Kingdom Hearts χ
Kingdom Hearts X.png
キングダム ハーツ キー
Kingudamu Hātsu Kī
Azienda Square Enix ,Success
Pubblicatori Square Enix (Giappone)
Data di uscita 18 luglio 2013 (Giappone)
Genere Gioco online
Modalità di gioco Giocatore singolo
Ratings N/D
Piattaforma PC

Questo capitolo è uscito esclusivamente per il Giappone il 18 Luglio 2013 ottenendo aggiornamenti con il corso del tempo, ancora oggi il titolo non è completo. Gli eventi sono per lo più successivi a Kingdom Hearts χ Back Cover (anche se alcune cose sono contemporanee) e precedenti a quelli di Kingdom Hearts Dark Road. Il protagonista è un prescelto del Keyblade completamente personalizzabile (sia di nome, di sesso e d'aspetto). Non c'è un vero antagonista, almeno per il momento.

Il 2 settembre 2016 i server di Kingdom Hearts X chiudono e tale storia continuerà nella seconda stagione di Unchained X.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Gli eventi sono ambientati secoli o addirittura millenni prima di Birth by Sleep, nell'epoca in cui l'universo era ancora giovane e i mondi connessi tra di loro , ma sono comunque minacciati da delle creature note come Heartless. Ad Auropoli, un mondo dove ci sono cinque maestri del Keyblade noti come Veggenti, fu affidato tempo fa a ciascuno di essi un Libro delle Profezie dove scoprirono l'arrivo di un imminente guerra che avrebbe portato l'universo nell'oscurità, quindi si preparano a questa possibilità addestrando prescelti del Keyblade e facendogli compiere missioni in manifestazioni future dei mondi per preservarne la luce (manifestazione create dal Libro delle Profezie, sebbene esso abbia manifestato anche Heartless moderni e dei visitatori ad Auropoli).

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Il gameplay si basa sulla collezione di Carte (Kingdom Hearts X), ogni carta permette di usare attacchi unici e possono essere allenate. I combattimenti sono a turni e si può combattere solo un nemico alla volta e si sarà sempre da soli (eccezione fatta per la battaglia contro Ade). Sarà necessario anche raccogliere i Lux, il clan (o unione) con più Lux ottiene un premio speciale.

Mondi e Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Auropoli

Anniversario

Il Mondo Oscuro

Il Bosco dei Nani

Agrabah

Il Paese delle Meraviglie

L'Arena dell'Olimpo

Il Castello della Bestia

Il Cimitero dei Keyblade

Il Castello dei Sogni

Il Dominio Incantato

Game Central Station

Belposto

Settore Scarafoide

Regno Candito

Errori[modifica | modifica sorgente]

  • I vari potenziamenti del Keyblade hanno lo stesso nome (errore volontario per non causare confusione tra i giocatori).

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Prima dell'uscita dell'E3 2015, c'erano parecchi dubbi sulla canonicità di questo titolo, ma durante l'E3 2015 è stato confermato che Kingdom Hearts X è canonico alla serie di Kingdom Hearts.
  • E' l'unico capitolo della serie dove non compare Sora (anche se ci sono carte che lo rappresentano).
  • E" l'unico capitolo di Kingdom Hearts che non fa parte della Saga di Xehanort perchè è ambientato prima della Guerra dei Keyblade, anche se sono presenti molti collegamenti a Kingdom Hearts III, che invece è un capitolo della Saga di Xehanort.

Vedi anche[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.