Kingdom Hearts
Vero Kingdom Hearts.png
Kingdom Hearts (vera forma)
Origine Kingdom Hearts
Sovrano nessuno
Abitanti disabitato
Regno Luce (ex)

Oscurità

Introdotto in Kingdom Hearts
Appare Kingdom Hearts X

Kingdom Hearts Birth by Sleep
Kingdom Hearts
Kingdom Hearts: Chain of Memories (menzionato)
Kingdom Hearts 358/2 Days
Kingdom Hearts II
Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance
Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A fragmentary passage-
Kingdom Hearts III

Quote rosso1.png Ti sbagli! Ora lo so senza dubbio... Kingdom Hearts... è la Luce! Quote rosso2.png

~ Sora contro Ansem

Kingdom Hearts, chiamato anche Regno dei Cuori, è un mondo leggendario e fonte di immensa saggezza e potere. Secondo le leggende sembra che sia il cuore di tutti i mondi e che sia stato l'origine della Luce e della vita nell'Universo.[1][2]

Non fa parte di un reame in particolare, ma a seguito della Guerra dei Keyblade, sprofondò nel Reame dell’Oscurità.[1] ma sopravvivendo fino ad oggi.[3]

Ambientazione[modifica | modifica sorgente]

Non si è mai visto il suo interno. È descritta come una terra misteriosa dove nessuno ha mai messo piede, e che Heartless, Nessuno, Nesciens ed esseri umani a quanto pare non possono raggiungere coi Corridoi dell'Oscurità.[4]

Chiave[modifica | modifica sorgente]

Per maggiori info, vedi χ-Blade

L'unico modo possibile per accedere al VERO Kingdom Hearts è impossessarsi del χ-Blade, primo e leggendario Keyblade, generatosi assieme a Kingdom Hearts per tutelarne i segreti e il potere. Era il Keyblade più potente di tutti, ma a seguito della Guerra del Keyblade è stato distrutto in venti pezzi. Per essere ricostruito, 13 Keyblade originati da altrettanti scontri tra Cuori di Luce e Oscurità, si devono fondere insieme.[5]

Tipi di Kingdom Hearts[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts[modifica | modifica sorgente]

Quote rosso1.png Kingdom Hearts! Faccio appello alla tua vera forma! Apriti e mostrami il mondo che verrà! Quote rosso2.png

~ Maestro Xehanort apre il Regno dei Cuori

Kingdom Hearts, visto da un altro mondo, non sembra una stella come gli altri, infatti ha la forma di un enorme luna gialla a forma di cuore finché è chiuso. Ma nella sua "vera forma", che rivela quando viene aperto, è nero e coperto d'Oscurità, probabilmente per la sua permanenza nel Mondo Oscuro.[6] Quando è pronto a liberare tutto il suo potere, diventa arancione-rosso e circondato da quelle che sembrano fiamme; mentre se viene evocato col χ-blade incompleto è di color azzurro.[3]

Kingdom Hearts chiuso evocato con un χ-Blade incompleto.

Kingdom Hearts fu la prima Luce in un Universo disabitato e di sola Oscurità, permettendo alla vita e ai mondi di nascere e svilupparsi.[2] Secondo Malefica e molti altri, è una fonte di incommensurabile saggezza e potere, tale che si scatenò una guerra per impossessarsene. Secondo la strega, col suo potere si potrebbe facilmente dare un Cuore a chi lo ha perduto.[7] Chi dovesse aprire la porta di Kingdom Hearts, "rinascerà più potente di qualsiasi essere umano" e "potrà generare un nuovo universo da zero, come lo desidera",[8] e il Maestro Xehanort di fatto è andato molto vicino a cancellare l'Universo liberando il suo potere.[5]

Inoltre, il Cuore di Kingdom Hearts è l'unione perfetta di tutti i Cuori dei mondi, da cui deriva il suo potere.[8]

Kingdom Hearts dei Cuori dei mondi[modifica | modifica sorgente]

Quote rosso1.png Oh, non è lo stesso Kingdom Hearts che conosci. Non esattamente. Anche se è più piccolo, è ancora il cuore di molti mondi. E anche se non è un Kingdom Hearts completo, non possiamo proprio lasciarlo aperto così, o l'oscurità fuggirà e distruggerà i mondi rimanenti. Quote rosso2.png

~ Re Topolino ad Aqua, vicini alla Porta dell'Oscurità

Il Kingdom Hearts dei Cuori dei mondi, dietro la Porta dell'Oscurità.

