Kingdom Hearts
KINGDOM HEARTS GIOCO.PNG
キングダムハーツ
Kingudamu Hātsu
Azienda Square Enix
Pubblicatori *Square Enix (in Giappone)
  • Square Enix, Disney Interactive (in America)
  • Sony computer Entertaiment (in Europa e Australia)
Data di uscita *28 Marzo, 2002 (Giappone)
  • 17 Settembre, 2002 (America)
  • 15 Novembre, 2002 (Europa)
  • 22 Novembre, 2002 (Australia)
Genere RPG d'azione
Modalità di gioco Giocatore singolo
Ratings Consigliato dai 7 anni in su
Piattaforma Playstation 2

Si tratta del primo capitolo uscito della saga. Avviene cronologicamente dopo Kingdom Hearts Birth by Sleep e prima di Kingdom Hearts: Chain of Memories.

Nel 2003 é stato fatto il remake Kingdom Hearts Final Mix solo in Giappone.

Una volta finito il titolo si sbloccherà un filmato segreto: Another side, Another story..(Filmato segreto), ma solo una parte.

Questo capitolo fa parte della Saga di Xehanort.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La storia parla di Sora che é alla ricerca dei suoi amici Riku e Kairi, lui é accompagnato da Paperino, il mago di corte e da Pippo, capitano di cavalieri reali, che sono alla ricerca del loro Re. Nel loro viaggio loro combatteranno contro gli Heartless e le Guardie di Malefica. E scopriranno del loro piano di conquistare i mondi e solo Sora può salvarli chiudendo le serrature con il Keyblade.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Il gameplay del gioco è abbastanza semplice, Sora, il protagonista può compiere principalmente tre azioni selezionabili dal menu: Attaccare, usare Magie e usare Oggetti (come Pozioni o altri oggetti che ripristinano HP o MP), tuttavia il comando Attacca può essere sostituito con "Parla" per parlare con i personaggi o in "Colpisci" nel Bosco dei cento Acri in quanto non vi sono nemici, vi è anche un quarto comando dove vi è un "?" questo comando può cambiare a seconda della situazione, per aprire forzieri, usare attacchi speciali, esaminare oggetti o altro, nel gioco vi sono anche dei compagni che aiuteranno Sora che possono aiutarlo di più con triangolo, principalmente sono Paperino e Pippo, ma vi sarà un terzo membro in alcuni mondi che potrà essere cambiato con Paperino o Pippo.

Mondi e Personaggi[modifica | modifica sorgente]

NOTA: i mondi in corsivo sono quelli non giocabili

Tuffo nel Cuore

Le Isole del Destino

Il Castello Disney

La Città di Mezzo

Il Bosco dei Cento Acri

Il Paese delle Meraviglie

La Giungla Profonda

L'Arena dell'Olimpo

Agrabah

La Città di Halloween

La Balena

Atlantica

L'Isola che non c'è

La Fortezza Oscura/Il Giardino Radioso

Invocazioni

I Confini del Mondo

Errori[modifica | modifica sorgente]

