Sinfonia della Stregoneria
SINFONIA DELLA STREGONERIA.png
Origine Fantasia
Sovrano Yen Sid
Abitanti Umani

Topi antropomorfi (ex)
Scope viventi
Demoni
Divinità

Regno Sogni (ex)

Luce

Introdotto in Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance
Appare Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance

La Sinfonia della Stregoneria (Sinphony of Sorcery) è una versione passata della Torre Misteriosa, collegata col Reame Musicale a causa di Spellicano.

Ambientazione[modifica | modifica sorgente]

Si tratta di una versione del passato della Torre Misteriosa, tra le zone confermate c'è n'è una identica allo studio di Yen Sid. Al di fuori di questa zona c'è un giardino identico a quello della Torre Misteriosa.

Tutto questo è collegato anche al Reame Musicale, grazie a uno spartito incantato da Spellicano. Esso comprende anche molte aree tra cui una fatta di nuvole, montagne e arcobaleni, molte foreste, una zona nevosa e una valle rocciosa con una montagna (che molto probabilmente è il Monte Calvo).

L’altro spartito conduce a un’area con un picco e un cielo stellato, e un’area piena di asteroidi multicolori. La sinfonia stregata è un mondo i cui eventi si svolgono nel passato, ovvero nel periodo in cui Topolino era apprendista di Yen Sid. Nomura ha detto che sin dal primo Kingdom Hearts avrebbe voluto inserire un mondo basato su Fantasia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance[modifica | modifica sorgente]