Il Kingdom Hearts dei Cuori dei mondi[9] è una copia in miniatura di quello vero apparso nel primo capitolo; gli Heartless lo crearono unendo i cuori dei mondi che rubavano, allo scopo di usare il suo potere per moltiplicarsi a dismisura e invadere il Reame della Luce.[10] Tuttavia l'esercito di Heartless venne rinchiuso per sempre al suo interno, grazie al Re, a Sora, Riku, Paperino e Pippo, mentre con la sconfitta di Ansem, i cuori dei mondi tornarono ad essi.

Kingdom Hearts dei Cuori della gente[modifica | modifica sorgente]

Quote rosso1.png Poveri Heartless che raccolgono incuranti i cuori e non ne conoscono il vero potere. L'ira del Keyblade libererà quei cuori. Essi si raduneranno nell'Oscurità, liberi, senza padrone… fino a unirsi per creare Kingdom Hearts. Quote rosso2.png

~ Saïx a Sora.

Kingdom Hearts dei Cuori della gente.

Il Kingdom Hearts dei Cuori della gente[9] è un Kingdom Hearts artificiale, apparso nel secondo capitolo. Venne creato in più di anno dall'Organizzazione XIII, che usò Roxas, Xion e poi Sora per distruggere gli Heartless Emblema e liberare i loro cuori col Keyblade, i quali si riunirono nel Mondo Oscuro.[11] È accessibile dal Mondo che non Esiste, a patto che sia completo con sufficienti cuori.

Dopo che Ansem il Saggio lo distrusse con una sua macchina, Xemnas si fuse con i suoi resti per ottenerne il potere, riuscendo a dargli la forma di una città e trasformarsi più volte.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima alba[modifica | modifica sorgente]

Molto prima della Guerra del Keyblade, Kingdom Hearts era la fonte della Luce nell'universo, che donava gioia e felicità alle persone. Era custodito dal χ-Blade, l’unica chiave in grado di aprirlo.

Kingdom Hearts χ[modifica | modifica sorgente]

Tuttavia la gente inizia a volere Kingdom Hearts e la Luce per sé, così l’Oscurità nacque nei loro cuori, mettendo gran parte dell'Universo in pericolo. Nel tentativo di prevenire la Guerra, che il Maestro dei Maestri aveva visto nel futuro e detto inevitabile, i Veggenti la provocano, facendo scontrare le loro Unioni.[12]

La Guerra fu talmente violenta che solo pochi riuscirono a sopravvivere e fu coinvolto gran parte dei mondi dell'Universo ma grazie alla luce dei sopravvissuti e dei bambini i mondi tornarono nel Reame della Luce mentre , l'X-Blade chiave di Kingdom Hearts si frantuma in venti pezzi, 13 di pura Oscurità e 7 di pura Luce, e l'unico e grande Regno dei Cuori sprofonda nel Mondo Oscuro (o Reame dell'Oscurità).

Kingdom Hearts Birth by Sleep[modifica | modifica sorgente]

Circa 1000 anni dopo, il Maestro Xehanort forgia nel Cimitero dei Keyblade un'X-Blade falso fondendo i cuori di Ven e Vanitas, uno di pura Oscurità e l'altro di pura Luce, e Kingdom Hearts appare. Tuttavia dopo che Vanitas viene distrutto Kingdom Hearts sparisce, prima ancora che qualcuno potesse entrarci, anche se essendo l’X-Blade un'imitazione era improbabile che potesse aprirlo.

Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A fragmentary passage-[modifica | modifica sorgente]

Dieci anni dopo, Aqua e Topolino nel Mondo Oscuro raggiungono l'intero di Kingdom Hearts, il quale era stato evocato da Ansem con l'aiuto di Malefica, che aveva radunato le principesse del cuore, facendo apparire Kingdom Hearts nei Confini del Mondo. Attraversando la porta nel posto segreto dei resti delle Isole del Destino, luogo dove Topolino trovò il Keyblade oscuro, preso il Keyblade spiegò ad Aqua che quel Kingdom Hearts era stato creato per far uscire l'oscurità e che per essere chiuso erano necessari due Keyblade, uno oscuro all'interno ed uno di luce all'esterno, che era quello di Sora, e l'aiuto di almeno due persone, almeno una all'interno ed almeno una all'esterno. Aqua si offrì volontaria, ma Topolino le disse che tale ruolo era già stato preso da Riku, in quel momento vedono Riku, ma esso venne presto braccato dalla Marea Demoniaca che fu intercettata da Topolino, che però fu spazzato via, e da Aqua, la quale fu trascinata fuori da Kingdom Hearts, tornando nel Mondo Oscuro.

Kingdom Hearts[modifica | modifica sorgente]

Dopo averlo sconfitto però Sora lo inganna dicendogli che Kingdom Hearts é la luce e Ansem sparisce. Tuttavia dentro Kingdom Hearts stavano nascendo moltissimi Heartless e era resuscitato Darkside che però Re Topolino distrugge. Poi lui e Riku all´interno assieme a Sora e gli altri all´esterno riuscirono a chiudere Kingdom Hearts.

Kingdom Hearts: Chain of Memories[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts viene semplicemente menzionato da Sora, Paperino, Pippo e da Copia di Riku quando si riferiscono a quando è stato chiuso poco dopo la sconfitta di Ansem.

Kingdom Hearts 358/2 Days[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts costruito dall'Organizzazione (dietro Riku).

Tempo dopo l´Organizzazione XIII usa Roxas e Xion per distruggere Heartless Emblema e liberare cuori per evocare Kingdom Hearts. Roxas e Xion continuavano a distruggere Heartless per un giorno usare i suoi poteri e videro Kingdom Hearts apparire nel cielo del Mondo che non Esiste vicino alla torre del Castello che non Esiste. Per molti mesi Roxas e Xion continuarono, ma quando Xion muore Roxas intendeva liberare Kingdom Hearts e uccidere Xemnas anche se Riku glie lo impedisce.

Kingdom Hearts II[modifica | modifica sorgente]

Xemnas entra e si fonde coi resti di Kingdom Hearts.

Al risveglio di Sora l'Organizzazione usa lui per completare Kingdom Hearts (Artificiale), quando Sora giunge al Castello che non Esiste peró Ansem il Saggio usa una macchina per distruggerlo, ma Xemnas usando i suoi poteri riesce ad entrare in Kingdom Hearts.

In seguito Sora, Paperino, Pippo e Riku entrano per sconfiggere Xemnas dove lui era in cima al Mondo del Nulla, perciò essi dovettero farsi strada per l'enorme creatura, distruggendo i suoi cannoni ed il Nucleo Energetico, arrivano in fine da Xemnas che aveva assunto una forma corazzata per affrontarli, ma loro riescono a batterlo e ad uscire da Kingdom Hearts e chiuderlo anche se Xemnas non si arrese.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance[modifica | modifica sorgente]

Xemnas e Xigbar rivelano che il Kingdom Hearts che l’Organizzazione voleva completare non era quello vero. Curiosamente, dopo la scomparsa di Antinero, nei sogni di Sora, curiosamente in cielo appare Kingdom Hearts. Kingdom Hearts inoltre viene spesso menzionato da svariati personaggi.

