Ansem, Studioso dell'Oscurità
Ansem SdO.png
Nome giapponese 闇の探求者 アンセム Yami no Tankyūsha Ansemu
Razza Heartless Misto
Sesso Maschio
Stato Attuale Deceduto
Ruolo Antagonista principale (KH1)

Antagonista (KH3)

Mondo di nascita I Confini del Mondo
Residenze temporanee Il Castello dell'Oblio (CoM)

Il Castello che non Esiste (DDD)

Affiliazione Organizzazione XIII
Tipo di armi usate Doppio Animofago
Abilità Capacità fisiche immense

Grande intelligenza
Egregio mago elementare
Completo controllo sull'Oscurità
Totale controllo su ogni Heartless
Trasformazione
Fusione con gli Heartless

Regno Tenebre
Qualcuno Terra-Xehanort
Età 9 anni
Colore degli Occhi gialli
Colore dei Capelli argentati
Colore della Pelle abbronzata
Altezza 1,80 m (normale)
Apparizioni Kingdom Hearts Unchained X (cameo)

Kingdom Hearts Dark Road
Kingdom Hearts
Kingdom Hearts: Chain of Memories
Kingdom Hearts 358/2 Days (menzionato)
Kingdom Hearts II (cameo)
Kingdom Hearts coded
Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance
Kingdom Hearts III
Kingdom Hearts Melody of Memory

Introdotto in Kingdom Hearts
Voce inglese Billy Zane (KH1)

Richard Epcar (ReC, 358, KH2, DDD, KH3)

Voce giapponese Akio Otsuka

Quote rosso1.png Alla fine, ogni cuore ritorna all'Oscurità da dove proviene. Vedi, l'Oscurità è la vera essenza del cuore. Quote rosso2.png

~ Ansem a Sora (KH1)

Ansem, lo Studioso dell'Oscurità, era l'Heartless di Terra-Xehanort, che subito dopo la sua nascita viaggiò come cuore nel passato per incaricare il Giovane Xehanort di completare la Vera Organizzazione XIII.[1] Il suo cuore venne poi recuperato dal passato dal ragazzo e impiantato in una replica, annoverandosi come II membro della Vera Organizzazione e diventando poi un'incarnazione del Maestro Xehanort.[2] Venne sconfitto nella Seconda Guerra dei Keyblade e ritornò nella sua epoca privo di ricordi, e rivisse la sua vita fino alla sua morte.

Nell'epoca in cui era approdato, era il supremo signore degli Heartless e sovrano dei Confini del Mondo. Egli usò Malefica per rapire le Principesse del Cuore, ma venne distrutto da Sora.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts Unchained χ[modifica | modifica sorgente]

Ansem non appare fisicamente, ma il suo potere viene evocato dal Libro delle Profezie per essere usato dai vari Signori del Keyblade.

Kingdom Hearts Dark Road[modifica | modifica sorgente]

Figura Incappucciata

Poco dopo la sua nascita dovuta alla divisione di Terra-Xehanort tra Heartless e Nessuno, Ansem prese l'incarico di viaggiare nel passato di 68 anni prima alle Isole del Destino per raggiungere uno Xehanort da bambino e si presentò a lui, confermandogli che il mondo dei suoi sogni esiste e che quello in cui si trovavano altro non era che una prigione circondata d'acqua e gli chiese se volesse restare pur non essendoci nulla per lui. Ma alla domanda chi fosse, l'uomo disse solo di essere il suo punto d'arrivo, così come lui fosse il suo per poi rifiutarsi a rispondere ad altre domande sostenendo che fosse inutile se non si ha la conoscenza e lo incitò ad esplorare altri mondi, e alla domanda "Come?" l'uomo gli aprì un corridoio oscuro, dicendogli di oltrepassarlo, così fece.

Kingdom Hearts[modifica | modifica sorgente]

Dopo 77 anni, appare nel luogo segreto davanti a Sora il giorno prima che le Isole del Destino venissero distrutte, poi dopo aver detto che "il mondo è stato collegato all'Oscurità", si congeda dal ragazzo.

Lo stesso giorno, mentre il Sora e il Riku di due anni dopo sono approdati dal futuro per sostenere l'Esame di Maestria, Ansem assiste alla loro vittoria contro un'illusione di Ursula e al loro naufragio in mare, ripetendo la stessa frase di prima, ma a metà: "Questo mondo è stato collegato [al sonno]." Se infatti con la prima frase aveva inteso che sarebbe stato divorato dagli Heartless, con la seconda intendeva che entrerà nel Reame dei Sogni.[3] Dopodiché, marchia col Sigillo del Dissidente il Sora del futuro senza farsi scoprire.

Quando poi il mondo sta per scomparire del tutto, incontra Riku e apre un Corridoio dell'Oscurità per condurlo alla Fortezza Oscura,[4][5] ed apre un Portale per il Reame dei Sogni, sfruttando la distruzione del mondo, nel caso il Giovane Xehanort dovesse raggiungerlo.

Ansem

qualche tempo dopo si diresse alla fortezza oscura e arriva Nel momento in cui Riku fugge sconfitto da Sora, Ansem allora gli appare, dicendogli che sarebbe diventato più potente se si sarebbe sottomesso alle tenebre, e cosi si impossessò del suo corpo per poi in seguito trasformarsi nello Studioso dell'Oscurità.

Una volta fatto, crea un Keyblade oscuro con i sei Cuori di pura Luce delle Principesse del cuore, col potere di liberare le tenebre nei cuori della gente. Lo dimostra riuscendo a liberare il cuore di Malefica permettendosi di trasformarsi in drago e riaffrontare Sora, Paperino e Pippo, che tuttavia la sconfiggono di nuovo. Ansem afferma che erano gli Heartless a controllare Malefica e non il contrario, poi si congeda e attende Sora davanti all'Ultima Serratura. Sora in seguito ritrova Kairi, ma Ansem afferma che lei ha perso il cuore. Sora capisce che quello che ha davanti non è Riku e Ansem si rivela e si presenta al ragazzo. Una volta sconfitto Sora utilizza il Keyblade oscuro per liberare il cuore di Kairi che era dentro il suo petto. Cosi facendo apre la Serratura Finale e dunque Kingdom Hearts, mentre Sora si trasforma per breve tempo in Heartless. Ansem torna al suo vero aspetto, intenzionato ad uccidere Kairi, ora sveglia, ma Paperino e Pippo coraggiosamente la proteggono, pur sapendo che senza Sora non possono fermare fermarlo.

Tuttavia il Cuore di Riku si risveglia e si oppone al controllo di Ansem bloccandogli il corpo, in modo da dare ai tre la possibilità di fuggire,e Cosi Ansem dopo essersi ripreso dall'interferenza di riku torna al mondo degli Heartless, i Confini del Mondo e una volta li scaccia definitivamente il Cuore di Riku perché non lo ostacolasse più; questi finirà poi nel Mondo Oscuro, oltre la porta che lo studioso dell’Oscurità sta cercando.

