane solo il Maestro Xehanort, provoca Sora ad attaccarlo  uccidendo Kairi, permettendo al Maestro Xehanort di acquisire il X-Blade ed evocare il vero Kingdom Hearts. Usando il potere del viaggio nel tempo di Xehanort contro di lui, Sora, Paperino e Pippo lo trasportano nel mondo della sua infanzia, Scala ad Caelum, dove lo sconfiggono. Dopo che gli altri detentori del Keyblade si sono riuniti al trio, lo spirito di Eraqus emerge dal corpo di Terra e convince Xehanort ad arrendersi. Xehanort muore ed assieme ad Eraqus partono per Kingdom Hearts, mentre Sora e i suoi amici usano il χ-blade per chiudere Kingdom Hearts e tornare ai propri tempi.

Cercando di salvare Kairi, Sora usa il potere del risveglio per rianimarla; nonostante il rischio di perdersi per sempre, Sora promette di tornare. Sora appare nel Mondo Finale e spiega la sua situazione a Chirithy credendo che usare il potere del risveglio per salvare Kairi non dovrebbe essere così difficile, considerando che aveva già salvato sette cuori prima. Chirithy spiega a Sora cosa accadrà se salva Kairi, perderà il potere di svegliarsi e svanirà dal mondo e non potrà tornare. Sora getta al vento la cautela ed esprime il suo desiderio di salvare Kairi. Chirithy poi spiega cosa deve fare Sora. Egli viaggia indietro nel tempo e connettersi con i cuori dei Sette Guardiani della Luce durante la resa dei conti finale al Cimitero del Keyblade.

Sora (Quadratum)

Sora procede quindi a connettersi con Ventus, Aqua, Terra, Roxas e se stesso. Avendo bisogno solo di altre due connessioni, Sora è stato costretto ad assistere a Xehanort che uccide di nuovo Kairi, ma procede a Scala ad Caelum prima che il suo sé passato arrivi con Paperino e Pippo. Sora quindi insegue un'immagine di Kairi e raccoglie cinque frammenti del suo cuore. Dopo averli raccolti , Xehanort arriva e gli dice che è troppo tardi mentre rivolge la sua attenzione al suo sé passato che è appena arrivato a Scala. Sora si riconnette rapidamente con se stesso e traccia la sua connessione tra lui e Riku mentre quest'ultimo stava combattendo contro le Copie di Xehanort con gli altri guardiani. Sora si collega quindi con Topolino e lo aiuta a finire la battaglia. Con sette connessioni, Sora finalmente ricompleta Kairi nella sua forma originale.

I due si abbracciano rapidamente, ma la loro riunione viene interrotta con l'arrivo delle Copie di Xehanort, ora fusi nel Maestro Xehanort Corazzato. Kairi e Sora procedono quindi alla battaglia contro Xehanort Corazzato sconfiggendolo. Dopo che i due hanno assistito gli altri guardiani nella chiusura di Kingdom Hearts, se ne vanno per il loro tempo libero. Sora porta Kairi nel Mondo Finale e la presenta a Chrithy. Afferma che vuole portare Chrithy a casa dal suo amico, poiché aspettare che tu possa fare qualcosa è inutile. Sora e Kairi procedono a visitare i vari luoghi lasciati dagli altri guardiani dopo la partenza iniziale di Sora, liberando persino il cuore di Naminé da Kairi. Gli amici di Sora si riuniscono alle Isole del Destino, dove Kairi rimane accanto a Sora prima che svanisca.

Sora si sveglia in una versione notturna del Mondo Finale. Quindi chiama chiunque possa ascoltarlo. Presto sente una voce e corre verso di essa. Quando trova la fonte della voce, riconosce la persona misteriosa come Yozora. Quest’ultimo chiede a Sora come fa a sapere chi è mentre chiarisce anche che Yozora sa chi è. Yozora afferma che normalmente non ha l'aspetto che ha ora e dice a Sora che non sono nel mondo reale in questo momento. Yozora evoca le sue armi e presto i due giovani si ritrovano a Quadratum, uno dei mondi appartenente ad un'altra realtà, in cima all'edificio 104. Yozora afferma che ha fatto alcune prove gli è stato chiesto di "salvare" Sora. Sora si chiede perché avrebbe evocato le sue armi. Yozora non risponde ei due iniziano a combattere.

Dopo che Yozora viene sconfitto, afferma che i suoi poteri non devono essere ancora necessari. Sora gli chiede cosa intendesse con questo, ma Yozora ignora la domanda e scompare sorridendo. Appare un lampo di luce e Sora appare quindi nel Mondo Finale della realtà di Yozora. Sora quindi si chiede se tutto ciò sia reale e afferma che nulla ha senso per lui.

Kingdom Hearts Melody of Memory[]

Dopo la scomparsa di Sora, Kairi si fece studiare il cuore da Ansem il Saggio e dai suoi apprendisti per poter scoprire qualcosa, facendosi indurre ad un coma controllato.

In questa sorta di coma, Kairi riuscì a vedere in parte e a ricordare le esperienze di vari membri dei Guardiani della luce, inclusi Sora, Paperino e Pippo, vedendo il loro viaggio alla ricerca degli amici scomparsi.

Alla fine Kairi si ritrova nel Mondo Finale nei suoi ricordi, dove trova un'illusione del Maestro Xehanort creata sempre dalla sua memoria, ma quando l'anziano si difende dagli attacchi della ragazza, questa evoca la Catena Regale di Sora e assume le sembianze del ragazzo, stando in una sorta di trance dando la conferma al Maestro del Keyblade che Sora si trovasse in realtà in un posto dove "la sua voce non può raggiungerli", e si affrontano, ma Xehanort viene sconfitto e Kairi torna alla normalità.