  • L'Arena dell'Olimpo viene erroneamente chiamata il Monte Olimpo.
  • Nella descrizione di Biancaneve del Grillario, all' inizio, vi sarà scritto "Un bellisima principessa".
  • In alcune pagine vi sono vari errori sintattici (come le lettere minuscole dopo il punto).
  • Nella Giungla Profonda e ad Atlantica è presenta un mappamondo della Terra e nella Giungla Profonda una cartina dell'Africa, elementi che in Kingdom Hearts non dovrebbero esistere in quanto l'Africa e la Terra non esistono nell'universo di Kingdom Hearts.
  • Se si sconfigge il Baubau prima di attivare il Trio Rosso presente nella sua tana, il Trio non potrà più essere attivato, impedendo al giocatore di completare il Grillario, tale bug viene corretto in Final Mix.
  • Nei tornei Tartufo Raro, Guardia Rossa e Fullmetalgecko sono erroneamente chiamati Tartufo Reale Guardia di Ferro e Stegogecko.
  • In un torneo gli Invisibili sono chiamati Invincibili.
  • I modelli di Minni e di Topolino hanno le orecchie buggate, infatti esse si mostreranno sempre davanti allo schermo anche quando il personaggio è di lato. Per rendere il bug meno evidente il modello di Minni non può essere ruotato nel Grillario.
  • Durante l'incontro con Sora e Riku alla Città di Mezzo e nella scena finale del gioco, Sora sarà armato con la Catena Regale anche se lui è stato equipaggiato con un altro Keyholder.
  • Behemoth nel Grillario ha il contatore di morti nonostante sia un boss.
  • Nella scena in cui Paperino e Pippo si saranno persi alla Giungla Profonda, Paperino sarà armato con lo Scettro Magico anche se equipaggiato con un altra arma.
  • Nel round "Pugni e Musica" della Coppa Fil, viene detto che si affrontano 3 Blu Cicci, in realtà i sono 3 Rapsodie Blu.
  • Nella cinematica prima dell'ultima battaglia contro Sabor, Sora e gli altri arrivano dalla parete rocciosa anziché dall'accampamento (da cui effettivamente provengono).
  • La Fata Azzurra viene erroneamente chiamata Fata Turchina.
  • Dopo aver salvato Aladdin, la strada che porta davanti le mura del palazzo è libera, permettendo al giocatore di avviarsi tramite l'entrate principale (sebbene ciò non avvii la battaglia contro Anfopiede), ma se invece il giocatore passerà per il passaggio secondario in alto, noterà che la strada è bloccata.
  • Nei tornei dell'Arena dell'Olimpo alcuni boss hanno il numero di quanti ce ne sono, cosa che dovrebbe accadere solo con i nemici comuni, questi sono: Piedi di Ferro, Pugni di Ferro, Torso di Ferro, Guardia Rossa e Guardia Inversa.
  • Nel Canale segreto della Città di Mezzo, il murale mostra un cielo notturno anziché il sole, come dovrebbe essere, dal momento che dopo il salvataggio di Kairi (prima che Sora trovi il navigummi di Cid) esso mostra un sole.
  • La descrizione del cavo elettrico nel Terzo distretto della Città di mezzo recita "Sembra una cavo".
  • Desilampada++, Heroica++, Rosa Divina++, Ultima Risorsa+ e Ultima Weapon+ sono rispettivamente chiamati Desilampada, Heroica, Rosa Divina, Ultima Risorsa e Ultima Weapon. Ciò oltre per non creare confusione, è dovuto al fatto che le versioni meno potente non erano ancora stata concepite nella serie.
  • I Diari di Ansem per via di un errore di traduzione delle versioni europee e americane, vanno dall'1 al 10, quando invece dovrebbero andare dallo 0 al 9.
  • Nel Grillario, nella sezione Mini-giochi, la Coppa Fil viene erroneamente chiamata Coppa Phil.
  • Uffa spesso fa riferimento ai tasti del gioco e ai comandi quando spiega certe cose a Sora, inoltre prima del mini-gioco delle carote lui calpesta una carota, ma all'inizio del mini-gioco la stessa carota è integra.
  • Il gioco è programmato con soli 5 colori per la barra PV, causando un bug che porta i nemici con più di cinque barre ad avere una barra invisibile che dà l'illusione che il nemico non subisca danni.
  • Il Titano di Roccia e il Titano di Ghiaccio sono erroneamente chiamati Titano della Roccia e Titano del Ghiaccio.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Questo titolo fu creato perché Square Enix (ex Square) e Disney volevano fare un titolo che univa l'Occidente e l'Oriente (mondi degli universi Square Enix e i mondi Disney).
  • In origine nel primo capitolo doveva apparire il mondo di Toy Story, ma alla fine fu rimosso perchè a quei tempi Disney non aveva comprato completamente la Pixar, (ma Disney acquistò completamente la Pixar nel 2006) e venne inserito solo in Kingdom Hearts III.
  • Inizialmente il protagonista si pensava dovesse essere Topolino, ma Nomura voleva un personaggio nuovo e creò Sora ispirandosi a Topolino.
  • In origine Kingdom Hearts doveva uscire verso la fine del 2001 ma in seguito fu rinviato a marzo 2002 in Giappone (in America uscì a settembre mentre nel resto del mondo a novembre 2002).
  • il primo capitolo di Kingdom Hearts é stato l'ultimo gioco rilasciato con il marchio Square, perchè in seguito fu modificato come Square Enix.
  • Kingdom Hearts aveva un logo diverso nel trailer beta mostrando la parola "Regno" in oro, grassetto in cima al "Hearts" nello stesso stile del logo attuale.
  • Tra mondi disney e mondi originali, Nomura inizialmente aveva intenzione di metterci 20 mondi nel primo Kingdom Hearts senza averne parlato con nessuno. Alla fine i mondi erano stati scelti in base alla popolarità, se c'erano personaggi interessanti o luoghi interessanti.
  • Inizialmente in Kingdom Hearts bisognava salvare i Cuori Puri di Luce con i loro rispettivi "principi". Nomura alla fine scartò quest'idea
  • In origine nel primo capitolo di Kingdom Hearts Paperino e Pippo, dopo la prima battaglia contro la Guardia di Ferro alla Città di Mezzo avrebbero dovuto spiegare a Sora le abilità e le magie attaraverso una canzone, ma la cosa fu rimossa subito perchè Square-Enix e Disney la trovarono insensata.
  • Nel primo Kingdom Hearts, nella casa di Geppetto , c'è un disegno dove c'era un treno volante illuminato di Disneyland , e curiosamente appare nel secondo trailer di Kingdom Hearts III insieme alla nave volante a tema sempre Disneyland. Probabilmente Square Enix ha sempre voluto mettere gli attacchi a tema Disneyland
  • Inizialmente in questo capitolo doveva comparire il mondo del Libro della Giungla, ma alla fine si è deciso di sostituirlo con quello di Tarzan.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.