Mondo del Chaos

in seguito Ansem Riappare e spiega perché Riku ha ceduto alle tenebre, siccome lui voleva andarsene da quella "prigione" che chiamava casa. Successivamente Ansem dice che ogni mondo è destinato ad andare nelle tenebre e che la vera natura del cuore è l'oscurità. Ma Sora lo nega, cosi Ansem combatte insieme al suo braccio destro Guardiano di Xehanort, poi lascia che Sora combatta contro Darkside. Quando Ansem perde per la seconda volta lui libera i suoi pieni poteri e si trasforma in un nuovo Heartless, il Mondo del Chaos, fondendosi con molti Heartless minori, e cattura Paperino e Pippo costringendo Sora a combattere da solo. Una volta che Sora vince il primo round contro Mondo del Chaos, ne approfitta per recuperare i suoi amici, e insieme lo sconfigge definitivamente ed esso ritorna con la sua vera forma. A questo punto Ansem implora Kingdom Hearts per dargli le vere tenebre, ma Sora dice "Ti sbagli, ora lo so, senza dubbio, Kingdom Hearts... è luce!" cosi da Kingdom Hearts esce della luce che distrugge Ansem, e Riku riguadagna il suo corpo.

Kingdom Hearts: Chain of Memories[modifica | modifica sorgente]

In seguito, grazie all'aver posseduto Riku, una parte di Ansem rimane in lui, alimentata dalla sua Oscurità. Riku viene continuamente guidato e tentato da una voce che crede essere di Ansem (in realtà si tratta di Ansem il Saggio), cercando di liberarsi delle tenebre nel suo cuore. Ansem però vuole impossessarsi nuovamente del corpo di Riku, convinto che il ragazzo prima o poi tornerà alle tenebre. A volte Riku viene sopraffatto delle tenebre ma Re Topolino lo a aiuta superarlo, ciò frustra molto Ansem. Così Riku comincia ad avere paura delle tenebre e spera di trovare la luce.

DiZ cosi si mostra a Riku e lo manda a cercare Naminè, che offre a Riku l'opportunità di sigillare il suo cuore per distruggere Ansem, ma Riku decide di affrontare Ansem per contro suo. Cosi DiZ gli da una carta per attirare Ansem, e riesce a distruggerlo, e cosi lui e Re Topolino escono dal castello. Dopo la distruzione di Ansem, la principale minaccia dell'universo fu il suo Nessuno Xemnas, anche se Ansem è rimasto dentro Riku, e lo costrinse a utilizzare una benda per non impossessarsi di lui.

Kingdom Hearts 358/2 Days[modifica | modifica sorgente]

Ansem non compare fisicamente, ma viene menzionato da Topolino quando vede Riku simile a Ansem.

Kingdom Hearts II[modifica | modifica sorgente]

Qui apparve nei primi sogni di Roxas con la forma incompleta.
Durante la Guerra dei 1000 Heartless nella Fortezza Oscura Re Topolino rivela che in realtà Ansem era l'Heartless di un'impostore, che si fingeva Ansem il Saggio.

In seguito si vede Riku con le sue sembianze, che per questo motivo non vuole mostrarsi a Sora e Kairi, nonostante ciò ha cercato di aiutarli di nascosto. Quando il Codificatore di Ansem il Saggio esplode Riku torna normale, probabilmente perché Ansem viene distrutto dall'esplosione.

Kingdom Hearts Re: coded[modifica | modifica sorgente]

Dopo che Sora Virtuale salvò le Isole del Destino nel Cybermondo, si sblocca un video che riguarda Ansem: lo si vede nella sua forma incorporea mentre apriva un Corridoio dell'Oscurità per Riku nel primo capitolo, quando il suo mondo era quasi del tutto consumato, per farlo fuggire, anche se loro non videro dove.[4]
Dopo che si scoprì dei segreti del Grillario, Yen Sid nomina Ansem, Studioso dell'Oscurità e Xemnas dicendo che si sarebbero riuniti per far tornare il Maestro Xehanort.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance[modifica | modifica sorgente]

Dopo la rinascita del Maestro Xehanort, il cuore di Ansem viene preso dal passato da quello del Giovane Xehanort per andare nel futuro. Arrivati a destinazione, Ansem si impossessa di una replica che usa come corpo e per diventare membro della nuova Organizzazione XIII, e va nel Reame dei Sogni insieme agli altri membri usando il portale che aprì prima della distruzione delle Isole del Destino.[6]

Alla Città delle Campane lui compare assieme all'Uomo Misterioso di fronte a Riku nella sua forma completa, brandendo la spada del Giudice Claude Frollo per minacciare Riku e gli dicono che ormai ha imparato a usare l'oscurità per poi scomparire.

Il Giovane Xehanort parlerà poi di Ansem, parlando a Sora del viaggio da lui fatto.[7]

Ansem lo studioso dell'oscurità appare più tardi nel Castello che non Esiste dopo che Riku sconfigge Antinero. Ansem parla del fatto che i suoi piani di catturare le sette principesse del cuore e di possedere Riku erano una parte del piano del Maestro Xehanort. Quando Riku decide di affrontare Ansem l'oscurità attorno a loro diventa un vortice violaceo. Dopo essere stato sconfitto in un combattimento, il Guardiano di Xehanort accresce il suo potere e si fonde e con il suo padrone e affronta nuovamente Riku diventando Guardiano Ansem. Dopo un'altra battaglia Ansem sparisce nell'oscurità.

Appare in seguito nella sala circolare insieme a sei figure incappucciate, più Xemnas, Saix, Xigbar, il Giovane Xehanort e il Maestro Xehanort, che rivela dei suoi piani di creare tredici esseri da trasformare grazie ai frammenti del suo cuore in tredici guerrieri del keyblade dell'oscurità da far combattere contro sette guerrieri del keyblade della luce, per creare l'X-blade. Infatti non era un buon piano fondere Ventus con Vanitas in quanto era un metodo troppo veloce.

Quando il Maestro Xehanort cerca di far diventare Sora uno di questi tredici esseri, Riku e Topolino provano a salvarlo, ma Ansem sottomette Riku e lo sbatte sul pavimento impedendogli di muoversi. Quando Lea salva Sora, Ansem si distrae e Riku evoca il suo keyblade e prova a colpirlo ma non ci riesce poiché Ansem si teletrasporta prima che possa riuscirci. Quindi Ansem evoca il suo Guardiano per uccidere Riku e Topolino ma all'improvviso compaiono Paperino e Pippo che precipitano nella sala circolare cadendo sulla testa del Guardiano, che scompare.

Infine Ansem sparisce insieme al maestro Xehanort e agli altri membri della Vera Organizzazione XIII, tornando alla sua epoca.

Kingdom Hearts III[modifica | modifica sorgente]

Ansem fu ripristinato e riportato come membro dell'Organizzazione XIII poco dopo, dal Giovane Xehanort, che riprese il suo cuore e rimettendolo nella replica che usava in passato per restare nel futuro.

Ansem appare accanto alla sua controparte Nessuno, Xemnas, fuori alla Vecchia Villa a Crepuscopoli che attendevano Sora. Loro due cercano di scoraggiare Sora dicendo che per riavere Roxas lui deve aprirsi alle tenebre e poi loro evocano Heartless e Nessuno e vanno via. Dopo questo, spiano Sora che stava per lasciare il mondo da un tetto, proprio quando Xigbar arriva a rimproverarli poiché stanno sottovalutando troppo l'eroe del Keyblade, ma i due affermano di non preoccuparsi dato che hanno agito secondo gli ordini del Maestro Xehanort e rassicurandolo dicendo che avrebbero distrutto il ragazzo se dovesse allontanarsi dalla via da loro stabilita.

