Copia di Riku
COPIA DI RIKU.png
Razza Nessuno Replica
Sesso maschio
Stato Attuale Deceduto
Ruolo Alleato

Antigonista (Ex)

Mondo di nascita Il Castello dell'Oblio
Abilità Manipolazione delle tenebre
Regno Nulla
Qualcuno Riku (artificialmente)
Età 2 anni
Colore degli Occhi verdeblu
Colore dei Capelli argentati
Colore della Pelle bianca
Apparizioni Kingdom Hearts Unchained X (cameo)

Kingdom Hearts: Chain of Memories
Kingdom Hearts 358/2 Days (menzionato)
Kingdom Hearts II (cameo)
Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance
Kingdom Hearts III

Introdotto in Kingdom Hearts: Chain of Memories
Voce inglese David Gallagher
Voce giapponese Mamoru Miyano

Quote rosso1.png E' bello avere le tenebre dalla mia parte Quote rosso2.png

~ Copia di Riku

Nessuno Artificiale di Riku creato da Vexen col progetto replica grazie ai dati ottenuti in battaglia col vero riku, un tempo odiava il suo umano e accettò le tenebre,ma dopo un lungo percorso di sofferenza imparò ad accettare se stesso e il vero riku di cui ora è molto amico.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts Unchained X[modifica | modifica sorgente]

Copia di Riku non appare fisicamente, ma il suo potere viene evocato dal libro delle profezie per essere usato dai vari Signori del Keyblade.

Kingdom Hearts: Chain of Memories[modifica | modifica sorgente]

Copia di Riku è un Nessuno artificiale creato da Vexen per valutare la forza di Riku. In primo momento Riku fù sconcertato nel vederlo, ma lui afferma di essere una copia, dunque essi si affrontano, ma Copia di Riku viene sconfitto subito per via della sua poca esperienza, ma quando Riku ha cercato di distruggerlo lui si è salvato usando il potere delle tenebre. Copia di Riku riesce a fuggire e ad andare nella stanza dove si trovavano i membri dell'Organizzazione. Lì Larxene afferma che lui non è altro che un fallimento e che Vexen avrebbe potuto farne un uso migliore definendolo come un giocattolo inutile. Cosi Marluxia cambiò i suoi piani per sperare di far diventare Sora un loro burattino. Larxene propone di far avere a Copia di Riku gli stessi ricordi del vero Riku cosi sarebbe diventato piu forte e utile. Copia di Riku non ha alcuna intenzione ad avere gli stessi ricordi di Riku credendolo un perdente, ma tutti i membri dell'Organizzazione concordano che sia la cosa migliore. Così Copia di Riku cercò di aggredire Larxene ma lei lo prese per il collo e lo scaraventò vicino a Naminè che gli ha riportato in mente i ricordi. Così Copia di Riku promise a Naminè che l'avrebbe protetta, e lui vedeva Sora come una minaccia, cosi andò nei piani inferiori per affrontarlo, Sora fù confuso per cio che aveva detto Copia di Riku, ma lui dice che Sora non si era curato di Kairi come promesso. Dunque i 2 si affrontano, ma Sora vinse e Copia di Riku fuggì, in seguito Sora lo incontra di nuovo nell'8° piano, dove Copia di Riku dice a Sora di abbandonare il castello, ma Sora affronta nuovamente Copia di Riku e lo sconfigge di nuovo, e Sora gli dice che avrebbero potuto aiutato Naminè insieme, ma Copia di Riku afferma che l'unica cosa che Sora faceva era intralciare con il suo cuore. In seguito i 2 si incontrano di nuovo nell'11° piano, e gli mostra il portafortuna di Naminè (che anche Sora aveva) Copia di Riku dunque dice che quello di Sora era falso e i 2 si affrontano di nuovo, ancora una volta Sora ne esce trionfante e Copia di Riku fugge di nuovo. In seguito Sora lo incontra di nuovo nel 12° piano, e lui continua a insistere che è lui che deve proteggere Naminè, cosi si affrontano per la 4° volta, Sora riesce a sconfiggerlo e quando cerca di aiutare Copia di Riku lui gli lancia contro un Dark Firaga, ferendo Sora. Proprio mentre Copia di Riku stava per uccidere Sora, Naminè gli distrugge i ricordi. In seguito Larxen spiega che Copia di Riku in realtà era un falso (Sora credeva che Copia di Riku fosse il vero Riku) cosi Sora affronta Larxen e riesce a distruggerla. Nell'ultimo piano Copia di Riku salva Naminè da Marluxia. Nonostante lui non aveva più ricordi lui sapeva che doveva proteggere Naminè. Cosi Copia di Riku protesse Naminè mentre Sora, Paperino e Pippo affrontavano Marluxia. Quando Marluxia viene distrutto Copia di Riku se ne và, ma Sora cerca di consolarlo anche se è un falso, lui gli sorride e se ne và cercando un modo per uccidere il vero Riku. Prima di combattere contro il vero Riku lui si credeva più alto (ma cio solo grazie alle scarpe) e in seguito trova un pezzo di carne morso, credendo che lo avesso morso Naminè (invece quello era di Larxen) si è fatto un portafortuna e ci ha messo una catenella. Prima di andarsene lui visita la tomba di Vexen e si chiedeva perchè lo avesse creato, allora molti cloni di Vexen gli dicono “Anche noi siamo repliche”, mentre lui se ne va I cloni di Vexen lo seguivano e gli ha detto di non farlo. Poi incontra Axel, e gli offre l'occasione di diventare un umano, dunque si dirigono da Zexion in primo momento spaventando credendo che fosse il vero Riku, ma poi sollevato quando ha capito che era la copia, ma il suo sollievo duro poco perchè Copia di Riku lo distrusse assorbendogli l'energia. In seguito si dirige al 2° sotterraneo (che aveva preso le sembianze della Crepuscopoli Virtuale) e lì incontra il vero Riku davanti alla Vecchia Villa, ma Riku gli dice che ormai non aveva più paura delle tenebre, disturbato che lui fosse solo un clone di Riku i 2 si affrontarono. Dopo quella ferocie battaglia il vero Riku riesce a vincere, e cosi Copia di Riku fù distrutto, ma prima di sparire domandò a Riku dove sarebbe andato e Riku gli rispose cercando di consolarlo, sicuramente nello stesso posto dove andrò io e così Copia di Riku sparì.