Kingdom Hearts IV[]

presto disponibile

Personalità[]

Sora è un ragazzo coraggioso e ottimista sempre disposto ad aiutare i suoi amici. Come per Riku e Kairi, da piccolo desiderava lasciare le Isole del Destino per esplorare e scoprire altri mondi al di fuori di esse. Crede fortemente nell'amicizia e afferma che i suoi amici sono il suo potere. Sebbene sia coraggioso, a volte è anche impulsivo, e tende ad arrabbiarsi facilmente quando è confuso o frustrato. Inizialmente metteva Riku e Kairi al di sopra di qualunque cosa, e questo lo metteva inizialmente in conflitto con Paperino, che doveva cercare re Topolino assieme a Pippo, e finivano spesso per litigare.

Un anno dopo però, dimostra di essere maturato, ad esempio vedendo Riku, Kairi, Paperino e Pippo allo stesso livello, al punto da rimanere scioccato e incredulo alla presunta morte di Pippo nella Fortezza Oscura. Come visto con Riku e il suo amico Ercole, viene mostrato essere piuttosto competitivo (come successo in alcuni capitoli della serie), anche al punto in cui Paperino lo definisce un esibizionista. Sora ha dimostrato di avere un po' di arroganza, infatti in Dream Drop Distance Sora si oppone inizialmente all'esame di maestria di Yen Sid sostenendo di essere invincibile anche dopo che gli è stata spiegata la minaccia del Maestro Xehanort. Nel finale di Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep, Sora ha accettato di avere delle mancanze e si rende conto che, oltre a ridiventare nuovamente forte, deve essere più maturo.

Poichè è nato in un isola, Sora ha dimostrato di essere tecnologicamente analfabeta. È infatti confuso su come usare il computer e da vari attrezzi tecnologici. Sora, assieme a Pippo, è rimasto confuso quando Hiro Hamada ha cercato di spiegare la creazione dei microbot. Nonostante ciò, egli sa pilotare una gummiship e i Gigas, e nel corso dell'avventura si è un pò abituato ad usare il Gummifono (sebbene a volte chieda aiuto ai suoi compagni) dimostrando che sa imparando ad usare man mano alcuni attrezzi tecnologici. Sempre a causa della sua natura isolana, Sora è molto abituato a climi molto caldi e soleggiati, come successo ad Agrabah e i Caraibi, e non a climi freddi come Arendelle sebbene si abitui quando vi sono delle novità.

In alcune occasioni, si preoccupa addirittura anche dei suoi nemici, come Malefica, ma odia la vigliaccheria. Già da bambino, Sora ha una passione per i pirati, come visto con Jack Sparrow a Port Royal prima e ai Caraibi poi, ma allo stesso tempo sa distinguere i pirati buoni come lui da quelli cattivi come Capitan Uncino. Sora detesta perdere i suoi amici: quando tutti tranne lui e Kairi muoiono a causa della Marea Demoniaca, scoppia in lacrime e afferma che siccome i suoi amici sono il suo potere, da solo è inutile, arrendendosi prima che anche loro vengano sconfitti, ma Riku lo incoraggia per andare avanti e salvarli. Sora ha dimostrato che nutre forti sentimenti per Kairi e viceversa e la cosa viene dimostrata quando Riku lo sfida in una gara in cui se Riku avesse vinto, avrebbe condiviso il frutto di Paopu con Kairi, il che ha messo a disagio Sora. In molti capitoli i sentimenti amorosi di Sora verso Kairi vengono accennati molte volte, in particolare quando vede altre coppie (come Jack Skellington e Sally e infine William Turner con Elizabeth Swann) e quando Saix si riferisce a Kairi com "il fuoco che alimenta l'ira di Sora". Dopo che il Maestro Xehanort uccide Kairi davanti a lui ed evoca il Kingdom Hearts, perde la speranza e si riprende solo quando Paperino e Pippo lo raggiungono.

Sora a volte non è interessato a mantenere l'ordine dei mondi come i suoi compagni e che quindi è più aperto a parlare degli Heartless e di altri nemici agli abitanti di vari mondi che li visita avvisandoli della loro pericolosità. Nonostante le recenti esperienze, in Kingdom Hearts III Sora si stupisce a volte si stupisce quando subisce una trasformazione come successo nella Scatola dei Giocattoli e a Mostropoli.

Descrizione nei Diari[]

Kingdom Hearts Birth by Sleep[]

Sora bambino
Un ragazzo allegro e simpatico.
Gioca sempre in un isolotto con il suo amico Riku.

Kingdom Hearts[]

  • Prima voce

Ragazzo allegro e vivace. L´isola dove viveva é stata attaccata dagli Heartless e lui si é ritrovato scagliato in un mondo sconosciuto.
É alla ricerca di Kairi, ragazza che viveva come lui sull´isola e che ora si sono perse le traccie.
Combatte contro gli Heartless con il Keyblade, arma avvolta nel mistero.

  • Seconda voce

Il ragazzo che combatte contro gli Heartless.
Grazie alla forza del suo cuore si rimpossessa del Keyblade caduto nelle mani di Riku.
Per liberare il cuore di Kairi, nascosto dentro di sé, rinuncia al proprio e diventa un Heartless. Ritorna ragazzo grazie ai ricordi di Kairi.

Kingdom Hearts: Chain of Memories[]

  • Storia di Sora

Un ragazzo allegro e vivace scelto dal Keyblade per combattere gli Heartless.
É stato Sora a sconfiggere Ansem, che ha impedito il suo piano di far cadere i mondi nell´oscuritá.
Tuttavia, Sora é ancora in viaggio per ritrovare gli amici perduti durante la battaglia.

  • Storia di Riku

Amico d´infanzia di Riku, l´eroe della luce scelto dal Keyblade per combattere contro l´oscuritá.
Riku ha combattuto contro Sora, quando fú ingannato dall´oscuritá, ma la loro amicizia si é rivelata più forte e alla fine hanno lavorato insieme per chiudere la porta dell´oscuritá.