Più tardi, Ansem giunge al Margine Oscuro per recuperare il suo vecchio maestro e riportarlo nel Reame della Luce, per farsi condurre al Soggetto X, una misteriosa ragazza amnesca su cui Terra-Xehanort stava facendo degli esperimenti nel Giardino Radioso, prima della sua scomparsa. Supponendo che fosse stata portata via da Ansem il Saggio, l'Heartless di Xehanort ordinò allo scienziato di dirgli dov'era, ed era determinato a portarlo via con sé, ma venne fermato da Aqua, la quale era assieme ad Ansem il Saggio. Tuttavia, e nonostante la sua resistenza, Aqua non ha potuto fare nulla per fermare l'Heartless senza il suo Keyblade, ed è stata gettato nell'oceano da Colui che sta Dietro.
Riportato Ansem il Saggio alla Vecchia Villa, Ansem implora che il suo perfido apprendista si fermi a fare tutto questo, poiché non desidera altre vittime, ma l'Heartless gli rinfaccia i vari bambini sacrificati per la sua ricerca, così come il suo trattamento con Roxas e Naminé, dichiarando di credere che Ansem il Saggio non abbia un briciolo di misericordia nel suo cuore. Improvvisamente, Hayner, Pence e Olette, che erano stati a guardare tutti insieme, entrarono in azione e mentre Pence distrae l'Heartless di Xehanort, Olette aiuta Ansem il Saggio a fuggire e Hayner lo attacca da dietro sebbene venga scaraventato via da Colui che sta Dietro, ma viene salvato da una manciata di Simili, che attaccano Ansem nonostante la sua fedeltà nei confronti del Maestro Xehanort e dell'Organizzazione, capendo che vi fosse un traditore nell'Organizzazione.

Ansem si presenta per l'ultima volta nel Cimitero dei Keyblade, accompagnando il Maestro Xehanort al fianco di Xemnas, Giovane Xehanort e Vanitas, mentre "accolgono" i Guardiani della Luce (Sora, Riku, Kairi, Topolino, Lea, Aqua, Ventus, Paperino e Pippo), lui dice che alla fine della battaglia scopriranno se il mondo sarebbe ritornato nell'ombra, per poi scomparire con gli altri evocando centinaia di Heartless, Nessuno e Nesciens.
Ansem ricompare insieme a tutti gli altri membri dell'Organizzazione XIII davanti ai sette Guardiani della Luce, dove il Maestro Xehanort dà inizio alla guerra creando un enorme labirinto dove i membri di entrambe le fazioni si divisero per combattere diverse battaglie. Ansem, assieme a Xigbar e Riku Oscuro combatterono contro Riku, ma fu presto aiutato da Sora e dopo un breve scontro, Ansem se ne va dopo aver creato una barriera oscura per impedire a Sora e Riku di scappare dallo scontro, mentre Riku fallisce nel fermare Ansem a causa della sua controparte oscura.

Dopo aver sconfitto nove delle tredici oscurità, Sora, Riku e Topolino arrivano alla fine del labirinto, dove sono affrontati da Ansem, insieme a Xemnas e al Giovane Xehanort. Il Maestro Xehanort afferma che i nove scontri prima hanno prodotto nove chiavi (che appaiono come copie fluttuanti dell'Occhio che Scruta) e che i rimanenti quattro saranno prodotti li in quel preciso momento. Riku afferma che anche se Xehanort riuscisse ad evocare Kingdom Hearts lo avrebbero comunque sconfitto, ma esso disse loro che lo avrebbero fatto, solo se sarebbero sopravvissuti abbastanza a lungo. Il Giovane Xehanort, Ansem e Xemnas attaccano dunque il gruppo. Ansem fu il primo dei tre ad essere sconfitto, ed ammette che il potere di Riku è più vasto dell'oscurità, mentre il ragazzo ammette che avrebbe sentito la sua mancanza, quindi l'Heartless sparisce dicendo loro di continuare il loro viaggio, mentre il suo cuore fa ritorno alla sua epoca originaria.

Kingdom Hearts Melody of Memory[modifica | modifica sorgente]

presto disponibile

Descrizione nei Diari[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts[modifica | modifica sorgente]

Figura Incappucciata
Profondo studioso degli Heartless e del segreto dei mondi.
Sembra che abbia raccolto il frutto dei suoi studi in un manoscritto chiamato: Il Diario di Ansem, ma da quando egli è scomparso, anche del suo diario non si ha più alcuna traccia.

Ansem
Profondo studioso degli Heartless e dei segreti dei mondi.
Egli stesso viene posseduto dalle tenebre e anche il mondo su cui regnava viene inghiottito.
Desiderando maggiore potere, s'impadronisce del corpo di Riku. Fino a quando non sarà eliminato, le tenebre domineranno.

Kingdom Hearts: Chain of Memories[modifica | modifica sorgente]

Ansem
L'accolitò dell'oscurità.
Ansem ottenne l'accesso all'oscurità rubando numerosi cuori con i suoi fedeli Heartless.
Soggiogò Riku, ma nulla potè contro la forza di Sora.
Tuttavia, l'ombra di Ansem dimora nel profondo del cuore di Riku.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance[modifica | modifica sorgente]

Figura Incappucciata
Un uomo misterioso la cui identità è nascosta da un cappuccio marrone. Sora lo incontrò alle Isole del Destino poco prima di partire per il suo primo viaggio. Lo vide Riku, ma nessuno dei due ragazzi ha mai saputo chi fosse in realtà.

Ansem
L'Heartless di Xehanort. Cercò di aprire la porta di Kingdom Hearts, ma fu sconfitto da Sora alla fine.
Ancora una volta, Riku si ritrova faccia a faccia con la sua nemesi.

Kingdom Hearts III[modifica | modifica sorgente]

Ansem, Studioso dell'Oscurità
Un membro della vera Organizzazione XIII.
È l'Heartless di Xehanort. E' riuscito a riacquisire il suo aspetto originario dopo essersi impossessato di Riku. In passato ha provato ad aprire la porta per Kingdom Hearts, ma è stato distrutto da Sora e i suoi amici prima di riuscirci.
Nonostante tutto questo, Ansem è riuscito a tornare.

Mondi[modifica | modifica sorgente]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Figura Incappucciata[modifica | modifica sorgente]

Il corpo sembrerebbe basso gobbo e deforme, probabilmente senza gambe in quanto sembra che striscia, ma il corpo è coperto da una lunghissima tunica marrone con il cappuccio e lunghissime maniche. Intorno a tale tunica vi sono due cinture marrone scuro sul petto a forma di X con dei pezzi in argento su di esse.

Ansem[modifica | modifica sorgente]

Proprio come la sua controparte Xemnas egli ha la pelle oscurata, quindi con una tonalità più scura del normale e ha gli occhi gialli. I suoi capelli sono lunghi e bianchi con tre punte in cima alla testa proprio come il suo umano Xehanort.
Indossa guanti bianchi-argentati su ogni mano e entrambi hanno una fascia grigia sul polso, i guanti hanno anche delle spine nere nel lato anteriore, ha anche delle spalliere nere e argentate su ogni spalla legate da due cinghie. Indossa anche dei pantaloni neri e degli stivali neri con decorazioni in argento come quelli usati dall'Organizzazione XIII. Ha anche l'Emblema degli Heartless sul petto, ma è una semplice placca metallica che unisce i due lembi della sua giacca.
Indossa anche una lunga giacca nera all'esterno e rossa all'interno foderata in giallo e parti in grigio che stanno sulle spalle, vicino a tale parte ha varie cinture e bottoni neri e bianchi, questa giacca ha un collo alto e la tiene aperta rivelando sotto di se una camicia bianca con il petto scoperto, essa ha tre bottoni neri slacciati e sulla vita tre cinture nere.
I suoi indumenti sono molto simili a quelli usati dal Maestro Xehanort.