Kingdom Hearts 358/2 Days[modifica | modifica sorgente]

Copia di Riku fu spesso menzionato nei Rapporti Segreti.

Kingdom Hearts II[modifica | modifica sorgente]

La Copia di Riku non appare fisicamente in questo capitolo ma egli viene raffigurato in uno dei disegni alla Vecchia Villa di Crepuscopoli.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance[modifica | modifica sorgente]

Copia di Riku non compare fisicamente, ma Riku lo menziona alla Balena, dopo aver incontrato Riku Oscuro.

Kingdom Hearts III[modifica | modifica sorgente]

Quasi due anni dopo dalla sua sconfitta. Il cuore di Copia di Riku, il quale finì nel Mondo Oscuro, dopo la sua morte, trovò Riku, assieme a Topolino, durante una loro missione per salvare Aqua. Riku però fu ingoiato dalla Torre Demoniaca e Copia di Riku cercò di aiutarlo come poteva ed entrò dentro Riku. Dopo che il ragazzo fu salvato con l'aiuto di Topolino, Riku, capendo della presenza della sua copia, pose il suo Keyblade spezzato al suolo per l'"altro se stesso", il quale venne poi preso da Copia di Riku.
In seguito, Riku e Topolino tornarono al Mondo Oscuro per cercare Aqua, trovata la ragazza, i due scoprirono che essa era ormai corrotta dall'oscurità, ma Riku, sentendo la presenza della sua copia dentro di sé, la affrontò.
Durante il tramonto di quello stesso giorno, dopo che sia Aqua che Ventus furono salvati, Riku decise di passare del tempo per sé stesso, tempo che usò per parlare con la sua copia, dentro di lui. Copia di Riku domandò a Riku quando si rese conto della sua presenza, e Riku rivelò di aver capito che è grazie a lui se si fosse salvato la prima volta contro Torre Demoniaca. Copia di Riku dunque spiegò che dopo la sua sconfitta il suo cuore finì nel Mondo Oscuro, dove l'oscurità iniziò a consumargli la mente, ma non appena vide Riku, ne approfitto, affermando di preferire affrontare la propria fine insieme a Riku, piuttosto che da solo nell'oscurità, e che aveva ancora una cosa di cui occuparsi.
Il giorno seguente, durante la Guerra dei Keyblade, dopo che Riku e Sora riuscirono a sconfiggere Riku Oscuro, esso affermò di essere quello vero, confondendo Riku, il quale pensava che Riku Oscuro fosse il sé stesso del passato, quando era manipolato da Ansem, ma Copia di Riku gli rivelò che non era altro che una copia, proprio come lui, dunque gli strappò il cuore e se ne andò. Riku gli disse di prendersi la replica lasciata dal Riku Oscuro, ma Copia di Riku affermò che vi era un'altra persona che ne aveva più bisogno, e a quel punto Riku capì che si riferiva a Naminé e alla promessa fatta nel proteggerla, dunque Copia di Riku si dissolse insieme a Riku Oscuro, lasciandosi dietro solo una replica neutrale prima usata come corpo da Riku Oscuro.