Sora-Vampiro
Un vivace e spiritoso ragazzo scelto dal Keyblade per lottare contro gli Heartless.
Sora ha sconfitto Ansem e impedito che il suo piano di portare i mondi nelle tenebre si compiesse.
Tuttavia, Sora continua il suo viaggio alla ricerca degli amici perduti in lotta.

Kingdom Hearts 358/2 Days HD[]

Un ragazzino capace di usare il Keyblade. Al momento dorme nel Castello dell'Oblio in attesa di recuperare la memoria dopo aver salvato il mondo dall'oscurità.

Kingdom Hearts II[]

Sora (abiti vecchi)
Il preselto del Keyblade, un´arma misteriosa. Non molto tempo fa, Sora ha fatto un viaggio assieme a Paperino e Pippo alla ricerca della sua cara amica Kairi, che era svanitá nell´oscuritá.
Alla fine hanno salvato il mondo di tutti i mondi dall´oscuritá.
Ma poi, improvvisamente, Sora é caduto in un sonno profondo.
E dopo essersi risvegliato, non ricorda per quale motivo si era addormentato.

Sora (quindicenne)
Il preselto del Keyblade, un´arma misteriosa. Non molto tempo fa, Sora ha fatto un viaggio assieme a Paperino e Pippo alla ricerca della sua cara amica Kairi, che era svanita nell' oscuritá.
Alla fine hanno salvato il mondo di tutti i mondi dall´oscuritá.
Ma poi, improvvisamente, Sora é caduto in un sonno profondo.
E dopo essersi risvegliato, non ricorda per quale motivo si era addormentato.
Con abiti nuovi e una rinnovata determinazione, Sora si é rimesso alla ricerca del suo amico Riku.

Retro-Sora
Un ragazzo alla ricerca di Riku e del Re. Si fá strada grazie al Keyblade.
Per salvare il Castello Disney, Sora ha attraversato un passaggio aperto da Merlino ed é finito in un mondo in bianco e nero.

Sora-Tritone (quindicenne)
L´Eroe prescelto del Keyblade. Sora é ancora alla ricerca di Riku, da cui si é separato tempo fá.
Nel corso del viaggio precedente, Sora ha difeso Atlantica quando Ursula ha tentato di impadronirsi del tridente.

Sora-Vampiro (quindicenne)
L´Eroe prescelto del Keyblade che lotta contro gli Heartless e i Nessuno.
Non molto tempo fa, ha contribuito a sventare il piano del Baubau che voleva impadronirsi della Città di Halloween.

Sora-Natale
Un giovane eroe del Keyblade che lotta contro gli Heartless e i Nessuno.
La sua prima visita alla Città del Natale è stata emozionantissima. Quel sentimento, combinato con il potere del Keyblade, è l'essenza di questo abito.

Sora-Leone
Un ragazzo che combatte con il Keyblade con cui si fa strada alla ricerca del suo amico Riku e della via verso casa.
Sora é diventato un felino in questo mondo, ma a quanto pare con due gambe sinistre... o quattro zampe sinistre? Bhe, non importa.

Sora-Dati
Un ragazzo armato di Keyblade, con cui apre la porta dei mondi alla ricerca di Riku.
Armeggiando con il computer di Ansem, ha attivato un congegno che lo ha trasportato all´interno del computer stesso.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance[]

Un ragazzo in grado di usare il Keyblade e grazie al quale ha salvato i mondi più di una volta.
Ora ha deciso di sostenere l'esame per il Simbolo della maestria per ottenere un nuovo potere.

Kingdom Hearts III[]

Un giovane eroe del Keyblade. Dopo aver superato un enorme numero di sfide, ha finalmente avuto l'occasione di affrontare l'esame per il Simbolo della maestria, ma il tentativo non è andato come sperava: l'oscurità si è impossessata di lui e ha preso quasi tutta la sua forza e i suoi poteri.
Adesso, insieme a Paperino e Pippo, è partito per una nuova avventura per recuperare la forza perduta e il potere del risveglio necessari per prepararsi per l'incombente battaglia contro il Maestro Xehanort.

Sora-Giocattolo
Un giovane eroe del Keyblade. Dopo aver superato un enorme numero di sfide, ha finalmente avuto l'occasione di affrontare l'esame per il Simbolo della maestria, ma il tentativo non è andato come sperava: l'oscurità si è impossessata di lui e ha preso quasi tutta la sua forza e i suoi poteri.
Adesso, insieme a Paperino e Pippo, è partito per una nuova avventura per recuperare la forza perduta e il potere del risveglio necessari per prepararsi per l'incombente battaglia contro il Maestro Xehanort.
Questo è l'aspetto che ha assunto per la sua visita nel mondo di Woody e Buzz.

Sora-Mostro
Un giovane eroe del Keyblade. Dopo aver superato un enorme numero di sfide, ha finalmente avuto l'occasione di affrontare l'esame per il Simbolo della maestria, ma il tentativo non è andato come sperava: l'oscurità si è impossessata di lui e ha preso quasi tutta la sua forza e i suoi poteri.
Adesso, insieme a Paperino e Pippo, è partito per una nuova avventura per recuperare la forza perduta e il potere del risveglio necessari per prepararsi per l'incombente battaglia contro il Maestro Xehanort.
Questo è l'aspetto che ha assunto per la sua visita nel mondo di Sulley e Mike.

Capitan Sora
Un giovane eroe del Keyblade. Dopo aver superato un enorme numero di sfide, ha finalmente avuto l'occasione di affrontare l'esame per il Simbolo della maestria, ma il tentativo non è andato come sperava: l'oscurità si è impossessata di lui e ha preso quasi tutta la sua forza e i suoi poteri.
Adesso, insieme a Paperino e Pippo, è partito per una nuova avventura per recuperare la forza perduta e il potere del risveglio necessari per prepararsi per l'incombente battaglia contro il Maestro Xehanort.
Questo è l'aspetto che ha assunto per la sua visita nel mondo di Jack.