Il corpo principale di Ansem, nella forma Mondo del Chaos, e il suo guardiano.

Ansem, Studioso dell'Oscurità[modifica | modifica sorgente]

Da membro dell'Organizzazione XIII Ansem indossa il classico soprabito nero dell'Organizzazione, con cappuccio e catene sul petto e guanti neri, mentre pantaloni e stivali rimangono inalterati.

Mondo del Chaos[modifica | modifica sorgente]

Mondo del Chaos è l'Heartless più grande conosciuto fino ad ora. È un titano organico dalla vaga forma di una nave, con la maggior parte del corpo formato da carne deforme, la parte centrale del corpo è molto lunga e piatta dove sulla punta vi è localizzato Volto e nel centro Nucleo Principale intorno ad una enorme gabbia biologia, incima ad essa vi è il corpo principale. Il corpo principale è uguale ad Ansem, ma è molto più alto (anche se piccolo rispetto al resto del corpo) ed a petto nudo, mentre gli occhi ora sono completamente gialli, e le sue gambe sembrano ricoperte da uno strato roccioso, con crepe da cui esce luce rossa. Dalla schiena escono quattro tubi che lo collegano al resto di Mondo del Chaos, mentre dietro di lui c'è una versione mostruosa e potenziata del Guardiano di Xehanort, che si è fuso con lui.

Lungo tutta la parte anteriore, sono presenti Artiglieria (piccola) e Artiglieria (Grande). Tramite dei portali oscuri si può accedere all'interno, dove stanno tre celle: una piena di Shadow, una piena di Darkball, e una piena di Invisibili, che proteggono il Nucleo. Gran parte della carne è di varie sfumature, rosa, ciano, marrone e giallo. Nella parte inferiore vi sono varie appendici. Dietro di lui vi è una coda a spirale con delle strane pietruzze biologiche. Il nome Mondo del Chaos è un riferimento alle sue immense dimensioni e al caos che può portare nei mondi.

Personalità[modifica | modifica sorgente]

Ansem, dato che è diventato Heartless di sua volontà, è riuscito a mantenere il proprio io. È molto ambizioso e farebbe di tutto per di ottenere il potere di Kingdom Hearts e conquistare il mondo, in accordo col carattere del Maestro Xehanort. È anche molto oscuro e malevolo e sembra anche che abbia delle caratteristiche da visionario. Crede fermamente che ogni cosa sia nata sia nata dall'Oscurità, invece che dalla Luce, e che ogni cuore è destinato a tornarci.

Poteri ed abilità[modifica | modifica sorgente]

Ansem era l'Heartless più potente esistente, poiché creato da Terra-Xehanort, combattente nato dalla fusione del Maestro Xehanort, il più grande Maestro del Keyblade di sempre, e di Terra, dotato dello stesso potenziale di un Maestro.[8][9] Non avendo perso la sua volontà, aveva guadagnato il controllo e l'autorità su tutti gli Heartless dei mondi, pronti ad obbedirgli.[10] La sua figura era tale da reggere l'integrità dei Confini del Mondo, infatti, come teorizzato da Pippo, con la morte di Ansem anche il suo mondo finì distrutto.[11] Inoltre, nella Vera Organizzazione era uno dei membri di punta e aveva anche una certa autorità sugli altri.[12]

Il suo cuore era abbastanza forte da sopravvivere per almeno una sessantina d'anni, dopo la perdita della sua forma umana, al seguito della quale ha perso quasi tutti i suoi poteri.[7] Li riottenne per breve tempo possedendo il corpo di Riku, mentre durante il suo servizio sotto la Vera Organizzazione XIII, dispose di un corpo artificiale.

Capacità fisiche[modifica | modifica sorgente]

Anche se normalmente fa combattere Colui che sta Dietro, Ansem possiede una forza strabiliante e una grande capacità di resistenza e recupero. In combattimento ha messo in serio pericolo il Signore del Keyblade Sora, Paperino e Pippo, misurandosi con loro quattro volte consecutive sempre sopravvivendo dopo la sconfitta, e senza farsi aiutare da Heartless nei primi due scontri (eccezion fatta ovviamente per Colui che sta Dietro), prima di essere distrutto dalla Luce di Kingdom Hearts.

Dopo aver sostenuto due scontri di fila contro Riku, nei quali ha avuto la peggio, nella Sala dove il Nulla si Raccoglie è comunque riuscito a coglierlo di sorpresa sbattendolo a terra e impedendogli di muoversi, evitando velocemente il suo contrattacco.[13]

Poteri magici[modifica | modifica sorgente]

Ansem era uno stregone di alto livello. Con gli elementi che padroneggiava, era capace di far piovere palle di fuoco, scatenare saette, creare raggi e gabbie laser, levitare a mezz'aria, teletrasportarsi e generare buchi neri che esplodono dopo aver inghiottito il nemico, oltre che viaggiare in qualunque spazio ed epoca esistesse una sua versione. Dopo aver donato il potere del viaggio nel tempo al Giovane Xehanort, ha perso tale capacità,[7] ma è ignoto se nel tempo in cui ha servito l'Organizzazione potesse usarla ancora.

Come gli altri membri della Vera Organizzazione, può castare il Sigillo del Dissidente sulle prede dell'organizzazione.

Trasformazioni[modifica | modifica sorgente]

In normali condizioni Ansem non può accedere a forme superiori,[14] ma fondendosi ad altri Heartless e traendo potere dal reame oscuro guadagna due trasformazioni:

  • Guardiano Ansem: unendosi con Colui che sta Dietro, il secondo Heartless più potente dopo di lui, il risultato possiede la forza combinata di entrambi, con cui ha quasi sconfitto Riku.
  • Mondo del Chaos: fondendosi ad un'immensa quantità di suoi simili, Ansem può evolvere se stesso nell'Heartless supremo, con tanto di artiglieria leggera e pesante, un Nucleo principale che gli dà più forza e lo può curare se ferito, e tre celle interne dove situare prigionieri, pieni di Heartless. Questi sono a loro volta potenziati dal Nucleo, responsabile anche di proteggere quello principale con una barriera. Ad assistere in battaglia il corpo principale c'è la il Guardiano del Chaos, ovvero un'evoluzione di Colui che sta Dietro dovuta al potere di Ansem, collegato allo stesso.[15]

Oscurità[modifica | modifica sorgente]

Ansem tra tutti è il più potente utilizzatore dell’Oscurità, con cui può controllare ogni tipo e quantità di Heartless[10] e aprire dei Corridoi dell’Oscurità per viaggiare tra i mondi senza pericolo, essendo un'Heartless lui stesso. La sua Oscurità era abbastanza pura e potente da creare, in uno scontro coi Guardiani della Luce, una delle chiavi per il rituale del χ-blade.[16]
Ha anche nel suo repertorio tutte le abilità esclusive degli Heartless, come rubare i cuori e convertirli in Heartless,[17] percepire l'Oscurità e rintracciare così i cuori degli esseri viventi, e percepire la presenza dei Signori del Keyblade mentre impugnano la loro arma.[18] Inoltre come loro diventa ben più forte se si trova nel Reame dell'Oscurità o sui suoi confini.[19]

Lista di armi[modifica | modifica sorgente]

Strategia[modifica | modifica sorgente]

Kingdom Hearts[modifica | modifica sorgente]

Prima battaglia[modifica | modifica sorgente]

In quasi tutta la battaglia Ansem lascierà il lavoro al Guardiano di Xehanort facendogli usare magie, quindi attaccate Ansem con combo aeree e chiedere spesso l'aiuto di Paperino e Pippo. Gli attacchi che Guardiano di Xehanort userà saranno dei dischi d'energia, un normale pugno oppure si impossesserà di un personaggio, se si tratta di Sora spesso il Comando "attacco" verrà sostituito da "Gelo". Quando succede non bisogna attaccare, altrimenti Sora s'immobilizzerà, restando scoperto contro Ansem, che attaccherà caricando con una barriera d'energia.