Descrizione nei Diari[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts: Chain of Memories[modifica | modifica sorgente]

  • Saga di Sora

Copia di Riku creata da Vexen a partire dai dati di Riku stesso.
Naminé lo imbeve di falsi ricordi, tanto da convincerlo di essere il vero Riku.
Quando scoprì la verità, ne fu profondamente ferito.

  • Saga di Riku

Copia di Riku creata da Vexen a partire dai dati di Riku stesso.
A differenza del vero Riku, però, il suo alter ego controlla l'oscurità liberamente, nonostante sia limitato dal fatto di essere una copia.

Kingdom Hearts III[modifica | modifica sorgente]

Una copia sperimentale creata dalla precedente Organizzazione XIII utilizzando dati di combattimento ricavati da Riku. Ha duellato con il vero Riku per dimostrare il proprio diritto di esistere, ma è stato sconfitto e distrutto.
Il cuore della Copia di Riku si è aggirato senza meta nel reame dell'oscurità, per poi rifugiarsi vicino al cuore di Riku quando i due si sono ritrovati.

Mondi[modifica | modifica sorgente]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Copia di Riku è uguale a Riku nella sua dark forma, ma a differenza di Riku rimane permanentemente nella sua Modalità Oscura.

Lista di Armi[modifica | modifica sorgente]

Keyblade[modifica | modifica sorgente]

Altre[modifica | modifica sorgente]

Strategia[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts: Chain of Memories[modifica | modifica sorgente]

Prima battaglia (Saga di Sora)[modifica | modifica sorgente]

Durante questa battaglia le carte di Jafar-Genio, il Baubau e Le Carte di Cuori (in alcune situazioni), potranno essere molto utili. Il deck dovrà essere composto principalmente da carte 0 e 7 e alcune Pozioni. Appena inizia la battaglia usare la carta di Jafar-Genio e attaccare schivando con cautela i suoi attacchi, se finisce allora usare le Carte di Cuori, la carta del Baubau deve essere usata solo in casi estremi, ovvero quando non si hanno carte Energia a portata di mano e si ha pochi HP.

Seconda battaglia (Saga di Sora)[modifica | modifica sorgente]

Durante la seconda battaglia Copia di Riku potrà usare anche l'attacco Dark Firaga, convinene metterci anche carte da 9 e quelle da 0 metterle in fondo al deck per bloccare Dark Firaga, come prima usare Jafar-Genio e una volta esaurito Carte di Cuori. Avere molte carte Energia naturalmente e curarsi quando è necessario, conviene anche usare Destrezza per schivare i suo attacchi, ma la battaglia è quasi identica alla prima.

Terza battaglia (Saga di Sora)[modifica | modifica sorgente]

La battaglia sarà quasi identica alla prima, ma conviene lo stesso stare cauti e bloccare i suoi Trucchi, schivare gli attacchi con Destrezza e usare all'inizio Jafar-Genio e poi Carte di Cuori, curarsi se necessario e usare il Baubau solo in casi estremi, convine ora mettersi anche la carta di Vexen.

Quarta battaglia (Saga di Sora)[modifica | modifica sorgente]

La battaglia è durissima, conviene quindi mettersi carte alte d'attacco per poter usare Incrocio Sonico e un Eliser e due Granpozioni alla fine del deck e varie Energia, usare Blitz e Cloud pure è un'ottima strategia. La carta di Vexen e del Baubau saranno essenziali, per vincere facilmente conviene usare Incrocio Sonico in successione, una volta finito usare l'Elisir o una Granpozione per recuperare tutte le carte e continuare ad attaccare.