Inizialmente Topolino viene lasciato solo nella torre a sbrigare le faccende, cosi lui prende il capello di Yen Sid e lo usa per animare le Scope per fare il suo lavoro, tuttavia lui poi si addormenta e le scope allagano tutto, Topolino dunque cerca di fermarle evocando accidentalmente Spellican.
Quando Sora arriva nella Sinfonia Stregata si ritrova in una valle di roccia e nota che sopra una montagna della valle c'è un alter-ego del passato di Topolino che domina la magia e fa incantesimi con i quali crea grosse onde d'acqua. Poi appare l'Incubo Spellicano che colpisce Sora e gli fa perdere i sensi. Quando Sora si risveglia si ritrova in una versione passata della Torre Misteriosa (più precisamente nello studio di Yen Sid) e nota che Topolino sta seduto sulla sedia di Yen Sid e Sora riesce in qualche modo a comunicare telepaticamente con lui. Topolino dice a Sora di essere sotto il controllo di Spellicano che ha lanciato un incantesimo causato dai fogli con su scritta della musica presenti nella stanza e che l'incantesimo può essere spezzato solo trovando la musica adatta e usando la potenza del suono. Quindi Topolino fa comparire un altro foglio con della musica scritta sopra che emette musica e Sora si mette alla ricerca della musica necessaria a spezzare l'incantesimo. Infatti nella stanza ci sono due fogli che emettono della musica che mantiene attivo l'incantesimo di Spellican. Sora usa il Keyblade per entrare nel foglio con la musica scritta sopra fatto comparire da Topolino e si ritrova in un incredibile luogo fatto di nuvole, montagne e arcobaleni e Sora si mette a percorrerlo. Poi Sora entra dentro una montagna e dopo averla attraversata raggiunge una foresta dove è notte e sta piovendo ma Sora sblocca una melodia e fa sparire le nuvole e fa tornare il sole nella foresta. Sora in seguito giunge in un'enorme vallata dove trova un foglio con della musica scritta sopra che può rompere l'incantesimo di Spellican. Prima di prendere il foglio Sora incontra il Giovane Xehanort e Sora ci parla brevemente. Il Giovane Xehanort dice a Sora che la Sinfonia Stregata è un mondo meraviglioso e poi chiede a Sora se pensa che quella sia ancora una parte del suo esame. Sora gli chiede chi sia e il Giovane Xehanort gli risponde che lo aspetta nel luogo oltre il sogno. Poi il Giovane Xehanort sparisce e Sora prende il foglio con la musica e si ritrova nella versione passata della Torre Misteriosa dove usa il foglio che ha trovato e ne usa la potenza del suono per far tornare normale uno dei due fogli che emettono la musica presenti nella stanza. Sora sblocca uno dei fogli con la musica e si ritrova in cima alla montagna sulla quale Topolino stava dominando la magia all'inizio della visita di Sora nella Sinfonia Stregata e allora appare Spellican e Sora lo insegue e lo affronta in una strana area. Alla fine Sora sconfigge e distrugge Spellican e si ritrova alla versione passata della Torre Misteriosa. Topolino riacquista il controllo di sè e l'incantesimo sulle scope si spezza grazie alla morte di Spellican. Poi Topolino ringrazia Sora per tutto e gli stringe la mano in segno di amicizia. Poi Topolino prende i secchi d'acqua che aveva fatto portare alle scope al suo posto e se ne va. Poi nello studio di Yen Sid si apre la serratura della Sinfonia Stregata e Sora la sblocca per poi partire per un nuovo mondo.
Nella realtà di Riku invece, quando lui arriva nella Sinfonia Stregata nella versione passata della Torre Misteriosa e nota che è tutto inondato d'acqua. Riku arriva nello studio di Yen Sid, anch'esso inondato d'acqua e nota un foglio che emette della musica. Poi Riku riesce a comunicare telepaticamente con Topolino e quest'ultimo gli dice di cercare la musica necessaria a spazzare l'incantesimo e fa comparire un foglio con della musica sopra. In seguito Riku entra nel foglio con la musica fatto comparire da Topolino e si ritrova in un gigantesco bosco e inizia a percorrerlo. In seguito Riku attraversa un grande campo di fiori e giunge in una foresta. Riku supera la foresta e arriva in una zona nevosa, li trova un foglio sopra il quale c'è scritta della musica e non appena lo prende Riku sprofonda nell'oscurità e si ritrova in un'area con una montagna (probabilmente è il monte Calvo) e qui Riku icontra il Giovane Xehanort che gli dice che Riku è sempre un peso per qualcuno e che non gli serve a nulla poichè resiste all'oscurità e infine gli dice che il tempo del baratro è vicino. Poi si verifica un'esplosione e il Giovane Xehanort sparisce mentre dall'esplosione fuoriesce Chernabog che attacca Riku ma quest'ultimo riesce a sconfiggerlo. Dopo aver sconfitto Chernabog Riku si ritrova nella versione passata della Torre Misteriosa nello studio di Yen Sid ancora inondato d'acqua dove usa il foglio con la musica che ha trovato per far tornare normali gli altri fogli che mettevanola musica che manteneva attivo l'incantesimo sulle scope e lo studio di Yen Sid torna normale senz'acqua e con le scope inanimate. Poi Topolino riacquista il controllo di sè e presenti nella stanza e quindi ringrazia Riku per averlo aiutato. Poi Riku su chiede se Sora era stato lì e Topolino gli dice di aver già sentito il nome Sora, Poi Topolino stringe la mano a Riku in segno di amicizia e se ne va. Poco dopo Riku trova la serratura della Sinfonia Stregata nello studio dello stregone e la sblocca e poi parte per un nuovo mondo.
Riku in seguitio torna in questo mondo, nella foresta dove incontra nuovamente Lord Kiro Raro, i due continuano la lotta, ma l'Incubo viene definitavamente sconfitto.
Sora tempo dopo pure vi ritorna e vi trova un portale nella valle rocciosa dove riaffronta la battaglia passata contro Spellican, ma questo era più potente, tuttavia Sora lo sconfigge nuovamente.

Abitanti[modifica | modifica sorgente]

Residenti Temporanei[modifica | modifica sorgente]

Divorasogni[modifica | modifica sorgente]

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • In questo mondo non sono state presente le altre due sequenze del film Fantasia (1940): la Sagra della Primavera che rappresenta l'evoluzione dei Dinosauri sulla Terra e Danza delle ore, un balletto classico in cui i ballerini sono dei semplici animali.
  • Quando Sora e Riku colpiscono un Incubo tramite i loro Keyblade emettono dei strumenti come l'arpa, violini e cosi via.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.