Ansem verrà continuamente protetto da attacchi frontali dal Guardiano, quindi è consigliabile attaccare da dietro finché si può, dato che in questi pochi secondi Guardiano sarà immobile. Conviene poi attaccare Ansem dopo assersi avvicinato con Superglide o da lontano con le magie, conservando sempre un po' di HP per Energiga e Aeroga. Conviene colpire Ansem anche con Arcanum e Laguna Rock. Se si segue tali consigli non sarà una battaglia difficile.

Seconda battaglia[modifica | modifica sorgente]

Questa volta Sora sarà da solo, quindi usare spessissimo Energiga se necessario, dato che Paperino non c'è. Qui Ansem ha due attacchi nuovo e molto pericolosi: il primo consiste nel effettuare una potentissima carica andando avanti e indietro assieme a Guardiano di Xehanort, questo attacco è facilmente eluso con una parata, il secondo lo suerà una volta debole. Ordinerà al Guardiano di Xehanort di andare sotto terra e sbucherà sotto Sora creando un'onda d'urto questo lo farà varie volte, ma può essere schivato con Destrezza, alla fine creerà un'onda d'urto enorme schivabile con un salto e stando della giusto posizione in quato è a forma di X. Tale attacco è molto dannoso o adirittura mortale. In questa battaglia poi Guardiano di Xehanort si impossesserà molto spesso di Sora, molto più rispetto alla battaglia precedente. Nonostante cià Ansem è spesso vulnerabile e può essere attaccato varie volte, ma conviene avere dietro di se molti oggetti di ripristino di MP e HP.

Terza battaglia (Mondo del Chaos)[modifica | modifica sorgente]

Questa gigantesca nave vivente per essere sconfitta inanzitutto bisogna attivare Aeroga. È necessario attaccarlo in differenti angolazioni, similmente a Ursula Gigante e Chernabog, stando molto attenti a parare o schivare i fendenti di Animofago che darà e i laser che sparerà. Ad un certo punto inizierà ad evocare dei Kamikaze: meglio ucciderli approfittando dei momenti dove Ansem non attaccherà, cioè quando Guardiano fa apparire i laser.

Quarta battaglia (Mondo del Chaos)[modifica | modifica sorgente]

Da ora in avanti Mondo del Chaos combatterà in maniera passiva fino alla distruzione di tutti gli Heartless che lo compongono, perciò attaccherà solo usando i laser. In questa lotta specifica è necessario distruggere l'Artiglieria (Grande) e l'Artiglieria (Piccola). Mentre la prima sputa delle palle di fuoco, la seconda spara dei proiettili d’energia. Anche se i danni che fanno non sono modesti, si possono sconfiggere con pochi colpi, ignorando i laser che il Guardiano sparerà da lontano. Dopodiché entrare nel portale Spazio delle Tenebre.

Quinta battaglia (Mondo del Chaos)[modifica | modifica sorgente]

Nella battaglia contro Volto si è aiutati da Pippo. Esso ha ingoiato Paperino, lui sa usare potenti attacchi. Per sconfiggerlo facilmente basta usare Aeroga, e avere abbastanza magia per Energiga. Essendo uno dei migliore servitori di Ansem sa usare attacchi molto simili ai suoi, come per esempio quando apre la bocca appaiono dei fulmini sopra Sora, non importa dove lui sia. Una volta sconfitto basta entrare nella sua bocca per salvare Paperino.

Sesta battaglia (Mondo del Chaos)[modifica | modifica sorgente]

Per distruggere Nucleo Principale è facile, basta evitare i laser e utilizzare Antimaga per ucciderlo in un colpo. Ha la forma di una faccia e ha una struttura simile al Blob, infatti esso si muove come una gelatina quando colpito.

Settima battaglia (Mondo del Chaos)[modifica | modifica sorgente]

L'ultima battaglia invece è completamente identico alla terza, eccezion fatta che si è aiutati da Paperino e Pippo e Mondo del Chaos ha due nuovo attacchi: può lanciare uno sciame di proiettili oscuri che inseguiranno il gruppo, e creare un enorme buco nero che risucchia ogni cosa eccetto lui e alla fine esplode. In questo scontro il boss inoltre non potrà più evocare i Kamikaze.

Kingdom Hearts: Chain of Memories[modifica | modifica sorgente]

Prima battaglia[modifica | modifica sorgente]

La prima battaglia in realtà non è altro che una battaglia tutorial dove Ansem insegnerà a Riku come usare le carte e i duelli, quindi è molto facile.

Seconda battaglia[modifica | modifica sorgente]

Questa battaglia è molto più dura. Usare immediatamente la carta di Malefica-Drago e cercare di utilizzare la Dark Forma, una volta riusciti usare la carta di Jafar-Genio e usare gli attacchi Fremo Oscuro, Dark Firaga e Dark Aura per provocare danni presanti ad Ansem. Tenersi sempre da parte almeno due o tre carte di Re Topolino per curarsi se si è nei guai, se tornati nella forma normale allora iniziate a fare duelli per ferire gravemente Ansem. Stare attenti ai Trucchi di Ansem e usare Miracolo M LV3 oppure la carte del Baubau se si è nei guai.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance[modifica | modifica sorgente]

Inizialmente la battaglia sarà in aria, sarà totalmente impossibile parare, quindi bisogna schivare i suoi attacchi che sono: Spaccaroccia (ovvero la carica) che può essere schivata tranquillamente saltando e usando lo scatto, i dischi oscuri anch'essi schivabili tranquillamente con lo scatto, il pugno, schivabile con uno scatto all'indietro, inoltre Ansem ogni tanto verrà protetto dal suo Guardiano, in questo caso attendere davanti a lui che l'Heartless smetta di proteggerlo per poi colpirlo. In questa battaglia conviene avere almeno 2 o 3 Energira/Energiga, Firaga Oscura, Spezzabuio e Pallonciga in quanto molto utili per la battaglia in quanto tolgono non pochi HP ad Ansem.
Quando Ansem perderà le prime quattro barre sarà possibile usare la realtà aumentata per poter far diventare la battaglia a terra, ora si può usare la parata (conviene avere la Barriera Oscura in quanto molto utile) e si avrà nuovamente i propri Divorasogni, Ansem tuttavia avrà un nuovo attacco ora, o meglio il suo Guardiano. Ora esso attaccherà fuori dall'arena usando delle onde elettriche simili a quelle usate in KH1, schivabili tranquillamente con uno scatto.

Kingdom Hearts III[modifica | modifica sorgente]

Prima battaglia[modifica | modifica sorgente]

In questo scontro si avrà Riku come compagno e si dovranno affrontare Ansem, Riku Oscuro e Xigbar. Ansem si occupa principalmente di piazzare trappole sul terreno, arrivando però ad attaccare qualora Sora dovesse attaccare uno dei boss presenti, mentre Riku Oscuro attacca a distanza ravvicinata per lo più e anch'esso è in grado di piazzare trappole, ma molto più deboli, Xigbar d'altro canto attacca solo a distanza, e cercherà il più possibile di rimanere lontano.