Sora (Keyblade Hero 3)
Un giovane eroe del Keyblade. Dopo aver superato un enorme numero di sfide, ha finalmente avuto l'occasione di affrontare l'esame per il Simbolo della maestria, ma il tentativo non è andato come sperava: l'oscurità si è impossessata di lui e ha preso quasi tutta la sua forza e i suoi poteri.
Adesso, insieme a Paperino e Pippo, è partito per una nuova avventura per recuperare la forza perduta e il potere del risveglio necessari per prepararsi per l'incombente battaglia contro il Maestro Xehanort.
Questo è Sora con indosso il dispositivo RA che ha ricevuto da Hiro a San Fransokyo.

Aspetto[]

Sora bambino[]

Sora ha i capelli dritti castano chiaro e occhi azzurri e ha la pelle chiara, da bambino lui indossava una maglietta bianca foderata in blu, pantaloncini rossi con una tasca marrone su ogni gamba e un paio di sandali marroni con le cinghie arancioni.

Sora[]

10 anni dopo Sora diventa senza dubbio molto più alto, i capelli sono più dritti e più scuri e l´abbigliamento cambia molto. Indossa grandi scarpe gialle, indossa una maglietta bianca sotto foderata in nero e sopra una giacchetta senza maniche rossa, un paio di guanti senza dita binachi e gialli con parti in nero e indossa sempre una collana in argento con una corona, inoltre indossa anche un paio di pantaloni larghi rossi che gli arrivano fino alle ginocchia e una cintura blu e una catena legata sulla parte destra del fianco.

Sora (abiti vecchi)[]

In seguito al suo risveglio alla Vecchia Villa, all'età di 15 anni, Sora risulta essere più alto e con capelli leggermente più chiari, indossando gli stessi vestiti di prima però essi risultano essere alquanto corti, con le maniche che coprono appena le ascelle e i pantaloni che finiscono un po sopra alle ginocchia.

Sora (quindicenne)[]

I suoi vestiti grazie a Flora, Fauna e Serena cambiano considerevolmente. Ora infatti indossa degli abiti neri e argentati, che sembrano quelli che indossava quando aveva 14 anni, il look é più dark é ha più cerniere e cinghie, ma mantiene la sua collana.

Sora (Mondi Dormienti)[]

Durante il suo esame Sora userà abiti diversi, i pantaloni saranno larghi e rossi a bordi neri con tasche dai bordi bianchi e delle tasche a sacche su ogni gamba con una striscia bianca in mezzo in verticale e un bottone d'oro, questi pantaloni arrivano fino alle ginocchia. Sotto userà anche una maglietta nera senza maniche con una croce bianca sul petto e sopra una giacca a maniche corte nera con i bordi delle maniche e del cappuccio rosse, le scarpe invece saranno quelle usate da lui quando aveva 14 anni e avrà la sua solita collana con la corona argentata.

Sora (sedicenne)[]

Sora indossa una canottiera nera con sopra una giacca prevalentemente nera con il cappuccio, essa ha i bordi rossi, bottoni argentati in entrambe le parti, anche nel colletto, nonostante la presenza della zip e grandi tasche grigie con i bordi bianchi. Sora indossa anche guanti abbastanza lunghi che lasciano le dita scoperte, essi sono di colore grigio scuro con una tonalità più chiara ai fianchi, sul dorso c'è un cerchio argentato, i bordi sono rossi e ha una cinghia gialla ai polsi, mentre alla base, poco prima dei bordi, vi è una striscia bianca ai fianchi. I pantaloni sono larghi e lunghi di colore nero, possiede tasche davanti e lungo i fianchi con dei bottoni argentati e sono contornati da una squadratura di colore grigio scuro, al centro della gamba vi è anche una fascia rossa interrotta dalle tasche e da una riga nera. Le scarpe sono nere con la parte superiore gialla e la suola grigia e sono decorate con cinghie nere.

Sora (Keyblade Hero 3)[]

Sora (Keyblade Hero 3)

Quando Sora diventa parte dei Big Hero 6, gli viene dotato un visore trasparente di colore violaceo che indossa sopra gli occhi, questa visiera ha una montatura nera con due striature rivolte verso l'esterno rosse al centro, ed è tenuta da una parte che copre le orecchie circolare nera con il centro rosso e un estensione corta sulla parte inferiore della visiera, dispongono anche di un antenna per entrambi i lati alquanto corte con la punta rossa.

Sora-Tritone[]

Sora-Tritone

In Atlantica Sora diventa un tritone, non indossa alcun abito, inclusa la sua collana e la parte inferiore del corpo é sostituita da una coda di delfino azzurra scura.

Sora-Tritone (quindicenne)[]

Sora-Tritone (quindicenne)

Quando ha 15 anni in Atlantica il suo aspetto cambia leggermente, i capelli sono più chiari, la coda é ora di colore blu, inoltre é più alto e leggermente più robusto.

Sora-Vampiro[]

Sora-Vampiro

Nella Cittá di Halloween Sora diventa un vampiro. Quasi tutti i suoi vestiti sono neri e apparentemente fatti di pelle. Indossa dei guanti bianchi e nelle spalle indossa un pezzo di stoffa grigio sbrindellato, ha delle piccolissime ali da pipistrello nere, scarpe nere a punta con una striscia grigia e la parte delle gambe scoperte dai pantaloni sono coperte da bende nere e rosse. La sua pelle diventa pallida (essendo un vampiro), ha delle occhiaie intorno agli occhi e ha i canini appuntiti, curiosamente i suoi occhi sono azzurri, questo puó essere causato dal fatto che non é nato vampiro o stato vampirizzato, inoltre ha cinque dita, questo perché é ancora giovane, ma sono comunque artigliate, i suoi capelli inoltre diventano più scuri. Indossa anche una piccola maschera da zucca di halloween che gli copre l´occhio destro, esse ha una bocca frestagliata e occhi triangolari, quello destro é verde, mentre quello sinistro é chiuso e ha una cicatrice, inoltre la maschera ha anche due piccole corna.

