FANDOM


Roxas Virtuale
13
Kingdom Hearts coded
Razza:
Nessuno virtuale nato dai ricordi
Roxas Virtuale è un boss apparso in Kingdom Hearts coded. Nato dai ricordi digitalizzati del Grillario, Roxas Virtuale rappresenta il Nessuno del Sora Virtuale, e rappresenta la sofferenza e la tristezza che il Cuore (o meglio uno dei Cuori) di Sora sta patendo. Roxas Virtuale rappresenta una sorta di boss finale per Kingdom Hearts coded, anche se non si tratta propriamente di un vero nemico. Prima dello scontro finale, comunque, il Sora Virtuale non conosce l'identità del tizio incappucciato, e infatti anche nei dialoghi viene etichettato semplicemente con "???".

StoriaModifica

Kingdom Hearts codedModifica

Sora Virtuale 2.0, una seconda versione del ragazzo creata da Topolino (ma completamente identico per aspetto e abilità), viene misteriosamente portato nel Castello dell'Oblio, nel quale incontra questo misterioso tizio con una Veste Nera dell'Organizzazione. Il suo nome non viene rivelato, ma questo personaggio "aiuta" Sora a proseguire il suo cammino nel Castello, facendogli anche comprendere meglio il significato del dolore, della sofferenza, dell'angoscia nel "dimenticare qualcuno che ci è caro". Dopo aver fatto riflettere Sora, il tizio vestito di nero affronta Sora (e già si può intuire la sua identità dal modo di combattere e dai due Keyblade che brandisce, Portafortuna e Lontano Ricordo). Terminato lo scontro, Roxas Virtuale dà a Sora una carta speciale che gli permette di raggiungere la Naminè Virtuale, la quale gli chiarisce anche le idee e gli svela il segreto del ragazzo incappucciato, che si riunisce a Sora dopo aver mostrato il suo volto.

MondiModifica

AbilitàModifica

  • Utilizza due Keyblade
  • Sfrutta il potere della Luce

Stile di combattimentoModifica

Il Roxas Virtuale ha uno stile che ricorda, come era intuibile, quello di Roxas, personaggio giocabile in Kingdom Hearts 358/2 Days e affrontabile come boss in Kingdom Hearts II Final Mix. E' rapidissimo, riesce spesso a evitare gli attacchi con scatti e capriole, ed è molto abile nell'utilizzo del potere del Keyblade.

AspettoModifica

Esattamente come il vero Roxas, quello Virtuale ha lo stesso aspetto di Ventus: capelli biondi, occhi azzurri, una specie di cresta sulla testa. Viene sempre mostrato con la Veste Nera dell'Organizzazione.

BossModifica

CuriositàModifica

  • L'identità del personaggio, a chi non gioca la serie per la prima volta, viene quasi subito all'occhio per il modo di comportarsi e di combattere del personaggio.
  • Esiste anche una versione buggata di questo Nessuno, il Bug Roxas, affrontabile in una Backdoor nella Fortezza oscura.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.