Ansem
Ansem combatte principalmente creando e piazzando trappole sull'arena, rimanendo per lo più a distanza di sicurezza. Esso può creare nuclei esplosivi (i quali avranno la forma di due diamanti neri con al centro una sfera rossa) su tutto il campo, i quali esploderanno al contatto. Se si proverà ad attaccare Ansem, esso si difenderà creando delle sfere d'energia che ruoteranno attorno a lui e che spareranno un laser sotto formando una gabbia d'energia che non solo lo proteggerà dai danni, ma che danneggerà chiunque ci entri in contatto. Ansem può anche creare delle sfere d'energia che spareranno laser contro Sora, causandogli gravi danni, un altro attacco è quello di creare un'ombra che inseguirà Sora, ed una volta raggiunto Sora, essa si allargherà creando delle fauci che colpiscono il ragazzo causandogli grossi danni, questo ultimo attacco può essere evitato saltando e scattando non appena l'ombra si allarga.
In generale per evitare gli attacchi dell'Heartless basta usare glide, tuttavia è molto difficile evitare tutti i laser, e può capitare di essere colpiti da uno o due di essi.

Riku Oscuro
L'attacco basico di Riku Oscuro consiste in un doppio fendente rotante, che può essere facilmente evitato con una parata per poi contrattaccare. Esso può anche effettuare uno schianto aereo che genererà un'onda d'urto a V, contro cui è consigliabile semplicemente spostarsi in avanti per non farsi colpire. Gli altri attacchi di Riku Oscuro sono i nuclei esplosivi e le fauci oscure, entrambi gli attacchi non solo saranno più deboli rispetto a quelli usati da Ansem, ma saranno anche evitabili nella stessa maniera.

Xigbar
Xigbar può risultare dei tre il nemico più complicato. Esso rimarrà per quasi tutto il tempo a fluttuare sul campo di battaglia a testa in giù, teletrasportandosi in giro. L'attacco basico consiste nello sparare una serie di proiettili laser a ricerca, che possono essere facilmente rispediti al mittente parando, Xigbar inoltre deve ricaricarsi dopo un tot di colpi, rivelandosi inerme in quei pochi istanti. Il secondo attacco di Xigbar consiste in dei proiettili caricati che non possono essere parati o respinti, ed una volta che essi toccano terra rimangono piazzati sul terreno, danneggiando chiunque li tocchi finché non spariscono.

E' indifferente chi si attacca in questa battaglia, dato che dopo un tot di danni che i boss ricevono o dopo un tot di tempo, la lotta si concluderà con Ansem che scappa per poi riprendere lo scontro solo con Riku Oscuro e Xigbar. Ad ogni modo è consigliabile concentrarsi su Ansem se si vuole iniziare lo scontro successivo il prima possibile, caso contrario, conviene concentrarsi su Riku Oscuro (o volendo anche Xigbar), ignorando del tutto Ansem, in modo da iniziare lo scontro con uno o entrambi i nemici rimanenti già danneggiati.

Seconda battaglia[modifica | modifica sorgente]

In questa battaglia si dovranno combattere Ansem, Xemnas e Giovane Xehanort insieme e si avranno come alleati Riku e Topolino. I tre nemici risulteranno essere estremamente ostici e ciascuno di loro avrà una propria serie di attacchi e abilità che possono addirittura usare in combinazione:

Ansem
Ansem combatte principalmente creando e piazzando trappole sull'arena, rimanendo per lo più a distanza di sicurezza. Esso può creare nuclei esplosivi (i quali avranno la forma di due diamanti neri con al centro una sfera rossa) su tutto il campo, i quali esploderanno al contatto. Se si proverà ad attaccare Ansem, esso si difenderà creando delle sfere d'energia che ruoteranno attorno a lui e che spareranno un laser sotto formando una gabbia d'energia che non solo lo proteggerà dai danni, ma che danneggerà chiunque ci entri in contatto. Ansem può anche creare delle sfere d'energia che spareranno laser contro Sora, causandogli gravi danni, un altro attacco è quello di creare un'ombra che inseguirà Sora, ed una volta raggiunto Sora, essa si allargherà creando delle fauci che colpiscono il ragazzo causandogli grossi danni, questo ultimo attacco può essere evitato saltando e scattando non appena l'ombra si allarga.
In generale per evitare gli attacchi dell'Heartless basta usare glide, tuttavia è molto difficile evitare tutti i laser, e può capitare di essere colpiti da uno o due di essi.

Xemnas
Xemnas differentemente da Ansem ha uno stile di combattimento molto più aggressivo, roteando verticalmente con le sue lame, oppure orizontalmente allargando le braccia. Xemnas può anche effettuare un fendente ad X di medio raggio con cui può colpire Sora anche ad una certa distanza da Sora, spaccando addirittura il terreno, può anche usare un doppio fendente aereo, in questo caso se si reagisce troppo presto, Xemnas può addirittura sconfiggere Sora. Oltre a questi attacchi fisici, Xemnas è anche in grado di scagliare magie, come quattro sfere di vuoto che esplodono non appena toccano il terreno, causando gravi danni, altro attacco è quello di sparare dei proiettili laser a ripetizione. Fra tutti i boss del gioco, Xemnas è uno dei più veloci, nonostante singolarmente i suoi attacchi non causino molti danni, il fatto che attacchi a ripetizione può portare a danni cumulativi enormi. Per questi motivi, conviene parare i suoi attacchi, capire il suo pattern e contrattaccare.

Giovane Xehanort
Giovane Xehanort fa uso principalmente di magie per attaccare e attacchi a distanza, uno di essi consiste in una serie di spuntoni di ghiaccio a ricerca, inoltre può anche trasformare il proprio Keyblade in una frusta per colpire Sora a distanza e poi avvicinarlo a sé per colpirlo con un potente fendente con il Keyblade normale, il Keyblade a forma di frusta inoltre può anche essere usato per legare e bloccare Sora, permettendo ad Ansem e Xemnas di colpirlo. Come se non bastasse, Giovane Xehanort è capace di teletrasportarsi per avvicinarsi a Sora istantaneamente e schivare i suoi attacchi, in particolare il comando di tiro. Fra tutti questi attacchi, la frusta risulta essere indubbiamente la più problematica, per contrastarla conviene pararsi e contrattaccare, ma l'attacco più importante da evitare è quando usa la frusta per legare Sora. Per quello conviene memorizzare gli attacchi e capire quando intende usarlo.

Ogni tanto si scatenerà una tempesta di sabbia con i Keyblade del Cimitero del Keyblade che attaccheranno Sora, mentre Topolino, Riku e addirittura i boss scompaiono nel nulla. Durante questa sequenza i tre boss useranno attacchi speciali in sequenza. Il primo a scatenare il suo attacco è Giovane Xehanort, il quale creerà un cerchio d'energia che bloccherà il tempo a Sora, qual'ora dovesse toccare il cerchio, perciò è necessario usare glide per evitarlo. Subito dopo comparirà Xemnas il quale attaccherà semplicemente con un attacco che scaraventerà Sora a terra seguito da un doppio fendente a X, per ultimo Ansem comparirà attirando Sora verso di sé per poi rilasciare una serie di tentacoli oscuri ed un'onda d'urto rossa per danneggiare Sora. Nel caso in cui si viene bloccati dal Giovane Xehanort, si sarà facilmente vittime degli attacchi degli altri due boss.
Se si vuole seguire il canon, il primo membro da dover eliminare è Ansem, tuttavia è possibile eliminare chiunque per primo.