Sora-Vampiro (quindicenne)[]

Sora-Vampiro (quindicenne)

Quando ha 15 anni il suo aspetto cambia ben poco, ma i suoi artigli sono leggermente più lunghi, lui é più alto e i capelli sono più scuri, inoltre le ali sono un pó più grandi.

Retro-Sora[]

Retro-Sora

Nel Fiume senza Tempo, Sora diventa un cartone in bianco e nero e sembra essere una versione stilizzata con i vestiti che indossava quando aveva 14 anni. I suoi vestiti sono molto semplici, senza cerniere o decorazioni, il suo volto é molto più cartonesco e le braccia e le gambe sembrano dei tubi di gomma.

Sora-Natale[]

Sora-Natale

Nella Città del Natale, Sora diventa una sorta di Babbo Natale oscuro, ma mantiene i pantaloni, le fascie e le scarpe della forma Vampiro, il resto cambia radicalmente. La maschera é sostituita da un grosso cappello da Babbo Natale nero con pelliccia bianca e palla bianca sulla punta e il cappello gli copre l´occhio destro. Indossa una camicia nera a maniche corte foderata con pelliccia nera e con bottoni d´argento a forma di corona, ha anche una cintura marrone sbiadita con la fibbia d´argento che tiene lagata intorno alla vita, per finire i suoi guanti sono neri foderati in pelliccia bianca.

Sora-Leone[]

Sora-Leone

Nelle Terre del Branco Sora diventa un cucciolo di Leone con la pelliccia marrone, eccetto per il muso, le dita e il torace che sono grigi. La sua criniera ha la forma dei suoi normali capelli e mantiene il normale colore castano, la punta della coda ha un ciuffo di peli castani e ha tre baffi su ogni lato del muso, gli occhi mantengono l´iride azzurra, ma la sclere é gialla. L´unico indumento che indossa é la sua collana d´argento con la corona.

Sora-Dati[]

Sora-Dati

In Space Paranoids, Sora diventa un programma e indossa un´armatura robotica di colore grigio e blu scuro con circuiti celesti, indossa anche un casco che gli copre la fronte e la nuca, ma lascia due lati della testa esposti inclusi i suoi capelli, dietro al casco ci sono due poli celesti che si espongono, in questa forma la pelle diventa grigia chiara, mentre i capelli grigi, in questa forma non ha la collana.

Sora-Dati (Mondi Dormienti)[]

Sora-Dati (Mondi Dormienti)

In seguito l'aspetto come programma cambia, l'armatura principalmente è la stessa, ma con circuiti disposti in zone differenti, inoltre vi è un simbolo a forma di colore dietro la schiena e al posto del casco, Sora ha una semplice visiera di vetro tenuta sulla testa con un casco molto più piccolo di quello precedente.

Sora-Giocattolo[]

Sora-Giocattolo

Quando Sora visita la Scatola dei Giocattoli il suo aspetto muta diventando un giocattolo vivente. Sebbene il suo aspetto sia bene o male fedele, il suo corpo è estremamente squadrato con braccia e gambe rettangolari, la testa e i capelli sono però quasi identici e solamente un po più spigolosi del normale, la collana di Sora è dipinta sul collo con solo la corona argenta in rilievo. Il cappuccio pure è estremamente squadrato, la giacca e la maglia sono uniti e semplicemente dipinti sul corpo, la giacca è grigia con "cappuccio" rosso e "tasche" a scacchi neri e bianchi rialzate, mentre la maglia è a scacchi rossi e neri (entrambi i motivi a scacchi sono obliqui), le maniche della giacca sono rialzate e hanno una X dorata con quello che sembra essere un bullone al centro mentre sulla punta delle spalle vi è un ulteriore rialzatura molto piccola di colore più chiaro, mentre le maniche nere della maglia sono solo dipinte, anche i guanti neri sono dipinti (eccetto che nelle dita) mentre il bordo sul polso è rialzato con una striscia dorata al centro. Fra la giacca vi è anche una rialzatura che rappresenta una fibbia squadrata argentata con sotto visibile quello che rappresenta la cinghia di colore indaco. I pantaloni sono rialzati e di colore nero e come gli originali arrivano fino alle ginocchia con un motivo a scacchi grigi sul fondo. Le scarpe pure sono nere e abbastanza alte con una striscia gialla orizzontale sul mezzo e due cerniere dipinte sulla parte superiore.

A quanto pare, Sora assume le sembianze di un giocattolo ispirato a Yozora, il personaggio di un videogioco.

Sora-Mostro[]

Sora-Mostro

A Mostropoli, Sora diventa un qualche mostro dalla pelliccia grigia, con strisce verticali di colore leggermente più scuro e dispone di una piccola coda pelosa, i piedi sembrano avere solo tre dita e hanno artigli marroni. I capelli di Sora sono rimpiazzati da una serie di membrane rettiliane o anfibie di colore marrone rossastro che coprono il lato destro del volto e ha due piccole corna ai lati della testa di colore grigio scuro leggermente ricurve verso l'alto. Sora non dispone di un naso visibile, ed ha una bocca che ricorda vagamente quella di un felino stilizzata. Nonostante sia sprovvisto di pantaloni e scarpe, Sora mantiene la sua giacca, la sua collana e i suoi guanti.

Capitan Sora[]

Capitan Sora

Sora ai Caraibi si veste con indumenti pirateschi. Lui indossa una camicia rossa con rifiniture e bottoni dorati con sopra una lunga giacca nera dal colletto grigio e con le maniche arrotolate in quanto troppo lunghe, attorno alla vita (sopra la camicia) ha una cintura nera con la fibbia di ferro quadrata, pantaloni a pinocchietto larghi di colore grigio con strisce nere verticali, grossi stivali neri, una bandana blu attorno che gli copre il capo con sopra un cappello a tre punte nero da capitano con su un lato un piccolo simbolo grigio a corona, oltre che alla sua solita collana con la corona. Sora presenta pure un dente dorato.