Kingdom Hearts III[modifica | modifica sorgente]

Alla fine della Guerra dei Keyblade, il Maestro Xehanort riesce ad evocare Kingdom Hearts ed usa il X-Blade per rivelare la sua vera forma. Tuttavia i guardiani della luce, sfruttando i poteri di viaggio del tempo di Xehanort, usano il loro Keyblade per bloccare l'anziano Maestro del Keyblade dentro il proprio cuore, Sora dunque entra dentro il cuore di Xehanort, mentre gli altri guardiani tentano di chiudere Kingdom Hearts.
Durante la battaglia finale contro Xehanort nella Scala ad Caelum dei suoi ricordi, egli evoca Kingdom Hearts anche lì, usando i poteri del mondo contro Sora e i suoi amici per avere la meglio, ma viene comunque sconfitto, e all'arrivo degli altri guardiani della luce (i quali avevano appena chiuso Kingdom Hearts al Cimitero dei Keyblade), Kingdom Hearts viene chiuso anche a Scala ad Caelum.

Abitanti[modifica | modifica sorgente]

Heartless[modifica | modifica sorgente]

SHADOW.png
Marea Demoniaca.png
DARKSIDE KH1.png
ANTIFUSIONE.png

Nessuno[modifica | modifica sorgente]

ETEREO.png
ESPLOSIVO.png
BERSERKER.png
SICARIO.png
MONDO DEL NULLA 2.png
CENTRO D'ENERGIA.png
XEMNAS.png
XEMNAS ARMATURA.png

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts BbS.png
Kingdom Hearts KH2.png

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Quando fu annunciato Kingdom Hearts III, Nomura in un intervista confermò che in tale capitolo i fan potevano vedere la vera forma (esterna) di Kingdom Hearts (Mondo).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. 1,0 1,1 Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance - Yen Sid parla della storia di Kingdom Hearts a Sora e Riku. Errore nelle note: Tag <ref> non valido; il nome ":0" è stato definito più volte con contenuti diversi
  2. 2,0 2,1 Kingdom Hearts III - Xehanort racconta a Sora la storia del mondo.
  3. 3,0 3,1 Kingdom Hearts Birth by Sleep - riappare Kingdom Hearts dopo secoli o millenni, nel Cimitero del Keyblade con un colore azzurro, dovuto al χ-Blade incompleto perché creato dallo scontro fra due cuori soltanto. Errore nelle note: Tag <ref> non valido; il nome ":1" è stato definito più volte con contenuti diversi
  4. Gli Heartless desiderano Kingdom Hearts più di ogni cosa, ma nonostante si trovi nel loro Reame non lo hanno ancora trovato. Anche il Maestro Xehanort non può raggiungerlo con un Corridoio Oscuro, ma gli serve l'X-Blade.
  5. 5,0 5,1 Kingdom Hearts III - il χ-blade viene forgiato e il Maestro Xehanort evoca Kingdom Hearts e lo apre. Alla fine lo apre di nuovo per epurare l'Universo.
  6. Kingdom Hearts III - quando Xehanort apre Kingdom Hearts al Cimitero dei Keyblade ed esso diviene nero, il maestro la chiama la sua vera forma.
  7. Kingdom Hearts - Malefica convince Riku che Kairi può ottenere un cuore nuovo con Kingdom Hearts e il suo potere.
  8. 8,0 8,1 Kingdom Hearts Birth by Sleep, Diario di Xehanort - Xehanort scrive di Kingdom Hearts e del χ-Blade, la sua chiave.
  9. 9,0 9,1 Another Report, Rapporto segreto del Direttore XIII nº I - Nomura rivela i nomi dei due Kingdom Hearts apparsi fino a KH2 FM+.
  10. Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A fragmentary passage- il Re spiega ad Aqua che è stato creato coi cuori dei "mondi persi nel buio", mentre sono vicini alla sua porta.
  11. Kingdom Hearts II - Saïx, dopo la Guerra dei 1000 Heartless, rivela a Sora cosa succede ai cuori che sta liberando col Keyblade.
  12. Kingdom Hearts X Back Cover - i Veggenti a capo delle loro Unioni, si affrontano.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.