Terza battaglia[modifica | modifica sorgente]

La battaglia è identica a quella originale, con la differenza che ora si può scegliere se giocare con Sora o con Riku. Quest'ultimo avrà a disposizione il comando di tiro, cosa che precedentemente non aveva, ma è sconsigliato usarlo in questa battaglia dal momento che terminerà subito non appena Ansem, Xigbar e/o Riku Oscuro subiscono un certo quantitativo di danni, e l'uso del comando di tiro si rivelerebbe solo uno spreco di focus, specie se usato contro Ansem.

Quarta battaglia[modifica | modifica sorgente]

La battaglia sarà identica in tutto e per tutto a quella originale (senza contare che Sora probabilmente ora ha un livello e un equipaggiamento superiore), con Ansem che piazza trappole e attacca a distanza, Xemnas e Giovane Xehanort più aggressivi e il Maestro Xehanort che ogni tanto attacca scatenando una tempesta di Keyblade. L'unica differenza però è che ora c'è un attacco combinato con Riku e Topolino, "Fine dei Giochi" con cui è possibile creare un'esplosione che investe tutta la zona ed infliggendo gravi danni ai nemici colpiti. Se si vuole seguire il canon, Ansem è il primo che dev'essere eliminato.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Ansem prima di KH3 sembra avere l'Emblema degli Heartless tatuato sul petto sebbene sia stato trasformato in modo naturale. In KH3 si può vedere come sia solo una placchetta che fa parte del suo abbigliamento.
  • Ansem in "Re: Chain of Memories" cambia voce.
  • Le scarpe indossate da Ansem sono le stesse che usa l'Organizzazione XIII.
  • La frase di Ansem che dice prima della prima battaglia contro Sora è la prima frase detta da Xehanort quando viene creato.
  • Ansem possiede diverse caratteristiche dei vari antagonisti della serie Final Fantasy:
    • Proprio come l'Imperatore Mateus Palamesia, antagonista di Final Fantasy II, Ansem ha una personalità arrogante, astuta e manipolatrice e si erge tra gli Heartless come loro sovrano.
    • Come la Nube Oscura, antagonista di Final Fantasy III, Ansem è un'incarnazione senziente di un elemento (l'Oscurità), trae potere da esso e crede che sia l'origine di ogni cosa.
    • Esattamente come Zemus, antagonista di Final Fantasy IV, Ansem è in grado di manipolare chiunque entri in contatto con l'Oscurità. La sua natura di Heartless, inoltre, è un rimando a Zeromus, secondo cui sarà sempre presente finché esisterà l'Oscurità: ciò è meglio delineato in Chain of Memories.
    • L'aspetto di Ansem presenta diversi elementi che lo rendono simile a Sephiroth di Final Fantasy VII.
    • Come Artemisia, antagonista di Final Fantasy VIII, Ansem ha viaggiato nel passato, orchestrando i vari eventi della storia, e per proseguire nelle sue macchinazioni ha preso possesso di una persona. La forma Guardiano Ansem che assume in Dream Drop Distance, inoltre, è ispirata alla forma finale di Artemisia.
    • Il legame collaborativo tra Ansem e il suo Guardiano è simile a quello di Seymour Guado, uno dei maggiori antagonisti di Final Fantasy X, con le sue creature che lo supportano.
    • Essendo la sua trasformazione finale, Mondo del Chaos presenta diverse caratteristiche delle varie trasformazioni degli antagonisti: l'aspetto demoniaco e il fatto di essere il più potente Heartless è riconducibile a Chaos, il boss finale di Final Fantasy; le vesti del Guardiano ricordano quelle di Kuja, antagonista di Final Fantasy IX, quando è in fase Trance; l'intera struttura composta da diverse parti rimanda a Neo Exdeath, forma finale di Exdeath di Final Fantasy V, mentre i colori e il legame simbiotico con il Guardiano alla forma Junction di Artemisia con Griever in Final Fantasy VIII.
  • La forma di nave che Mondo del Caos ha lo rende simile alla nave Arcadia del film Capitan Harlock.
  • Mentre Xemnas sembra aver ereditato la personalità di Terra, Ansem mantiene le caratteristiche (oltre che i vestiti) del vero Maestro Xehanort.
  • I capelli di Ansem ricordano molto ai capelli di Sartorius, personaggio manga e anime di Yu-Gi-Oh GX.
  • Il doppiatore inglese di Ansem, Studioso dell'Oscurità (Richard Epcar) ha doppiato molto personaggi tra cui Gaius Van Baelsar di Final Fantasy XIV: A Realm Reborn, Daisuke Jigen e l'Ispettore Zenigata in Lupin III, Manda in Naruto Shippuden, Joker in Injustice: Gods Among Us e Raiden nella serie di videogiochi di Mortal Kombat.
  • Nonostante l'Heartless di Xehanort appaia nelle Isole del Destino nel filmato segreto di Kingdom Hearts Birth by Sleep Final Mix, non ci sono prove che lui possa effettivamente starci in quanto era solo un filmato simbolico.
  • Il doppiatore giapponese di Ansem, Studioso dell'Oscurità condivide in Birth by Sleep Terra-Xehanort e nel terzo capitolo Maestro Xehanort; ed è noto come il doppiatore di Marshall D Teach di One Piece e Wamuu di Le bizzarre avventure di JoJo

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. Kingdom Hearts III - Riku e il Re riepilogano al Giardino Radioso il piano in due parti di Xehanort per costruire la Vera Organizzazione attraverso Ansem, Xemnas e il Giovane Xehanort.
  2. Kingdom Hearts III ReMind - SaïxXigbar e il Maestro Xehanort discutono al Cimitero dei Keyblade su chi ha usufruito di una replica, e che Xehanort ha diviso il suo cuore in tutte e dodici le Oscurità.
  3. KH3D Ultimania |Scenario Mysteries - Nomura rivela il doppio significato della frase di Ansem.
  4. 4,0 4,1 Kingdom Hearts Re: coded - dopo che Sora Virtuale ha salvato le Isole del Destino, il Grillario sblocca un video che mostra la scena.
  5. Kingdom Hearts - Riku si ritrova alla Fortezza Oscura invece che alla Città di Mezzo dopo la morte delle Isole del Destino.
  6. Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance - Giovane Xehanort, insieme a Xemnas e Xigbar, spiega a Sora di come la prima Organizzazione fosse esistita al solo scopo di trovare membri adatti da rendere incarnazioni, prima che il Signore del Keyblade rovinasse il piano originale.
  7. 7,0 7,1 7,2 Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance - Giovane Xehanort parla a Sora del suo incontro con Ansem. Contando che alla nascita di Ansem era passato un anno da quando il Maestro Xehanort ne aveva 80, e che il Giovane Xehanort incontrò l'Heartless a 18-20 anni, Ansem è retrocesso di 61-63 anni nel passato. Errore nelle note: Tag <ref> non valido; il nome ":0" è stato definito più volte con contenuti diversi Errore nelle note: Tag <ref> non valido; il nome ":0" è stato definito più volte con contenuti diversi
  8. KH BbS Ultimania "Plot Mysteries" - Tetsuya Nomura afferma che Terra non aveva il titolo di Maestro, ma aveva il potere per essere nominato tale.
  9. Gummifono di Kingdom Hearts III, descriz. del Maestro Xehanort - Xehanort viene descritto come "il Maestro più potente di tutti".
  10. 10,0 10,1 Kingdom Hearts II, Diario Segreto di Ansem 5 - Ansem il Saggio scrive di come si potrebbe diventare un'Heartless più potente di quelli comuni e in grado di comandarli, riferendosi ad Ansem.
  11. Kingdom Hearts
  12. Kingdom Hearts III - Ansem, Xemnas e Giovane Xehanort restano nelle retrovie, mandando a combattere i membri minori.
  13. Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance - Ansem e Xemnas cercano di trattenere Riku e Topolino.
  14. Kingdom Hearts III - Ansem non si trasforma durante gli scontri nel Cimitero dei Keyblade.
  15. Kingdom Hearts - Ansem gioca la sua ultima carta.
  16. Kingdom Hearts III - Maestro Xehanort mostra ai Guardiani la decima, undicesima e dodicesima chiave, la prima di queste nata dallo scontro con Ansem.
  17. Glossario di Kingdom Hearts III, pag. Gli Heartless - vengono descritti gli Heartless.
  18. Kingdom Hearts - Leon e Yuffie incontrano Sora per la prima volta, e gli parlano degli Heartless e di cosa sono capaci.
  19. Kingdom Hearts III - il Re avverte Riku che gli Heartless sono molto più pericolosi a casa loro, e anche se Torre Demoniaca si trova sul Margine Oscuro, che non fa parte del Reame Oscuro, è comunque potenziata e può anche spezzare i Keyblade.