Prima battaglia (Saga di Riku)[modifica | modifica sorgente]

Non è dura come battaglia, inanzitutto non bisogna preocuparsi del Deck in quanto è gia prestabilito, usare le Carte del Re per curarsi, oppure usare Bruciore Lucente o Bruciore Opposto, la Dark forma sarà molto utile anche Dark Firaga.

Seconda battaglia (Saga di Riku)[modifica | modifica sorgente]

La battaglia ora è dura. Le cose da fare sono due: Usare la Dark forma e attaccare bloccando i suoi attacchi e usando Dark Firaga, Fremo Oscuro e Dark Aura. Oppure lo si può attaccare normalmente, ma in questo caso conviene avere le carte del Re e del Baubau sottomano. Se si torna nella forma normale cercate di bloccare i suoi attacchi per tornare nella Dark forma.


Galleria[modifica | modifica sorgente]

Video[modifica | modifica sorgente]

Quarta battaglia di Sora contro Copia di Riku - Kingdom Hearts: Chain of Memories Quarta battaglia di Sora contro Copia di Riku - Kingdom Hearts Re: Chain of Memories
Kingdom_Hearts_Chain_of_Memories_-_Riku_4_(Sora) <youtube width="320" height="240">6TSQel6jI-8</youtube>
Seconda battaglia di Riku contro Copia di Riku - Kingdom Hearts: Chain of Memories Seconda battaglia di Riku contro Copia di Riku - Kingdom Hearts Re: Chain of Memories
Kingdom_Hearts_CoM_(Reverse_Rebirth)_-_Riku_Replica_2 Kingdom_Hearts_Re_Reverse_Rebirth_Boss_Riku_Replica_2_(Proud)


Curiositá[modifica | modifica sorgente]

  • Nel Manga di Chain of Memories Copia di Riku non affronta mai il vero Riku, ma discutono e Copia di Riku gli dice che é piú alto del vero (anche se é per le scarpe), inoltre lui poi prende un pezzo di carne e lo conserva come un portafortuna credendo che lo abbia morso Naminé (anche se lo ha morso Larxen), inoltre combatte solo una volta contro Sora e nel loro secondo incontro lui gli mostra il portafortuna di Naminé senza combattersi, in fine non muore, ma viaggia mentre dei cloni di Vexen gli dicono che sono degli esperimenti falliti, ma tutto ció é considerato non canonico.
  • Alcuni fans chiamano Copia di Riku in " Repliku".
  • Copia di Riku è l'unico nemico che ha fatto una fine tragica anche se misteriosamente appare in Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance.
  • Nella guida ufficiale di Kingdom Hearts 1.5 HD Remix dice che la Copia utilizza il Keyblade del Cuore della gente, tuttavia questa cosa si tratta ovviamente di un errore degli autori della guida.

Vedi anche[modifica | modifica sorgente]

Signori del Keyblade
Maestri del Keyblade
Il Maestro dei Maestri | Braig | Ira | Aced | Invi | Gula | Ava | Maestro Odin | Maestro Xehanort | Maestro Eraqus | Yen Sid | Aqua | Terra-Xehanort | Re Topolino | Xigbar | Riku
Prescelti del Keyblade
Giocatore | Ephemer | Skuld | Ventus | Brain | Lauriam | Strelitzia | Elrena | Myde | Rulod | Soggetto X | Denti di Leone |
Giovane Xehanort | Urd | Vor | Bragi | Hermod | Terra | Volontà Residua | Vanitas | Sora | Roxas | Xion | Sora Virtuale | Kairi |
Incubo - Ventus Corazzato | Axel / Lea | Heartless di Sora | Copia di Riku
Falsi Prescelti del Keyblade
Senzacuore | Armatura di Eraqus | Anti-Sora | Zexion | Anti-Riku | Il Genio | Falso Terra | Falso Ventus | Falsa Aqua |
I Pensieri di Vanitas | ??? (Roxas) | Spettro di Aqua | Copie di Xehanort | Dati Copia di Xion | Dati Copia di Roxas |
Dati Copia di Giovane Xehanort | Dati Copia di Vanitas | Dati Copia di Terra-Xehanort | Dati Copia del Maestro Xehanort
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.