Sora (Quadratun)[]

A Quadratum, Sora ha un aspetto leggermente diverso, con colori più scuri, capelli sempre castani ma con una tonalità leggermente più rossiccia e con un'aspetto più dettagliato e realistico.
Non si ha la certezza sulla natura di questa forma, ma c'è la possibilità che Sora a Quadratum abbia un aspetto più realistico, come successo con i Caraibi, a causa delle leggi del mondo.

Sora-Carta[]

Sora-Carta

Con la maledizione di Luxord o dei Giocatori d'Azzardo, Sora diventa una carta. La carta è alta quasi quanto Luxord e in questa carta viene rappresentato Sora con le mani alzate che sembra che voglia tentare di fuggire e con un'espressione di shock, ma indossa i suoi normali vestiti da 15 anni, lo sfondo é bianco e la parte dietro è la stessa delle carte Gioco Leale di Luxord, ovvero grigio con i bordi bianchi pieno di simboli dei Nessuno.

Sora-Dado[]

Sora-Dado

Con la maledizione di Luxord o dei Giocatori d'Azzardo, Sora diventa un dado. Sora diventa un enorme dado a sei facce, la faccia con il numero uno rappresenta la testa di Sora con un'espressione di shock, le altre facce ci sono cuori celesti uguali al simbolo di Kingdom Hearts, tanti numeri quanto il numero della faccia.

altri[]

Lista di Armi[]

Keyblade[]

Altre Armi[]

Galleria[]

Curiosità[]

  • Nonostante non appaiono mai, i genitori di Sora si possono sentire nella saga, la madre nel primo quando chiama Sora per la cene, il padre in BbS nominato da Riku e entrambi indirettamente da Sora dai falsi ricordi di Naminé.
  • Erroneamente in alcuni momenti del titolo Sora ha il Keyblade Catena Regale nonostante lo si cambia essi sono: Quando incontra Riku nella Città di Mezzo, quando chiude Kingdom Hearts assieme a Topolino nei Confini del Mondo e durante la Guerra dei 1000 Heartless.
  • Sora è l'unico personaggio conosciuto ad essere tornato dallo stato Heartless a quello di Qualcuno senza uccidere il proprio Nessuno (non si devono contare le Principesse del Cuore, che non sono mai diventate Heartless, ma si sono semplicemente "addormentate" senza cuore).
  • Sora e Vanitas condividono gli stessi doppiatori sia nella versione giapponese ( Miyu Irino, che ha doppiato in passato anche Astral in Yu-gi-oh Zexal , ed ora è l'attuale doppiatore di Minato Namikaze in Naruto Shippuden, Akito Hyuga nella serie di Code Geass, Eight in Final Fantasy Type-O ed Ezekiel Stane nel film Disney/Marvel Iron Man Rise of Technovore ) e sia in quella americana.
  • In un'intervista, Tetsuya Nomura ha dichiarato che Sora è "il ragazzo che avrebbe voluto essere", riferendosi probabilmente alla sua spensieratezza e al suo ottimismo.
  • Nel secondo episodio della seconda stagione di Avengers Assemble, Tony Stark/Iron Man cita una frase di Sora: "Non mi serve un arma per diventare forte. Gli amici sono il mio potere !"
  • Durante un intervista, mentre Nomura parlava riguardo le trasformazioni del Keyblade cita che Sora, all'inizio di Kingdom Hearts III, ha già superato il Marchio di Maestria, ma non si sa se abbia erroneamente rivelato l'informazione o se si tratta solo di una bufala. Tuttavia alla fine questa sua affermazione era in realtà solo un errore di traduzione.
  • Sora, per ora, è il primo personaggio di Kingdom Hearts che appare (anche se come DLC) in un capitolo Final Fantasy, ovvero World of Final Fantasy.
  • Nomura ha dichiarato che per creare il design di Sora-Mostro, si è ispirato ad uno dei suoi gatti.
  • In molte interviste, Nomura ha dichiarato che KH3 chiuderà solo la Saga di Xehanort (detta anche Saga degli Studiosi dell'Oscurità) ma la storia di Sora continuerà e rimarrà sempre il protagonista centrale anche nelle prossime saghe.
  • Sora vuol dire cielo.

Note[]