Vedi anche[modifica | modifica sorgente]

Heartless Unici
Introdotti in Kingdom Hearts
Darkside | Behemoth | Stegogecko | Phantom | Guardia di Ferro/Guardia Inversa | Guardia Rossa (Piedi di Ferro + Pugni di Ferro + Torso di Ferro) | Kurt Zisa | Anfopiede | Trickmaster | Parassigabbia | Anti-Sora | Heartless di Sora | Baubau Gigante |
Figura Incappucciata/Ansem/Mondo del Chaos | La Figura Oscura | Volto | Nucleo Principale | Nucleo
Introdotti in Kingdom Hearts Final Mix
Behemoth Rex
Introdotti in Kingdom Hearts II
Illuminatore | Il Fantasma di Scar/Scuotiterra | Lord Vulcano | Lord Tormenta | Usurpatore/Guardia di Soglia | Cacciatore Oscuro/
Spina Oscura | Secondino | L'Esperimento | Tristo Mietitore | Signore delle Tempeste | AntiFusione/Retro-AntiFusione;
AntiFusione-Vampiro; AntiFusione-Dati | Final Hunter
Introdotti in Kingdom Hearts II Final Mix
Numero 1 | Numero 2 | Numero 3 | Numero 4 | Numero 5 | Numero 6 | Numero 7 | Numero 8 | Numero 9 | Numero 10 | Numero 11 |

Numero 12 | Numero 13 | AntiFusione-Natale

Introdotti in Kingdom Hearts 358/2 Days
Shadow Gigas | Novashadow | Invincibile | Orcus | Seguace Oscuro | Squarciatore Rapido | Spada Infuocata |
Uccisore Glaciale | Lancia Blitz | Lama Intrepida | Lottatore dei Cieli | Lanciatore Spaziale | Distruttore | Pianta Veleno |
Cane Bullo | Lucertola Velata | Lucertola Furtiva | Formicaleone | Spettro Portatore | Blindato Potenziato | Blindato d'Argilla |
Blindato Solido | Blindato Terrestre | Stella del Mattino | Servitore Appuntito | Sfera Ustionante | Motore Infernale | Grandecoda | Slavina | Crestaonda | Codaspettro | Grantempesta | Spazzaterra | Dominatore dei Cieli | Burlone Cremisi | Necroparassita |
Anti-Saïx | Anti-Riku
Introdotti in Kingdom Hearts coded
Heartless di Sora (Neo Darkside)/Heartless di Sora (Forma Reale)/Heartless di Sora (Diramazione)
Introdotti in Kingdom Hearts Birth by Sleep Final Mix
Dark Hide
Introdotti in Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance
Ansem, Studioso dell'Oscurità | Guardiano Ansem
Introdotti in Kingdom Hearts X
Darkside Omega | Leone Divo | Doppia Durlindana | Behemoth Omega | Hocus Pocus | Ragno Spietato | Ragno Velenoso |
Segugio Gummi | Ape Regina | Ape Regina Omega | Alce Inferocito | Strega Miserabile | Bandito Astuto | Capitan Avarizia |
Guardia di Ferro Omega | Dolci Sinistri | Dolci Dispettosi | Scorbutitorta | Coda Tridente |Coda Tridente Verde | Coda Tridente Blu | Coda Tridente Rossa | Coda Tridente Omega | Sottomarino Carpa | Granchio Fortezza | Granchio Fortezza Omega | Granchio Circo | Trickmaster Omega | Sorpresiere | Egg Master | Darklings
Introdotti in Kingdom Hearts Unchained X
Aracnide Furioso | Ragno Flagello | Ragno Malizioso | Ragno Malvagio | Trio Ratto Rabbioso | Lupo Mannaro | Gatto Astuto |
Gatto Losco | Maga del Gioiello | Principessa del Gioiello | Fanciulla Meschina | Avventuriero | Enorme Pupazzo di Neve |
Drago d'Assalto
Introdotti in Kingdom Hearts Union X
Nobile Soldato Frusta | Serpente Spinato | Scimmia Marziale | Opera Albicocca | Titano | Shiva | Ramuh | Ifrit | Leviatano |
Parata Crescendo | Spettro Soda | Margoyle | Avanguardia Selvaggia | Maestro d'Armi | Irritatorta | Brontolio Avaro | Pretendente Reale | Bestia di Ghiaccio | Squalo Relitto | Scarafoide-Darkling | Re Rospo | Slitta delle Vacanze | Gigante di Ferro | Gigante di Metallo | Golem Ingranaggio | Golem Gummi | Mietitore Traghettatore | Mietitore Agile | Mietitore Vile | Svolazzi | Signore Misterioso |
Tsum Heartless | Magimartello d'Oro
Introdotti in Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A fragmentary passage-
Torre Demoniaca/Marea Demoniaca
Introdotti in Kingdom Hearts III
Dark Side | Guardiana Feroce | Sköll | Re dei Giocattoli | Avvoltoio Furioso | Pescatore Fulmineo | Catastrocoro | Cuboscuri | Lich | Budino di Ciliegie | Budino di Fragole | Budino di Arance | Budino di Banane | Budino d'Uva | Budino di Angurie | Budino di Melone | Fusione Furore/Fusione Furore-Giocattolo; Fusione Furore-Mostro; Fusione Furore Pirata; Fusione Furore (Keyblade Hero 3) | Guerriero Astrale | Guerriero Supremo | Guardiano Floreale | Squalo del Terrore | Squalo Scarlatto | Fortezza Glaciale |
Vermi Spaziali | Saetta delle Comete | Piramide Colossale | Macchina Omega | Schwarzgeist | Monitor
Introdotti in Kingdom Hearts III ReMind
Inferno Nero χ | Fusione Furore (Shibuya) | Dati Copia di Ansem
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.