  1. 1,0 1,1 SE Cafe Osaka Preview Night - Nomura rivela alcune informazioni sulla serie, tra cui il compleanno e l'altezza di Sora (in KH3).
Signori del Keyblade
Maestri del Keyblade
Il Maestro dei Maestri | Braig | Ira | Aced | Invi | Gula | Ava | Ephemer | Maestro Odin | Maestro Xehanort | Maestro Eraqus | Yen Sid | Aqua | Terra-Xehanort | Re Topolino | Xigbar | Riku
Prescelti del Keyblade
Giocatore | Skuld | Ventus | Brain | Lauriam | Strelitzia | Elrena | Qualcuno di Luxord | Soggetto X | Denti di Leone |
Sorella di Baldr | Giovane Xehanort | Urd | Vor | Bragi | Hermod | Terra | Volontà Residua | Vanitas | Sora | Roxas | Xion | Sora Virtuale | Kairi |
Incubo - Ventus Corazzato | Axel / Lea | Heartless di Sora | Copia di Riku
Falsi Prescelti del Keyblade
Senzacuore | Armatura di Eraqus | Anti-Sora | Zexion | Anti-Riku | Il Genio | Falso Terra | Falso Ventus | Falsa Aqua |
I Pensieri di Vanitas | ??? (Roxas) | Spettro di Aqua | Copie di Xehanort | Dati Copia di Xion | Dati Copia di Roxas |
Dati Copia di Giovane Xehanort | Dati Copia di Vanitas | Dati Copia di Terra-Xehanort | Dati Copia del Maestro Xehanort
Qualcuno
Introdotti in Kingdom Hearts
Sora | Riku | Kairi | Re Topolino | Paolino Paperino | Pippo | Regina Minni | Paperina | Pluto | Cip | Ciop | Qui | Quo | Qua | Merlino |
Fata Smemorina | Pongo | Peggy | I 99 Cuccioli | Le Scope | Leon | Yuffie | Aerith | Cloud | Sephiroth | Cid | Tidus | Selphie | Wakka | Moguri | Biancaneve | Cenerentola | Aurora | Belle | La Bestia | Malefica | Dumbo | Bambi | Mushu | Simba | Alice |
La Regina di Cuori | Le Carte di Cuori | Le Carte di Picche | Il Bianconiglio |Lo Stregatto | La Serratura | Torre della Gabbia |
Cappellaio Matto | Leprotto Bisestile | Fiore Rosso | Fiore Giallo | Fiore Rosa | Ercole | Filottète | Ade | Cerbero |
Titano di Roccia | Titano di Ghiaccio | Pegaso | Zeus | Era | Tarzan | Jane Porter | Clayton | Terk | Kerchak | Kala |
Sabor | Ippopotami | Aladdin | Il Genio | Jasmine | Jafar | Abu | Iago | Il Tappeto | Il Mercante | Testa della Tigre | Il Sultano | Pinocchio | Geppetto | Grillo Parlante | Cleo | La Balena | La Fata Azzurra | Ariel | Re Tritone | Ursula | Sebastian | Flounder | Jetsam | Flotsam | Squalo | Delfino | Polipi di Ursula | Jack Skeletron | Sally | Il Baubau | Dott. Finkelstein | Zero | Vado | Vedo | Prendo | Il Sindaco | Vasca | Fantasmi | Scheletro Impiccato | Peter Pan | Trilli | Wendy | Capitan Uncino | Spugna | Il Coccodrillo | Winnie the Pooh |
Pimpi | Tigro | Uffa | Tappo | Ih-Ho | Roo | Api | Chernabog | Nonna di Kairi | Madre di Sora | Padre di Sora | Padre di Riku |
Madre di Riku | Sindaco delle Isole del Destino | Orazio Cavezza | Clarabella | Meo Porcello | Lilli | Il Vagabondo | Anacleto | Dotto | Brontolo | Gongolo | Pisolo | Mammolo | Eolo | Cucciolo | Regina | Flora | Fauna | Serena | Tockins | Lumière | Mrs. Bric | Chicco | Uccellino | Coniglio | Scoiattolo | Procione | Tartaruga | Ansem il Saggio | Re della Foresta
Introdotti in Kingdom Hearts (Manga)
Il Corvo di Malefica | Toperchio | Titano di Lava | Titano d'Aria | Figaro | Orsetto | Svicolo | Gemello 1 | Gemello 2 | Nibs | Denteduro | Kanga
Introdotti in Kingdom Hearts II
Stitch | Chicken Little | Pietro Gambadilegno | Terra-Xehanort | Hayner | Pence | Olette | Seifer | Raijin | Fujin | Setzer | Vivi |
Organizzatore del Torneo | Biggs | Jesse | Wallace |Wantz | Chiro | Yen Sid | Tifa | Paperon de' Paperoni | Yuna | Rikku | Paine | Wedge | Guardaroba | Fata | Megara | Auron | Pena | Panico | L'Idra | Cloto | Lachesi | Atropo | Mulan | Capitano Li Shang | Yao | Chien-Po | Ling | L'Imperatore | Shan Yu | Hayabusa | Truppe di Shang A | Truppe di Shang B | Fa Zhou | Generale Li |
Il Grande Antenato | De Castor | Alfonso | Albert | Timon | Pumbaa | Nala | Mufasa | Rafiki | Scar | Shenzi | Banzai | Ed | Kiara | Leonesse | Iene | Gnu | Guardia del Palazzo A | Guardia del Palazzo B | Ombra di Jafar | Principe Eric | Attina | Andrina | Chiquita | Babbo Natale | Renne | Renne di Babbo Natale | Elfo Maschio | Elfo Femmina | Papero Giocattolo | Sorpresiere-Zucca |
Orsetto Spaventoso | Capitano Jack Sparrow | Will Turner | Elizabeth Swann | Hector Barbossa | Pirata non-Morto A |
Pirata non-Morto B | Pirata non-Morto C | Davy Jones | Governatore Weatherby Swann | Comodoro James Norrington |
Sputafuoco Bill Turner | Cortés | Tron | Sark | MCP | Programma Ostile | Rinzler | Claymore | Braig | Dilan | Even | Aeleus | Ienzo
Introdotti in Kingdom Hearts II Final Mix+
Volontà Residua | Ventus | Aqua | Clone di Sora
Introdotti in Kingdom Hearts II (Manga)
Sultano | Appendiabiti | Chi-Fu | Khan | Cri-Cri
Introdotti in Kingdom Hearts 358/2 Days
Axel / Lea | Fiore Blu
Introdotti in Kingdom Hearts 358/2 Days (Manga)
Brucaliffo | Palmipedoni | Civettarmonica | Ombrellavvoltoi | Matituccelli | Mary Ann | Pirata di Uncino A | Pirata di Uncino B |
Pirata di Uncino C | Pirata di Uncino D | Sirena A | Sirena B | Sirena C
Introdotti in Kingdom Hearts Birth by Sleep
Terra | Maestro Eraqus | Maestro Xehanort |
Filippo | Sgherro di Malefica (Lancia) | Sgherro di Malefica (Mazza) | Sgherro di Malefica (Arco) | Principe | Specchio Magico |
Principe Azzurro | Giac | Lady Tremaine | Anastasia | Genoveffa | Lucifero | Granduca | Ronzino | Re del Castello dei Sogni | Isa | Zack | Colosso di Ghiaccio | Dottor Jumba Jookiba | Capitan Gantu | Esperimento 221 (Sparky) | Presidentessa del Consiglio |
Armata Galattica | Blaster | Sfera di Luce | Falso Terra | Falso Ventus | Falsa Aqua | Giovane Xehanort | Maestro Odin
Introdotti in Kingdom Hearts Birth by Sleep Final Mix
Armatura di Eraqus | Senzacuore
Introdotti in Kingdom Hearts coded
Sora Virtuale | Riku Virtuale
Introdotti in Kingdom Hearts Re: coded
Bug Riku Virtuale
Introdotti in Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance
Neku | Joshua | Shiki | Beat | Rhyme | Mr. Miao | Quasimodo | Esmeralda | Hugo | Victor | Laverne | Giudice Claude Frollo |
Capitano Febo | Arcidiacono | Madre di Quasimodo | La Volpe | Il Gatto | Sam | Quorra | Flynn | Guardie | CLU | Castor |
La Banda Bassotti | La Banda Bassotti (Membro Medio) | La Banda Bassotti (Membro Basso) | Demone Nero | Demone Blu |
Zeus (Sinfonia della Stregoneria) | Iris | Julius | Mietitori | Rumori
Introdotti in Kingdom Hearts X
Giocatore | Ephemer | Skuld | Invi | Gula | Ira | Aced | Ava | Il Maestro dei Maestri | Denti di Leone | Razoul | Maurice | Gaston | Cacciatore
Introdotti in Kingdom Hearts Unchained X
Judy Hopps | Nick Wilde | Finnick | Flash | Mowgli | Baloo | Re Luigi | Vaiana | Maui | Lightning | Tama | Clarice | Zazu | Tamburino | Fiore | Coniglietta | Angel | Crudelia De Mon | Minou | Mamma Natale | Madre di Cenerentola
Introdotti in Kingdom Hearts Union X
Lauriam | Elrena | Brain | Strelitzia | Oscurità | Sigurd | Persona Incappucciata | Madre di Xehanort | Sansone | Sgherro di Malefica (Picca) | Vanellope | Sergente Calhoun | Turbo/Re Candito | Aspro Bill |
Truppe di Hero's Duty | Scarafoide | Gene | Woody | Buzz | Rex | Hamm | Omini Verdi | Jessie | Elsa | Anna | Olaf | Kristoff |
Jet McQuack | Gaia | Miguel | Hector | Dante | Pepita | Mr. Incredibile | Elastigirl | Violetta | Flash Parr | Jack-Jack | Carina Smyth | Timoteo | Mochi | Lann | Reynn | Dr. Mog | Tyro | Elarra | Terra Branford | Guerriero della Luce | Gilgamesh | Exdeath | Kefka |Sven | Ian Lightfoot | Barley Lightfoot | Joe Gardner | 22 | Mr. Muffola | Bo Peep | Faline | Rajah | Re Stefano | Regina Leah | Matisse | Bizet | Taffyta Muttonfudge | Crumbelina DiCaramello |
Gloyd Orangeboar | Adorabeezle Winterpop | Citrusella Flugpucker | Nougetsia Brumblestain | Torvald Batterbutter |
Sticky Wipplesnit | Snowanna Rainbeau | Minty Sakura | Rancis Fluggerbutter | Jubileena Bing-Bing | Swizzle Malarkey | Candlehead | Bianca | Bernie
Introdotti in Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A fragmentary passage-
Spettro di Aqua
Introdotti in Kingdom Hearts III
Roxas | Xion | Naminé | Ralph Spaccatutto | Hermes | Apollo | Atena | Ibid | Calliope | Clio | Melpomene | Tersicore | Thalia |
Piccolo Chef | Soldatini Verdi | Slinky | Zurg | Andy | Molly | Signora Davis | Reptillius Maximus | Il Chierico | RC | Rapunzel | Flynn Rider | Pascal | Maximus | Madre Gothel | Re Frederic | Regina Arianna | Capitano delle Guardie | Sulley | Mike | Boo | Randall |
Agente del CDA | Agente del CDA (00902) | Agente del CDA (00903) | Siringa | Smitty | Ragazzo del Camper |
Madre del Camper | Marshmellow | Hans | Lupi | Tia Dalma | Joshamee Gibbs | Cutler Beckett | Kraken | Ammand | Chevalle | Ching |
Jocard | Sumbhajee Angria | Eduardo Villanueva | Hiro Hamada | Baymax | Go Go Tomago | Honey Lemon | Wasabi | Fred |
Baymax Originale | Tadashi Hamada | Effalumpo | Gigas: Classe Potenza | Gigas: Classe Velocità | Gigas: Classe Tiratore |
Beasts & Bugs | Animali Patchwork | Animali Patchwork (Leone) | Droidi Aerei | Droidi Aerei (Blu) | Droidi Aerei (Verdi) |
Animali Rimbalzanti | Animali Rimbalzanti (Gatto) | Animali Rimbalzanti (Maiale) | Animali Rimbalzanti (Elefante) |
Animali Rimbalzanti (Mucca) | Animali Rimbalzanti (Rana) | Distruttore Supremo | Ambra Angelica | Stella Senza Nome | Soggetto X | Copie di Xehanort | Yozora | Bahamuth | Ifrit (Dissidia) | Odin | Leviatano (Dissidia) | Ramuh (Dissidia) | Alexander | Kyactus |
Rumplewatt | Pico De Paperis | Gatto Nipp | Champ | Kongo | Scienziato Pazzo | Felix Aggiustatutto | Auguste Gusteau
Introdotti in Kingdom Hearts III ReMind
Dati Copia di Xion | Dati Copia di Giovane Xehanort | Dati Copia di Terra-Xehanort | Dati Copia del Maestro Xehanort | Qualcuno di Luxord
Introdotti in Kingdom Hearts III (Manga)
Afrodite | Efesto | Dionisio | Cavallo di Ade
Introdotti in Kingdom Hearts Dark Road
Hermod | Bragi | Urd | Vor | Baldr | Pinco Panco | Panco Pinco | Sorella di Baldr | Il Tricheco | Il Carpentiere | Ostrichette
Advertisement